Tecniche di pittura per bambini della scuola primaria

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I bambini in età prescolare, non avendo ancora imparato a leggere e scrivere, l'unico modo che hanno per apprendere e comunicare è attraverso le immagini. Proprio per questo motivo, nelle prime settimane della scuola primaria, gli insegnanti scelgono le figure per avere un primo approccio con i loro alunni. A tal proposito, per stimolare al meglio la loro fantasia e creatività, esistono diverse tecniche di pittura che possano variare a seconda delle capacità di apprendimento di ciascun bambino. Vediamo allora quali sono le principali tecniche di pittura per i bambini della scuola primaria.

25

Tecnica della carta velina

Una tecnica che i bambini ameranno è sicuramente la tecnica che prevede l'utilizzo della carta velina. Attrezzatevi di diversi rotoli di carta velina, di vari colori. Prendete un foglio molto spesso che non si strappi facilmente con l'acqua e riempite uno spruzzino con dell'acqua. A questo punto tagliate in tanti pezzettini la carta velina, ma non troppo piccoli. Utilizzate il foglio come base e posizionate su di esso tutti i pezzetti di carta velina appallottolata e pieghettata. Una volta ricoperta tutta la superficie del foglio con la carta velina di tutti i colori prendete lo spruzzino e bagnate leggermente il tutto, in modo che il colore si trasferisca sul foglio sottostante. Aspettate che si asciughi per una mezz'oretta abbondante e fate vedere ai vostri bambini il risultato. Gli sembrerà una magia!

35

Tecnica delle gocce

Potrai realizzare un effetto simile con un'ulteriore tecnica di pittura: quella a gocce. I bambini della scuola primaria ne rimarranno piacevolmente sorpresi. Le "macchie" di colore sempre più grandi e dalle diverse forme li affascineranno. Ti gioveranno, pertanto, un foglio di carta assorbente, un contagocce e dei vasetti di acquarelli diluiti.

Continua la lettura
45

Tecnica della farina

Un'altra tecnica molto amata dai bambini della scuola primaria è la pittura con farina. In questo caso, mescola una tazza di farina, una di sale ed una d'acqua. L'impasto non dovrà risultare eccessivamente denso. Aggiungi a tal proposito due cucchiai di colla ben diluita. A questo punto, mischia le tempere dai diversi colori e con i pennelli otterrai dei risultati davvero straordinari. Questa tecnica conferisce spessore ai disegni dei tuoi bambini.

55

La tecnica delle dita

I colori a dita rappresentano un'altra tecnica di pittura molto interessante. A base d'acqua ed adatti a qualunque superficie, si applicano direttamente sulle dita. Vanno via semplicemente con acqua e sapone. Per la realizzazione, stendi un foglio di carta di grandi dimensioni sul pavimento ed i bambini potranno disegnarvi fiori, alberi e quant'altro. Useranno semplicemente la forma della loro mano come un pennello.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare un laboratorio di pittura per bambini

Quando si ha a che fare con i bambini è importante farli giocare e magari allo stesso tempo insegnargli qualcosa. In questa guida vedremo come dar vita ad un'attività davvero molto divertente che riuscirà a coinvolgere i bambini. Infatti essi saranno...
Bambino

5 ricette facili per il pranzo a scuola dei bambini

Preparare il pranzo ai bambini non è sempre semplice, in quanto la maggior parte di essi rifiuta un gran numero di alimenti. Nella seguente guida suggeriremo 5 ricette facili e decisamente apprezzate dai bambini, che potrete realizzare per il pranzo...
Bambino

Idee di attività post-scuola per bambini

Le attività post-scuola costituiscono un valido supporto per le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano e non possono né riprendere i figli da scuola all'orario di uscita, né permettersi una babysitter. Lo stesso problema si presenta quando la...
Bambino

Come comportarsi se il bambino non vuole andare a scuola

Educare un bambino non è mai semplice, soprattutto per un novello genitore. Per questo alle volte dei buoni consigli potrebbe aiutare a fare le scelte giuste che vi permetteranno di compiere delle scelte ponderate. Solo così potrete riuscire a crescere...
Bambino

Come favorire la concentrazione nei bambini

L'attenzione, la memoria e la concentrazione sono tre degli elementi cruciali nello sviluppo intellettivo di un bambino. Spesso, vengono sottolineati anche all'ingresso della scuola primaria, quando il carico di lavoro e d'impegno aumenta notevolmente....
Bambino

Come aiutare un bambino timido a scuola

Gioca tranquillamente con gli altri bambini, quando avete ospiti cattura l'attenzione di tutti, eppure davanti alle maestre arrossisce, si confonde, abbassa lo sguardo e farfuglia durante le interrogazioni. Oppure è sempre stato introverso, non fa amicizia...
Bambino

Come preparare il bambino al primo giorno di scuola dell'infanzia

Il fatidico primo giorno di asilo arriva per tutti ed è molto atteso e parecchio temuto sia dalle mamme che dai bambini: le numerose domande che solitamente le donne (sempre eccessivamente ansiose e spaventate anche dagli eventi naturali) si pongono...
Bambino

Come foderare un libro di scuola

Come si usava fare tanti anni fa, anche oggi i genitori, usano foderare i libri dei loro ragazzi per cercare di preservarli fino alla fine dell'anno scolastico. Mentre un tempo ci si doveva accontentare di qualche foglio di carta da giornale, oggi a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.