L'importanza del sonno per i neonati

Tramite: O2O 05/08/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il sonno per i neonati è qualcosa di estremamente importante. I bambini, nel corso dei loro primi mesi di vita, dovrebbero, infatti, passare la maggior parte del tempo dormendo, questo perché durante il sonno, non solo recuperano le energie spese nell'arco della giornata, ma anche perché il giusto riposo permette alla loro mente di assorbire il maggior numero di informazioni possibili che gli derivano da tutti gli stimoli esterni a cui vengono a contatto durante i momenti di sveglia. In più dal buon sonno dei neonati dipende la serenità dei neo genitori. Se un bimbo dorme bene mamma e papà avranno il tempo di riposare, di abituarsi ai nuovi ritmi che la vita genitoriale impone e potranno trovare il tempo per loro come coppia, senza mettere da parte il loro rapporto che, al contrario, va alimentato e migliorato. Questa guida vuole spiegarvi in dettaglio l'importanza del sonno per i bambini e darvi alcuni consigli su come agire per fare in modo che il vostro piccolo riposi il tempo necessario ai suoi bisogni.

25

Sonno diurno

Le tanto famose nanne diurne sono fondamentali per tutti i neonati. Erroneamente si potrebbe pensare che un bimbo, nel corso dei suoi primi mesi di vita, non necessiti di troppo riposo visto che le attività che compie giornalmente si limitano a mangiare, a fare i propri bisogni e stare comodamente sdraiato nella sua carrozzina. In realtà non c'è nulla di più sbagliato che pensare che il piccolo non necessiti di riposo. La nascita per il neonato è stata sicuramente una fonte di stress e di estremo cambiamento. Se per nove mesi il bimbo è cresciuto nel ventre materno la sua venuta al mondo gli ha causato una situazione nuova e di forte impatto emotivo. Tutti gli stimoli che riceve come i suoni, i cambiamenti di luce e il contatto fisico con mamma e papà rappresentano per lui grandi emozioni che, per essere assorbite al meglio, necessitano di molto riposo. Piccoli pisolini giornalieri sono, quindi, importantissimi per la sua tranquillità. La cosa migliore sarebbe quella di far riposare il bambino con cadenza precisa, ossia ogni 3/4 ore, magari subito dopo l'allattamento, fase che, sicuramente, conciglia il sonno dei bambini. Per le nanne diurne non è importante che si metta il bambino al buio, o in una situazione di totale silenzio, anzi, il piccolo deve imparare a riposare con i normali rumori di casa e con la luce naturale di modo da imparare da subito la differenza tra notte e giorno.

35

Sonno notturno

Se i pisolini diurni sono importanti, la medesima importanza ce l'ha anche il sonno notturno. Una notte tranquilla è la medicina migliore per ogni bambino. Un buon sonno notturno, prolungato e senza interruzioni, rappresenta, infatti, il modo migliore per rafforzare il bambino non solo mentalmente, ma anche fisicamente. Un neonato che dorme bene, sarà un neonato più in forze e non solo più sereno e tranquillo. Per questo è fondamentale insegnare al bimbo come e quando dormire, creando un rituale della messa a letto da ripetere tutte le sere. Per i neonati avere comportamente abitudinari è fondamentale, per cui mettete a letto i vostri piccoli sempre alla stessa ora, create un momento dedicato alla nanna, leggete loro una breve storia, o cantate tutte le sere la stessa ninna nanna di modo che il piccolo comprenda che quello è il momento di dormire per lungo tempo. Anche nei primi mesi di vita non interrompete mai il sonno notturno del vostro bambino, in caso di fame sarà, infatti, lui a chiamarvi piangendo. Se non si sveglia da solo per il latte significa che il suo bisogno primario è quello di dormire. E ricordatevi un buon sonno alimenta la mente e il corpo come una buona poppata, per cui non fatevi prendere da stupide ansie.

