Pomeriggio all'aria aperta con i bambini: dove andare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Paesaggi bucolici, colline fiorite, filari di viti e frutteti ben curati, montagne che si risvegliano, prati ideal per pic nic... Ad un certo punto dell'anno sopraggiunge il desiderio di andare a passeggio un pomeriggio all'aria aperta. La voglia di vivere esperienze a contatto con la natura però non sempre è facile da organizzare e da gestire, soprattutto per chi ha bambini e per chi cerca qualcosa di un po' originale. Proponiamo alcune idee.

25

Molte opportunità, decidiamo secondo i nostri gusti

Un pomeriggio originale all'aria aperta con i bambini può essere una attività piena di soddisfazioni anche per gli adulti se si tengono conto alcuni aspetti. Innanzitutto la metà e l'attività vanno considerate in base alla predisposizione dei bambini. Se sono soggetti atletici, attivi, che amano il movimento, non si spaventano davanti ad una semplice fatica o una piccola avventura, una esperienza all'aria aperta può dirigersi verso una attività sportiva di grande fascino per loro come tree climbing tipo agro park, rafting, roccia, speleologia, trekking con asini o lama. Se invece ci troviamo davanti a bambini più motivati dalla curiosità e dalla voglia di conoscere non è difficile trovare esperienze di laboratori di archeologia, di botanica con il riconoscimento dal vivo delle piante, oppure la visita di giardini botanici particolari e oasi naturali selvatiche con animali allo stato brado. Non c'è che l'imbarazzo della scelta.

35

Capiamo a chi rivolgerci: molte associazioni nazionali operano con i bambini

A seconda della località in cui viviamo, possiamo conoscere le attività che molte associazioni svolgono a favore dei bambini per fare vivere loro una esperienza importante all'aria aperta. Esistono decine e decine di realtà locali che probabilmente sono identificabili osservando i siti delle amministrazioni comunali in quanto associazioni sportive e culturali riconosciute dai comuni. Esistono altresì enti a livello nazionale che svolgono attività interessanti in tutta Italia, sono ben organizzate e di solito offrono buone informazioni nei loro siti. Ne citiamo alcune: WWF offre la visita alle oasi sia alpine che marine, e laboratori naturalistici, il CAI Giovanile propone escursioni in montagna con guide esperte in sentieristica o botanica, Italia Nostra organizza visite e tour in ambienti di rilevanza naturale, paesaggistica e culturale, diversi Musei archeologici, anche piccoli, organizzano sopralluoghi su siti per ragazzi con laboratori (i Musei sono spesso legati in rete e i siti delle Regioni dedicano spesso a loro una sezione), il Ministero dell'Ambiente raggruppa nel suo sito le associazioni riconosciute in Italia che hanno come scopo la protezione e la diffusione della cultura ambientale. Molte di queste organizzano attività con i ragazzi.

Continua la lettura
45

Moltissime anche le realtà locali

Chi abita anche in piccoli paesi non potrà non notare la presenza sempre diffusa di associazioni di vario tipo, sono associazioni di volontariato o di carattere sportivo che propongono attività spesso per ragazzi all'aria aperta. Impossibile identificarle tutte ma possiamo dare qualche suggerimento per rintracciarle. I comuni hanno generalmente un loro elenco delle associazioni che risiedono nel territorio suddivise per tipologia, basterebbe sentire l'ufficio apposito. Le scuole spesso sono in contatto con associazioni che svolgono attività sportiva o su temi naturalistici. Anche gli insegnanti stessi direttamente possono essere fonte di informazioni in tal senso, aiutando a scoprire a volte realtà poco conosciute.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prepariamoci all'esperienza per tempo. Vivere un pomeriggio originale all'aria aperta con i nostri figli richiede capire cosa andiamo a fare e qualche attrezzatura idonea
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Attività a costo zero per intrattenere i bambini in casa

A quale genitore non è mai capitato di dover intrattenere i propri bambini in casa, durante una giornata di pioggia o quando non c'è nulla da fare fuori? Spesso la situazione viene risolta ricorrendo a costosi giocatoli, oppure con l'ausilio di dispositivi...
Famiglia

5 esperimenti da fare a casa con i bambini

Passare del tempo con i nostri bambini è una cosa di fondamentale importanza, sono momenti indimenticabili per noi, ma anche per loro, perché i bambini amano passare il tempo con i propri cari e questi momenti restano nella loro mente, indelebili nel...
Famiglia

Letti per bambini: guida a quelli più funzionali

Attenzione a quello che comprate! I letti per bambini non devono essere solo belli. Bisogna scegliere il modello più sicuro, funzionale ed ortopedico. E la scelta dei letti per bambini deve essere più oculata rispetto a quella dei letti per adulti....
Famiglia

5 modi per intrattenere i bambini ad una cena

Andare a cena ad un ristorante, oppure a casa di amici e parenti, diventa un po' complicato nel caso dovessimo portare con noi anche i bambini. Fino ad una certa età è molto difficile tenerli seduti per qualche ora al tavolo senza arrecare danni e disturbo,...
Famiglia

5 attività a costo zero da fare con i bambini

I bambini di oggi sono pieni di giochi. L'imbarazzo della scelta talvolta li rende addirittura restii verso ciò che hanno. Per questo motivo basta un po' di ingegno e fantasia per regalare dei momenti divertenti e ricreativi ai vostri bambini senza spendere...
Famiglia

5 suggerimenti per organizzare un viaggio con i bambini

Viaggiare con i bambini è un'esperienza coinvolgente ed appassionante! Scoprire i luoghi attraverso i loro occhi e le loro emozioni, regala un senso profondo ad ogni viaggio. Ma per godere appieno ogni istante passato assieme è importante sapersi organizzare,...
Famiglia

Come Far Giocare I Bambini In Modo Creativo

I bambini dei nostri giorni giocano sempre più spesso con videogiochi, tablet, pc e altri svariati dispositivi elettronici, perdendo, in questo modo, la possibilità di usare la propria fantasia e di dare vita a giochi creativi e stimolanti, in grado...
Famiglia

Come preparare la valigia dei bambini per le vacanze

Organizzare una vacanza richiede sempre molta attenzione, specialmente per le valigie. Quelle dei bambini, in particolare, danno sempre più preoccupazioni, dal momento che sono tante le cose indispensabili da non dimenticare. Vediamo come preparare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.