Metodi efficaci per far dormire un neonato tutta la notte

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il bimbo tanto atteso e desiderato non dorme la notte? Una gran fatica per i genitori che sono alla ricerca dei metodi efficaci per far dormire il neonato per tutta la notte. Escludendo i metodi fai-da-te che possono essere utili ma anche difficoltosi, come il giro in auto prima di dormire, o far addormentare il piccolo nel lettone dei genitori, proviamo ad identificare i migliori metodi che possono rassicura mamma e papà ma anche far riposare il piccolo.

26

Metodo del passeggino

I primi mesi di vita del bambino possono essere davvero duri per ottenere un sonno regolare. Una situazione per alcuni solo momentanea che andrà a stabilizzarsi dai 3 ai 6 mesi. Per poter riuscire a far dormire il piccolo durante tutta la notte bisogna, prima di tutto, essere in grado di capire se ci sono dei disturbi come le coliche. In questo caso il bambino va calmato, sdraiato a pancia in giù in una posizione in grado di rilassarlo. Ci sono bambini ad esempio che preferiscono addormentarsi nel passeggino. Le coliche iniziano nelle prime settimane di vita e finiscono intorno ai 3 mesi. Anche la dentizione potrebbe disturbare il sonno, il rimedio più efficace è mettere una compressa fredda sulle gengive, quelle che si acquistano in farmacia.

36

Metodo della temperatura ideale

Tra i metodi efficaci per far dormire un neonato tutta la notte, c'è anche quello di avere cura di non coprirlo troppo. Spesso le mamme temono che il piccolo possa avere freddo ed esagerano con le coperte, niente di più sbagliato! La temperatura ideale nella stanza del bebè non deve superare i 22°C e nemmeno essere inferiore ai 20°C. Con questa temperatura ideale il bambino potrà dormire tranquillo e sereno.

Continua la lettura
46

Metodo del biberon

Un neonato va capito ed interpretato, non sempre è facile, soprattutto per le neo mamme. Se si sveglia la notte forse potrebbe avere fame. Occorre provare ad allattarlo o provare con il biberon, oppure con una tisana al finocchio per calmarlo. Quello che non bisogna fare è lasciare che il piccolo pianga in modo disperato, perché è una leggenda metropolitana pensare che i bebè siano in grado di calmarsi da soli. Diversamente, il bambino se non accudito può smettere di piangere perché si "rassegna", ma ciò è davvero dannoso non solo a livello fisico, ma anche e soprattutto a livello psicologico.

56

Metodo della posizione ideale

I genitori devono sempre assicurarsi che il piccolo dorma nella posizione ideale, sdraiato sulla schiena. Il bimbo può essere messo di lato e a pancia in giù solo da sveglio per alleviare le coliche, ma quando dorme deve trovarsi nella posizione supina.
Potrebbe anche piangere e svegliarsi più volte perché si sente bagnato e necessita del cambio pannolino, oppure perché perde il ciuccio. In tutti questi casi bisogna prenderlo in braccio e cullarlo dolcemente fino a quando si riaddormenta.

66

Metodo della musica

Il bambino, per dormire bene, deve trovare un ambiente rilassante, oltre ad avere cura della temperatura ideale, come abbiamo scritto, possiamo utilizzare una luce della notte, molto leggera, per permettergli di capire la differenza tra il giorno e la notte, e creare un po' di rumore, perché i neonati sono abituati al rumore che per nove mesi hanno sperimentato nel pancione della mamma. Anche se così piccoli, hanno già delle preferenze musicali, se reagisce bene ad un suono, allora lo si può utilizzare per farlo addormentare.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come comportarsi se il neonato piange la notte

Uno degli eventi più gioiosi del percorso della nostra vita, è sicuramente la nascita di un figlio. Ma adeguarsi al nuovo arrivato non è così facile come sembra. Il suo arrivo, infatti, cambia o sconvolge del tutto i ritmi familiari. Insieme alle...
Bambino

Come abituare il neonato a dormire

Se hai da poco ricevuto la visita della cicogna saprai che la nascita di un figlio rappresenta una delle emozioni più belle che si possano provare nella vita. Questo lieto evento però sconvolgerà completamente la routine quotidiana tua e di tuo marito...
Bambino

5 metodi per far dormire i bambini

I bambini consumano molta energia durante il giorno e spesso, hanno bisogno di riposare per ricaricarsi come si deve. Far dormire i bambini molto vivaci, non è sempre un'avventura semplice, ma richiede molta calma e parecchia pazienza. In questa breve...
Bambino

Come far dormire un neonato negli orari giusti

L'arrivo di un neonato è sempre una grandissima festa. I genitori, i parenti e gli amici sono sempre entusiasti per la nuova nascita. I genitori però, dovranno superare una dura prova, soprattutto i primi giorni e i primi mesi in genere, poiché dovranno...
Bambino

Come far dormire il neonato

Il sonno è uno dei problemi più complessi che i genitori devono affrontare quando nasce un bambino. Già da piccolo ogni bambino manifesta un proprio temperamento, sue particolari necessità e quindi le regole circa la durata del sonno non possono essere...
Bambino

Metodi efficaci per togliere il pannolino in una settimana

Togliere il pannolino ad un bambino non è la cosa più semplice da fare. Bisogna armarsi di tempo e pazienza, occorre che il bambino abbia raggiunto almeno i 18 mesi di età, infatti questo è il tempo giusto per provare ad eliminare il pannolino. Fondamentale...
Bambino

Metodi efficaci per calmare un bimbo che piange

I neonati sono sempre una grande gioia per tutti, coccolarli e farli sentire protetti è la priorità per tutte le mamme del mondo, ma cosa fare per calmare il bambino che non ne vuole sapere di smettere di piangere? Le cause per il quale il piccolo piange...
Bambino

Come dormire con un bimbo appena nato

Le neo mamme alle prime esperienze con un neonato a volte si sentono insicure e hanno paura che ogni cosa che fanno potrebbe in qualche modo danneggiare il bambino, soprattutto quando è ancora troppo piccolo e delicato. In particolare le prime notti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.