Le migliori attività estive per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mancano pochi mesi alla fine della scuola e l'estate si avvicina frenetica ed incalzante. Per i genitori però non è ancora arrivato il momento di riposare. Rimane infatti l'incognita di come impegnare il tempo dei nostri bambini abituati a orari e schemi scolastici ben precisi. Tramite questa guida vi daremo dei consigli su come scegliere le migliori attività estive per bambini al fine di garantire loro un'estate serena e diversa dal solito.

27

Passare le vacanze a contatto con la natura o praticando sport permette ai bambini di affrontare esperienze costruttive e divertenti allo stesso tempo, facendoli socializzare e collaborare con i propri coetanei e facendoli avvicinare all'ambiente. Una buona idea è pertanto iscrivere i ragazzi ad un buon campo estivo. Ne esistono di numerosi e di vario tipo, come ad esempio quello del WWF, un'organizzazione a livello globale che propone dei campus estivi che si occupano principalmente della cura della fauna, che da più di 30 anni progetta e propone a ogni tipo di pubblico vacanze in mezzo alla natura, e che sono distribuiti in tutto il territorio italiano. Un altro buon campo estivo può essere quello proposto dalla LIPU, la Lega Italiana Protezione Uccelli. Queste esperienze aumenteranno il rispetto dei ragazzi nei confronti dell'ambiente. Esistono poi diversi campi estivi finalizzati all'apprendimento delle attività sportive e dei giochi di squadra. Tutti gli iscritti avranno la possibilità di scegliere tra diversi sport da praticare e saranno seguiti da tutor competenti.

37

Se invece abbiamo in mente qualcosa di più impegnativo potremmo pensare ad un campo estivo all'estero. Visto che la lingua inglese risulta ormai la più utilizzata, l'associazione ESL ad esempio organizza corsi d'inglese appositamente concepiti per bambini e ragazzi dai 7 ai 17 anni, accompagnati da professori o inseriti in programmi che prevedono la permanenza con famiglie del posto, e permette così di imparare una lingua all'estero e allo stesso tempo di divertirsi imparando una nuova cultura e di fare nuove amicizie, unendo in questo modo l'utile al dilettevole.

Continua la lettura
47

Un'altra idea interessante è proporre ai vostri bambini un'estate in fattoria: un'esperienza in un contesto a contatto diretto con la natura e con gli animali. In questo modo i vostri bambini potranno praticare attività in stalla, fare escursioni, giochi di gruppo, realizzare lavoretti, piccoli progetti e soprattutto socializzare e far crescere il proprio bagaglio culturale divertendosi.

57

Nel caso in cui sia ormai troppo tardi per organizzare la partenza dei nostri bambini, si può sempre pensare ad un modo creativo di vivere la città affrontando le alte temperature. Possiamo infatti organizzare un tour che vada bene sia a noi che ai nostri figli. Potremmo creare una sorta di calendario con scritto il programma giorno per giorno. Potremmo per esempio organizzare delle gite nei musei, organizzare picnic, serate con gli amici, cacce al tesoro, andare nei parchi acquatici, preparare dolci sotto la nostra supervisione e organizzare pigiama party.

67

Quelle descritte in questa guida sono solo alcune delle tante attività a disposizione. Non ci resta che approfondire la nostra ricerca e scegliere l'attività giusta per regalare ai nostri bambini le vacanze più divertenti e coinvolgenti di sempre!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come scegliere le scarpe estive per i bambini

La comodità del vostro bambino deve essere al primo posto quando scegliete i capi di abbigliamento e soprattutto le scarpe. Queste ultime devono permettergli grande libertà nei movimenti, devono essere in materiali non dannosi per la sua salute e soprattutto...
Bambino

Idee di attività post-scuola per bambini

Le attività post-scuola costituiscono un valido supporto per le famiglie in cui entrambi i genitori lavorano e non possono né riprendere i figli da scuola all'orario di uscita, né permettersi una babysitter. Lo stesso problema si presenta quando la...
Bambino

Come affrontare il rientro dalle vacanze con i bambini

Affrontare il rientro dalle vacanze, è sempre un po traumatico, non è molto piacevole, difatti, ritornare ad affrontare la quotidianità, rientrare e fare i conti con le incombenze lavorative e familiari. Non sono solo i grandi a soffrire del distacco...
Bambino

Come vestire un neonato quando fa caldo

Quando si è genitori, soprattutto per la prima volta, sono tantissime le preoccupazioni che assalgono i neo genitori. Una tra le domande più comuni che spesso ci si pone risulta essere esattamente quella di come vestire il neonato in caso di freddo...
Bambino

10 buoni motivi per iscrivere i figli ai campi estivi

Finita la scuola cosa fare per i propri figli? I campi estivi sono un'ottima soluzione, dato che finita la scuola ed è ancora presto per partire per le ferie. Coi campi estivi si possono conciliare le esigenze lavorative con quelle di accudire i figli....
Bambino

Come insegnare ai bambini a gestire il loro tempo libero

Per tempo libero s'intende quel momento in cui non si hanno più impegni lavorativi. Quindi, non è altro che un tempo da dedicare a se stessi. Oppure ad attività piacevoli e rilassanti. Tuttavia, a volte si finisce per far diventare routine anche questo...
Bambino

Giochi con l'acqua da fare all'aperto

Quando la scuole e gli esami terminano, cominciano le meravigliose vacanze estive, che sono tanto desiderate e attese dai vostri bambini: questo rappresenta un momento abbastanza importante per loro, poiché inizieranno a rilassarsi e pensare solamente...
Bambino

Bimbi: 10 regole d’oro per un felice rientro a scuola

La fine delle vacanze estive e l'inizio di un nuovo anno scolastico tra i banchetti di legno è sempre un momento un abbastanza particolare per ogni bambino. Salutare la spiaggia e gli amichetti dell'estate per tornare sui libri e quaderni di scuola può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.