Svezzamento: i segnali che ti fanno capire di dover iniziare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arrivo di un bambino è un momento di gioia per tutta la famiglia. Ma, come in molti sanno, presto si presentano ai neogenitori numerose difficoltà. Crescere un figlio infatti non è affatto facile. Numerose sono le tappe che il bambino deve attraversare. Fra queste, il momento in cui la mamma smetterà di allattarlo per dargli i primi alimenti solidi. Questa fase va sotto il nome di svezzamento. Capire quando iniziare lo svezzamento non è affatto facile. Per questo in questa lista ti proponiamo cinque segnali che ti fanno capire quando iniziare lo svezzamento.

26

Il bambino è interessato al cibo da grandi

Il primo segnale inconfondibile di dover iniziare lo svezzamento è proprio quando il bambino guarda con interesse al cibo degli adulti. Questo significa che gli odori che le pietanze emanano stimolano l'interesse del bambino. Non solo, in questo periodo inizia anche a svilupparsi lo spirito di emulazione del bambino. Questa significa che il bambino vuole imitare quello che fanno i genitori. Fra le attività che il bambino vuole imitare rientra naturalmente il mangiare il cibo da adulti.

36

Il bambino sa stare seduto

È notorio che i tempi di crescita dei bambini sono molto diversi. Pertanto è spesso difficile dare un'indicazione univoca per quando il bambino dovrebbe iniziare lo svezzamento. È sicuramente più sensato indicare una fase della crescita piuttosto che un numero di mesi arbitrario. Se il bambino sa stare seduto allora è consigliato iniziare lo svezzamento.

Continua la lettura
46

Il bambino non rifiuta il cucchiaio

È davvero facile capire quando è troppo presto per iniziare lo svezzamento. Infatti, prima del periodo propizio, i bambini hanno la tendenza a estrudere il cucchiaio. Detto altrimenti, il bambino sputa il cucchiaio quando questo gli viene messo in bocca. Se ciò non accade, questo è un chiaro segno che il bambino è sufficientemente maturo.

56

Il bambino si fa capire

Come è possibile svezzare un bambino che a stento gesticola? Durante il periodo dello svezzamento è pur sempre la madre che decide quanto cibo dare al bambino. Se il bambino non sapesse gesticolare non sarebbe in grado di far capire alla madre di essere sazio. In tal caso si correrebbe il rischio di dargli troppo cibo. Se il bambino sa farsi capire quando non avrà più fame chiuderà naturalmente la bocca!

66

Il bambino sa articolare la mani

Nel primo periodo dello svezzamento sarà indubbiamente la mamma o il papà a imboccare il bambino con il cucchiaio. Con il tempo tuttavia è importante che il bambino impari a prendere i cibi solidi, inizialmente con le proprie mani e poi con le posate. Per questo è importante che egli abbia un buon controllo delle proprie mani. Il fatto che il bambino sappia controllare bene le manine è un chiaro segno di dover iniziare lo svezzamento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come procedere con lo svezzamento

L'allattamento al seno o artificiale semplifica il momento della pappa. L'alimento è sempre lo stesso e il bambino lo gradisce di sicuro. Questa forma di nutrimento favorisce il contatto fisico madre-bambino. Il piccolo si sente sicuro e tranquillo...
Bambino

Svezzamento del bambino: i 10 errori da evitare

Arriva un momento in cui bisogna dire addio ai grandi trattamenti, ad emergere miracolosamente al centro di ogni episodio della vita altrui, fino a rappresentare una parte abbondante dell'oggetto di ogni discorso tra i propri genitori e i terzi. Questo...
Bambino

Ricette per lo svezzamento da 6 a 9 mesi

Prendersi cura di un bambino non è per nulla semplice, soprattutto se si è dei novelli genitori e non si sa ancora bene come procedere. La fase dello svezzamento poi risulta essere una delle fasi più complicate, per questo è bene sapere come procedere....
Bambino

Svezzamento: come introdurre la pappa serale

L'arrivo di un neonato è fonte di gioia e felicità in ogni famiglia. Insieme a questi sentimenti si accompagna anche un po' di ansia e paura. Sono molti i dubbi su come gestire un bambino, soprattutto se è il primo. Uno dei compiti più difficili per...
Bambino

Svezzamento: quando introdurre il pomodoro

Il pomodoro, come tutte le verdure, è un elemento davvero importante per una corretta alimentazione del bambino, poiché contiene numerose sostanze indispensabili ad un sano sviluppo psico-fisico del bimbo. Il pomodoro, infatti, è ricco di acqua, vitamine,...
Bambino

Come fare il brodo vegetale per lo svezzamento

Lo svezzamento dei neonati indica il momento in cui il bambino smette di alimentarsi esclusivamente con il latte, iniziando a provare sapori ed alimenti del tutto nuovi. Lo svezzamento, però, deve essere totalmente controllato ed indicato dal vostro...
Bambino

Svezzamento: comportamenti da evitare

Il periodo dello svezzamento è di fondamentale importanza per quanto riguarda la salute del bambino e vi sono una serie di cibi che, quantomeno nei primi 12 mesi di vita del bebè, devono essere completamente evitati. Tra raccomandazioni delle suocere...
Bambino

5 pappine per iniziare lo svezzamento

Lo svezzamento è quella fase durante la quale il pargolo progressivamente abbandona l'alimentazione esclusivamente basata sul latte, affiancandovi l'assunzione di altri alimenti, solidi e liquidi. Per conoscere le tempistiche, quantità e qualità dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.