Ricetta per una pastina gustosa per bimbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il vostro bambino fa i capricci durante l'ora della pappa? Se proprio non gli piace quello che gli date da mangiare di solito, non preoccupatevi: potete dire addio alle sue lamentele! Cercheremo infatti di spiegarvi come sarà possibile realizzare una ricetta per una pastina gustosa per bimbi, in modo tale che non avrete mai più problemi di questo tipo e anche loro saranno sicuramente più soddisfatti!

27

Occorrente

  • 1 omogeneizzato di formaggino
  • 1 cucchiaio di pastina
  • 50 gr. di piselli
  • 1 cipolla
  • sale q.b.
  • Acqua q.b
37

Preparare gli ingredienti

Per prima cosa, prima di cominciare a preparare la vostra meravigliosa pastina, radunate tutti gli ingredienti necessari che, in questo caso andrete a realizzare con l'aiuto di un prezioso alleato, molto amato dai più piccoli e, a volte, anche dai più grandi: l'irresistibile formaggino, che nessun bambino potrà rifiutare.
Prendete adesso una casseruola, riempitela d'acqua e mettetela sul fornello più grande del vostro piano cottura. Accendete il fuoco ed aspettate lo stato di ebollizione dell'acqua. Contemporaneamente, preparate un altro pentolino e riempitelo d'acqua (questo servirà per la cottura contemporanea della pastina) e riponete anch'esso su di un altro fornello ma di dimensione minore, accendete il fuoco e restate in attesa dell'ebollizione.

47

Aggiungere piselli, sale e cipolla

Quando l'acqua nella casseruola avrà raggiunto lo stato di ebollizione, dovrete aggiungere i piselli e lasciarli cuocere per bene, insieme ad un pizzico di sale ed un pezzettino di cipolla tagliata molto finemente. Controllate quindi l'acqua del pentolino a fianco e, se bolle, versate la pastina e lasciate cuocere per il tempo necessario. Verificate bene la cottura in modo da non ottenere una pastina troppo scotta e molliccia. Se la pastina dovesse ristare un po' insipida, potrete eventualmente aggiungete un pizzico di sale.

Continua la lettura
57

Preparare il piatto

Quando la pastina sarà ben cotta, scolatela e mettetela in un piattino a parte. Verificate quindi la cottura dei piselli, scolateli e passateli con un apposito strumento per schiacciare le verdure morbide, quindi un passatutto, un mixer elettronico da cucina o un passaverdura. Riponeteli in una ciotolina e aggiungete un cucchiaio della pastina precedentemente preparata insieme ad un cucchiaio di omogeneizzato di formaggino, mescolate bene ed amalgamate il tutto. In questo modo, avrete preparato una pastina molto gustosa che unirà la necessità vitaminica delle verdure al sapore piacevole del formaggino. Con questa particolare e gustosissima ricetta, semplice e pratica da preparare, il vostro bambino non avrà più alcuna scusa per lamentarsi, anzi, vedrete che resterà subito davvero molto soddisfatto e contento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come iniziare a svezzare un neonato

Fare la mamma non è un compito assolutamente facile per nessuna donna, soprattutto nei primi mesi di vita del neonato. Lo svezzamento è una fase importantissima per la crescita del neonato; durante questo periodo, infatti, è necessario prestare tantissima...
Bambino

5 ricette per lo svezzamento a nove mesi

Latte materno, certo, ma non solo: la dieta del bambino di nove mesi è ricca e varia. Le linee guida per l'alimentazione nell'infanzia prescrivono quattro pasti giornalieri: due a base di latte o latticini in modo da raggiungere la dose quotidiana raccomandata...
Bambino

Ricette per lo svezzamento da 9 a 12 mesi

Lo svezzamento è una fase molto delicata della vita dei bambini: il passaggio da un'alimentazione liquida ad una semi-solida e poi solida, dev'essere ben controllato oltre che graduale. Al fine di scongiurare ogni genere di disturbo esofageo e gastrico,...
Bambino

Come preparare la pappa per lo svezzamento

Il bambino deve iniziare lo svezzamento dal sesto mese in poi, quasi tutti i pediatri sono di questo parere. È preferibile, nel periodo estivo aspettare un mese in più, ma non iniziare quando fa troppo caldo. Il processo dello svezzamento è una...
Bambino

Come introdurre i legumi nello svezzamento

I neonati rappresentano un dono per la famiglia e la vita. Con la nascita di un bambino, bisogna preparare la casa con tutti gli occorrenti. Quindi bisogna acquistare i pannolini, i vestitini, i biberon, i ciucci. Andando avanti con la crescita del bimbo,...
Bambino

Come portare la pappa in viaggio

Con la crescita il bambino acquisisce nuove capacità digestive, aumentando i suoi fabbisogni nutritivi: la sua dieta diventa necessariamente sempre più ampia e completa. Quando capita di fare un viaggio con un bimbo, non è certamente facile, poiché...
Bambino

10 consigli per uscire a cena col bambino

Molti pensano che nel momento in cui si decide di avere figli la vita sociale finisca. Non è così. Certo è necessario organizzare uscite che possano essere in sintonia con i bisogni del bambino, a seconda dell'età. Più nostro figlio è piccolo e...
Bambino

Come introdurre le uova nello svezzamento

Le uova sono uno degli alimenti fondamentali per introdurre proteine all'interno dell'organismo. I medici consigliano di consumarne circa tre a settimana, cucinandole nelle varietà che più si preferiscono, sotto forma di frittate, sode o alla coque....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.