Letti per bambini: guida a quelli più funzionali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Attenzione a quello che comprate! I letti per bambini non devono essere solo belli. Bisogna scegliere il modello più sicuro, funzionale ed ortopedico. E la scelta dei letti per bambini deve essere più oculata rispetto a quella dei letti per adulti. Questo perché i bambini anche nel sonno corrono dei pericoli, si muovono, ed infine anche loro hanno diritto ad un riposo che sia il più sereno possibile.  

26

Letti per bambini più piccoli

Naturalmente i criteri di scelta dei letti per bambini varieranno a seconda dell'età del piccolo ospite. Una guida alla scelta di quelli più funzionali non può non tenerne conto. Non è assolutamente possibile acquistare un letto che copra tutte le fasce d'età di una persona. Nei primi mesi di vita, un bambino potrebbe soffocarsi nel sonno, cadere sul pavimento, strozzarsi con le lenzuola. Ecco perché i lettini per bambini devono essere funzionali a questi pericoli. Dovranno essere il più contenuti possibile e non troppo spaziosi, con le sponde laterali e dotati di un cuscino anti-soffocamento.

36

Materasso

Occhio alla scelta del materasso! Ce ne sono di diversi tipi in commercio, ma rifuggite accuratamente quelli a molle. Sono i più antiigienici e pericolosi per la salute dei bambini. Creano disturbi del sonno e spesso sono fonte di fastidi fisici. Ma non vi fidate neppure degli ultimi ritrovati della tecnologia che per bamini potrebbero non essere adatti. Scegliete sempre un materasso semi -rigido adagiato su una lastra di legno o sulla classica rete a doghe.

Continua la lettura
46

Altezza del letto

Un altro elemento di cui tenere conto nella scelta dei lettini per bambini, è sicuramente la sua altezza. Non scegliete mai lettini troppo bassi, perché lo strato di polvere e di onde magnetiche più dannoso si trova proprio vicino al pavimento. Garantirete ai vostri bambini sicuramente una qualità di sonno migliore se i loro lettini si trovano piuttosto sollevati da terra. Prediligete magari quei lettini che hanno i cassettoni doppi, quelli a castello o quelli a soppalco. La qualità dell'aria vicino al soffitto è la migliore.

56

Larghezza del letto

Non sottovalutate l'elemento larghezza. Una guida alla scelta dei lettini più funzionali deve indicarlo. Un bambino che è costretto in uno spazio angusto non riposerà mai completamente. Meglio un letto ad una piazza e mezzo, potendoselo permettere in termini di spazio, o tutt'al più un letto con braccioli laterali o spondine in gomma, in modo che durante il sonno il bambino possa muoversi agevolmente. Ancora meglio se le spondine laterali sono imbottite e rialzate, in modo che ci si possa letteralmente aggrappare nel sonno. Questo non solo garantisce un'eccezionale riposo, ma anche sogni più sereni!

66

Posizione

Anche il punto della stanza in cui piazzare il letto deve essere studiato. Ecco perché sarebbe preferibile scegliere letti che consentano spostamenti pratici e frequenti, piuttosto che letti con dorso laterale o monoblocco con l'armadio. Un letto deve essere sempre agevole da spostare nella stanza. Sia perché il bambino potrebbe volere essere avvicinato alla tv o alla finestra sia perché la disposizione della stanza potrebbe un giorno cambiare. Versatilità deve essere sempre la parola d'ordine in una guida alla scelta dei letti più funzionali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Bambini ad alto potenziale intellettivo: 10 caratteristiche

Per bambini ad alto potenziale si intendono L'intelligenza è un fattore dinamico, che può evolvere se stimolato nel modo giusto per cui è bene riuscire a individuare quelle che possono essere le potenzialità di un bambino per indirizzare il suo sviluppo...
Famiglia

5 modi per intrattenere i bambini ad una cena

Andare a cena ad un ristorante, oppure a casa di amici e parenti, diventa un po' complicato nel caso dovessimo portare con noi anche i bambini. Fino ad una certa età è molto difficile tenerli seduti per qualche ora al tavolo senza arrecare danni e disturbo,...
Famiglia

5 motivi per portare i bambini al parco anche d'inverno

Con la stagione fredda è piuttosto frequente trascorrere intere giornate dentro casa con i bambini che sembrano scalpitare e non stancarsi mai. Perché quindi non uscire e portare i bambini al parco anche in inverno? Sicuramente il freddo aumenta le...
Famiglia

Come creare fumetti con i bambini

La creatività si sviluppa sin dall'infanzia, e più la si allena maggiore sarà la sua apertura. Che si tratti di occupare un pomeriggio oppure di preparare un'attività da fare a scuola, scegliere di creare un fumetto può essere davvero interessante,...
Famiglia

5 attività a costo zero da fare con i bambini

I bambini di oggi sono pieni di giochi. L'imbarazzo della scelta talvolta li rende addirittura restii verso ciò che hanno. Per questo motivo basta un po' di ingegno e fantasia per regalare dei momenti divertenti e ricreativi ai vostri bambini senza spendere...
Famiglia

Cosa portare per un pic nic con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate soleggiate arriva anche la voglia di stare all'aria aperta e a contatto con la natura. In particolare si vogliono portare i bambini a passare delle piacevoli e divertenti ore all'aperto, e sicuramente organizzare un pic...
Famiglia

5 motivi per portare i bambini in montagna

L' estate si sta avvicinando e quindi è bene cominciare a programmare la prossima vacanza: mare o montagna? Certamente è difficile scegliere un luogo dove portare i bambini e cercare allo stesso tempo di rilassarsi, ma la montagna offre almeno 5 motivi...
Famiglia

Attività a costo zero per intrattenere i bambini in casa

A quale genitore non è mai capitato di dover intrattenere i propri bambini in casa, durante una giornata di pioggia o quando non c'è nulla da fare fuori? Spesso la situazione viene risolta ricorrendo a costosi giocatoli, oppure con l'ausilio di dispositivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.