Papà e neonato: 5 dritte per i primi giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nascita di un neonato è sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di un papà ma anche uno dei più impegnativi e difficili. Se infatti la futura mamma incomincia a familiarizzare già con l'idea di un figlio durante la gestazione, per il papà il momento in cui nasce può essere spiazzante e i giorni che seguono decisamente impegnativi. I primi giorni dopo il parto sono per la donna molto difficoltosi dal punto di vista fisico ed emotivo, per cui al papà vengono richiesti dei compiti in più, non sempre facili da affrontare. In questa guida andremo a dare 5 dritte per i primi giorni, in modo da aiutare il neopapà ad affrontare con serenità questo periodo.

26

Ascoltare la neomamma

La prima dritta, indispensabile per un buon inizio con il neonato, è farsi consigliare dalla mamma per quello che concerne i bisogni del bambino. L'istinto materno è infatti il miglior consigliere per svolgere al meglio i compiti affidati, quindi neopapà sappiate ascoltare la vostra compagna, senza pretendere di fare esclusivamente di testa vostra.

36

Trascorrere dei momenti soli con il bebè

Se la mamma ha avuto già nove mesi per entrare nell'ottica di essere genitore, per il papà, il momento migliore per familiarizzare col piccolo è proprio quello immediatamente successivo alla nascita. Quindi ritagliatevi alcuni piccoli momenti nella giornata per stare soli con il neonato, coccolarlo, parlargli e accudirlo.

Continua la lettura
46

Gestire con saggezza le visite di amici e parenti

I giorni dopo la nascita del piccolo, saranno ricchi di visite da parte di parenti ed amici ma anche molto difficili sia per la mamma che per il papà, sia per la mancanza di sonno che per la mole aumentata di lavoro richiesto. Al neopapà toccherà quindi il compito di gestire e moderare le visite, in modo da non affaticare o stressare troppo il piccolo, la mamma o sé stesso..

56

Partecipare attivamente all'accudimento del piccolo

Per evitare di sentirsi escluso durante i primi giorni di vita del neonato e per creare uno splendido legame con lui già dai primi giorni, è molto importante per il papà partecipare attivamente al cambio del pannolino, al momento del bagnetto e ad altre mansioni di accudimento del neonato. In questo modo verrà a crearsi un legame indissolubile padre-figlio, fatto di momenti di tenerezza e di affetto incondizionato.

66

Condividere gioie e preoccupazioni con la propria compagna

La nascita di un bebè oltre che molta gioia, porta con sé anche molti dubbi, preoccupazioni ed ansie e tutto questo è normale, avendo a che fare con una nuova vita. L'importante è sapere però condividere anche gli aspetti negativi con la propria compagna, aprirsi e mettere in comune i sentimenti e ciò che si prova in questi momenti, per far sì che l'unione ne risulti fortificata e che i problemi vengano affrontati in coppia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come rispondere ai pianti del neonato

Quando si diventa mamma per la prima volta sono molti i dubbi che possono venire riguardo al neonato. Uno di questi riguarda il pianto: come comportarsi davanti ad un pianto frequente? Perché il piccolo piange? I motivi possono essere svariati, proprio...
Bambino

Come aiutare un neonato stitico

La stitichezza in un neonato non è una cosa rara e, quindi, non deve preoccupare i genitori. Ciò può dipendere da una predisposizione ereditaria oppure dal tipo di latte che assume. Capita spesso che il bambino lo si ritiene stitico anche quando soffre...
Bambino

Consigli per un neo papà

Per una donna, diventare mamma rappresenta un fattore naturale ed istintivo, proprio perché impara a conoscere il bambino già durante la gestazione, mentre lo porta in grembo. Per un papà, invece, potrebbe essere un po' più complicato reggere la situazione,...
Bambino

Come preparare il neonato per il viaggio dall'ospedale a casa

Mettere al mondo un bambino crea sempre un po' di timore a tutte le future mamme. Eppure è il momento più atteso anche dagli impazienti papà. Se rientri tra le fortunate che ricorrono alla procedura naturale, rimarrai in ospedale un paio di giorni....
Bambino

Idee per lavoretti per la Festa del Papà

Durante l'anno ci sono diverse ricorrenze che permettono alla famiglia di riunirsi. Tra queste troviamo la festa della mamma e quella del papà. In queste occasioni, i bambini preparano delle bellissime sorprese ai propri genitori realizzando dei coloratissimi...
Bambino

Come preparare il corredino per il neonato

Come preparare il corredino per il neonato è un aspetto che fa impazzire di gioia le future mamme. Per il proprio piccolo si vorrebbe solo il meglio, come tutti i futuri genitori sperano e si va alla ricerca di tutto ciò che serve per rendere i suoi...
Bambino

Motivi per cui un neonato piange

Poiché tutti i bambini non hanno ancora l'uso della parola, l'unico metodo di comunicazione che ha un neonato per farsi capire dai genitori o da chi gli sta intorno è il pianto. Ogni qual volta che sente il bisogno di comunicare qualcosa infatti l'unico...
Bambino

Come far dormire un neonato negli orari giusti

L'arrivo di un neonato è sempre una grandissima festa. I genitori, i parenti e gli amici sono sempre entusiasti per la nuova nascita. I genitori però, dovranno superare una dura prova, soprattutto i primi giorni e i primi mesi in genere, poiché dovranno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.