Seggiolone o Tripp Trapp? Guida per la giusta scelta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando in famiglia arriva un bebè, tra i numerosi e indispensabili accessori dei quali si arricchisce la casa, il seggiolone rappresenta indubbiamente un elemento a cui è difficile rinunciare: è infatti lì che un bambino fa la pappa, gioca e, mese dopo mese, cresce! Ci si può anche distrarre per qualche attimo per sbrigare una faccenda o per cercare il telefono che suona nascosto in qualche angolo: il piccolo è seduto ben comodo e al sicuro! Ma cosa è meglio acquistare oggi? Il tradizionale seggiolone che tutti quanti conosciamo o un avanguardistico Tripp Trapp? Nella presente guida cercheremo di capire quale possa essere la giusta scelta.

27

Occorrente

  • qualche ricerca online oppure qualche depliant informativo
37

Seggiolone: come acquistarlo

Chi non ha avuto un seggiolone alzi la mano! Anticamente in legno, piuttosto voluminoso e spesso dotato di grandi rotelle, oggi il seggiolone può essere prodotto in differenti linee, materiali e colorazioni. Design a parte, ciò che maggiormente conta è che abbia possibilmente lo schienale reclinabile, che sia adeguatamente imbottito e realizzato in maniera tale da non costringere il bebè ad una seduta scorretta. Non solo: esso deve risultare anche molto facile da pulire e da igienizzare. Però sappiamo bene che ogni bebè cresce in fretta e in pochi mesi il seggiolone scelto con tanta attenzione inizia a non servire più, sino ad essere riposto in soffitta o regalato a parenti o amici. Ecco il motivo per cui molti optano per l'acquisto del Tripp Trapp: un accessorio molto diverso dal tradizionale seggiolone.

47

Tripp Trapp: perchè sceglierlo

Realizzato solitamente in solido faggio o rovere ma anche in noce oppure in quercia, il Tripp Trapp consiste in un' innovativa e robusta tipologia di seggiolone. Comodo, ergonomico, veloce da pulire e assolutamente moderno, questo rivoluzionario accessorio, a differenza del tradizionale seggiolone, permette di accostare il bambino a tavola con il resto della famiglia e può essere sfruttato in diverse maniere nel corso degli anni: esso segue infatti il piccolo durante le diverse fasi della crescita, ma non solo! Regolandone ogni volta alcune parti, esso riesce ad essere ancora perfettamente utile anche quando il bambino diventa grande e addirittura adulto!

Continua la lettura
57

Seggiolone o Trip Trap: valutare per decidere

L’idea di preferire al seggiolone il solido ed 'eterno' Tripp Trapp è sicuramente da considerare: oltre essere funzionale alla crescita del bambino, è resistente negli anni ed è comodo da utilizzare a qualsiasi età, anche dalle persone anziane! Questo grazie alla particolare struttura appositamente studiata per poter essere fruibile nel tempo: è sufficiente infatti regolare sia il sedile che il poggiapiedi scegliendo l'altezza e la profondità desiderata. È però bene ricordare che il costo del Tripp Trapp dipende innanzitutto dalla qualità del materiale con cui viene realizzato: un buon legno è sempre sinonimo di lunga durata, mentre un'essenza poco pregiata difficilmente darà nel tempo lo stesso risultato. Prima di decidere tra i due acquisti, è dunque bene valutare attentamente quali possano essere le proprie esigenze e preferenze.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informarsi bene sulla qualità dei meteriali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Guida alla scelta delle calzature bimbo da uno a tre anni

Attenzione ai piedini dei vostri bimbi! Sono delicati e preziosi, si stanno formando e richiedono tutta una serie di cure che non potete trascurare. La scelta delle scarpe per un bambino è di fondamentale importanza. Non affidatevi alle mode del momento....
Bambino

Culle: guida alla scelta

La culla è il simbolo del legame fisico tra la mamma e il suo piccolo, pertanto deve essere avvolgente e calda come l'utero materno. Le soluzioni per il corretto riposo del neonato sono molte, si possono infatti trovare delle culle in vimini e legno,...
Bambino

Guida alla scelta della retina anti soffoco

I bambini molto piccoli devono naturalmente iniziare a mangiare nutrendosi del latte materno, ma con il passare del tempo, è necessario abituarli a mangiare anche del cibo solido e non solo il latte. Abituare i bambini a mangiare il cibo in piccoli pezzi,...
Bambino

Box per bambini: guida alla scelta

Acquistare un box per bambini è un passo che semplificarsi la vita, poiché vi consentirà di controllarli quando siete nei paraggi, ma anche di allontanarvi in caso di necessità lasciandoli in condizioni di totale sicurezza.Va premesso che non tutti...
Bambino

Guida alla scelta del tiralatte

Quando si diventa mamme per la prima volta si viene a conoscenza di un mondo completamente nuovo, fatto di tutta una serie di oggetti e accessori di cui prima non si sapeva nemmeno l'esistenza, ma che possono essere molto utili, se non fondamentali, per...
Bambino

Passeggini: guida alla scelta

La scelta del passeggino è un momento molto importante per garantire la comodità del bambino per almeno quattro/cinque anni. In genere, quando si affronta la maternità per la prima volta, ci si rivolge ad amici e parenti per farsi consigliare al meglio....
Bambino

Carrozzine e passeggini: guida alla scelta

Quando arriva un bambino vi è la necessità di acquistare una serie di articoli in grado di facilitarci un po' la vita e tra questi riveste un ruolo fondamentale la carrozzina e il passeggino. Se non siete ancora decisi su quale scegliere, allora continuate...
Bambino

Come scegliere la scuola giusta per il tuo bambino

Quando arriva il fatidico momento della scelta della scuola per i propri piccoli è normale che, nella mente di ogni genitore, si iniziano a scatenare paure e preoccupazioni. Una volta giunti all'ultimo anno della scuola materna, ogni genitore inizia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.