Ricetta per una pastina gustosa per bimbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il vostro bambino fa i capricci durante l'ora della pappa? Se proprio non gli piace quello che gli date da mangiare di solito, non preoccupatevi: potete dire addio alle sue lamentele! Cercheremo infatti di spiegarvi come sarà possibile realizzare una ricetta per una pastina gustosa per bimbi, in modo tale che non avrete mai più problemi di questo tipo e anche loro saranno sicuramente più soddisfatti!

27

Occorrente

  • 1 omogeneizzato di formaggino
  • 1 cucchiaio di pastina
  • 50 gr. di piselli
  • 1 cipolla
  • sale q.b.
  • Acqua q.b
37

Preparare gli ingredienti

Per prima cosa, prima di cominciare a preparare la vostra meravigliosa pastina, radunate tutti gli ingredienti necessari che, in questo caso andrete a realizzare con l'aiuto di un prezioso alleato, molto amato dai più piccoli e, a volte, anche dai più grandi: l'irresistibile formaggino, che nessun bambino potrà rifiutare.
Prendete adesso una casseruola, riempitela d'acqua e mettetela sul fornello più grande del vostro piano cottura. Accendete il fuoco ed aspettate lo stato di ebollizione dell'acqua. Contemporaneamente, preparate un altro pentolino e riempitelo d'acqua (questo servirà per la cottura contemporanea della pastina) e riponete anch'esso su di un altro fornello ma di dimensione minore, accendete il fuoco e restate in attesa dell'ebollizione.

47

Aggiungere piselli, sale e cipolla

Quando l'acqua nella casseruola avrà raggiunto lo stato di ebollizione, dovrete aggiungere i piselli e lasciarli cuocere per bene, insieme ad un pizzico di sale ed un pezzettino di cipolla tagliata molto finemente. Controllate quindi l'acqua del pentolino a fianco e, se bolle, versate la pastina e lasciate cuocere per il tempo necessario. Verificate bene la cottura in modo da non ottenere una pastina troppo scotta e molliccia. Se la pastina dovesse ristare un po' insipida, potrete eventualmente aggiungete un pizzico di sale.

Continua la lettura
57

Preparare il piatto

Quando la pastina sarà ben cotta, scolatela e mettetela in un piattino a parte. Verificate quindi la cottura dei piselli, scolateli e passateli con un apposito strumento per schiacciare le verdure morbide, quindi un passatutto, un mixer elettronico da cucina o un passaverdura. Riponeteli in una ciotolina e aggiungete un cucchiaio della pastina precedentemente preparata insieme ad un cucchiaio di omogeneizzato di formaggino, mescolate bene ed amalgamate il tutto. In questo modo, avrete preparato una pastina molto gustosa che unirà la necessità vitaminica delle verdure al sapore piacevole del formaggino. Con questa particolare e gustosissima ricetta, semplice e pratica da preparare, il vostro bambino non avrà più alcuna scusa per lamentarsi, anzi, vedrete che resterà subito davvero molto soddisfatto e contento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Cosa fare in casa con i bimbi piccoli

L'inverno è ormai alle porte e fa troppo freddo fuori per portare i bimbi al parco giochi o a fare una passeggiata. I bambini sono dotati di un'energia e di una voglia di scoprire il mondo incredibili, e non vogliono proprio stare con le mani in mano....
Bambino

5 attività outdoor invernali da fare coi bimbi

Come voi lettori e lettrici ben saprete, il fatto che l'aria aperta faccia molto bene non è sicuramente un mistero: a maggior ragione, per i bambini è importantissimo svolgere delle attività outodoor, per svariati motivi (attività ed esercizio fisico...
Bambino

Come comportarsi in caso di tic nervosi nei bimbi

I tic nei bimbi sono le prime preoccupazioni che hanno i genitori. Molti di questi vengono attribuiti a movimenti che si ripetono continuamente. Tuttavia, i tic sono gesti, movimenti ed espressioni improvvisi. Questi con il passare del tempo possono...
Bambino

Bimbi: le 8 regole per bere correttamemte

I genitori hanno grandi responsabilità verso i propri bimbi, una di questa è quella di assicurarsi della loro corretta idratazione. Infatti i bambini non possono bere le stesse cose di un adulto ma solo determinate bevande che sono fondamentali per...
Bambino

Motivi per cui mandare i bimbi al nido

Per un genitore ma soprattutto per le mamma molte volte mandare i bimbi all'asilo nido è più una necessità che una decisione volontaria. Tale necessità nasce dal fatto che di questi tempi, ci si gode giusto i mesi della maternità e dell'allattamento...
Bambino

Come gestire tre bimbi piccoli

Avere una famiglia numerosa è una sfida meravigliosa. Durante la crescita, la casa si riempie di grida e di risate. Certamente, non ci sono solo gioie. I genitori si trovano ad affrontare i vari problemi, moltiplicati per due o per tre. Il compito educativo...
Bambino

Strabismo nei bimbi piccoli: quando e come intervenire

Lo strabismo nei bambini è più frequente di quanto si possa pensare. Fino ai sei mesi di età però è ancora solo transitorio. I bimbi spesso non riescono a posizionare le pupille nella stessa direzione. Ma si tratta quasi sempre di un disturbo che...
Bambino

5 idee per un book fotografico per bimbi

Più i nostri bimbi sono piccoli, più viene voglia di fare milioni di scatti per immortalare questi momenti bellissimi e unici. I bimbi però sono soggetti difficili da fotografare, perché si muovono in continuazione, chiudono gli occhi, si mettono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.