Continua la lettura
45

Consigli utili

Se vi trovate fuori casa, magari in vacanza, ricordate sempre di organizzare le vostre giornate anche in funzione del riposo dei piccoli. Se siete al mare, senza dover rinunciare a trascorrere tempo sulla spiaggia, trovate una situazione che permetta al piccolo di riposare. Scegliete, per esempio, una spiaggia con una pineta vicina, così da poter portare il piccolo all'ombra degli alberi per il pisolino pomeridiano. In alternativa noleggiate un ombrellone in riva al mare, dove la brezza marina e il rumore delle onde sarà un vero toccasana per il riposo del vostro bambino. Per la notte, invece, non abbiate paura di far sperimentare al piccolo un nuovo giaciglio. Se è vero che i neonati si abituano subito a tutto, è anche vero che occorre aiutarli ad essere un po' più elastici nelle loro necessità. Abituare i più piccoli a dormire in un nuovo letto vi permetterà una grande autonomia durante i viaggi, come pure a non avere problemi in caso si debba lasciare il piccolo alla nonna per la notte. La sola cosa da valutare è che il letto sia in totale sicurezza. Richiedete una culla all'albergo in cui soggiornate, o in alternativa, chiedete una semplice spondina, di modo da salvaguardare eventuali cadute notturne o, in casi estremi, spostate il materasso a terra così che il bimbo non possa farsi male girandosi durante la notte.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sottovalutate mai l'importanza del riposo
  • Il nervosismo del bambino potrebbe essere una diretta conseguenza di poco riposo
  • Dormire aiuta la crescita del piccolo per cui non interrompete mai il sonno dei bambini
  • Se il bambino non dorme a sufficienza rivolgetevi al pediatra di fiducia
  • Quando il neonato riposa fatelo sempre anche voi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

L'importanza della favola prima di andare a letto

Uno dei ricordi più belli dell'infanzia è la favola raccontata dai propri genitori prima di andare a letto. Ma perché è così importante questo rituale prima di dare la buonanotte ai bambini? Esistono motivazioni di natura psico-emotiva che dimostrano...
Bambino

Come regolarizzare il sonno di un neonato

Appena nato, un neonato non ha ancora acquisito familiarità con il mondo esterno e quindi la regolarità dei cicli giorno-notte. È molto facile, dunque, che il piccolo tenda a dormire tanto durante il giorno e a preferire la notte per le sue "esplorazioni...
Bambino

Sonno leggero nei bambini: come gestirlo

Dormire come un angioletto...un sogno per molti genitori! Un bimbo placidamente addormentato, infatti, è il simbolo classico del sonno e del riposo, oltre che una delle immagini più dolci e confortanti che possano esserci. In realtà, come molti modi...
Bambino

Come giocare con i neonati

Se avete dei neonati è importante concedere loro un po' di tranquillità in modo che possano guardare le cose che li circondano ed elaborare attraverso i sensi le informazioni formative in proiezione futura. Per ottimizzare il risultato, è necessario...
Bambino

Sonno agitato nei bambini: come affrontarlo

In Italia, secondo le stime, circa il 25% dei bambini tra 0 ed 8 anni dorme male oppure non riesce ad addormentarsi: tutto si riversa anche sulla qualità del riposo dei genitori, i quali divengono sempre più nervosi e assonnati. Vi siete mai chiesti...
Bambino

I giochi da fare con i neonati

I neonati danno moltissima gioia in casa, ma hanno sempre bisogno di stimoli per crescere bene e per apprendere continuamente nuove cose. Un neonato ha dunque bisogno di continue attenzioni e proprio per questo, i giochi, sono la soluzione migliore per...
Bambino

Cosa leggere ai neonati

Il classico stereotipo della favola della buonanotte che spopola nei film, ormai ci insegna che, perlomeno ai bambini dai tre anni in poi, si possono leggere delle favole per farli dormire tranquilli, ma nessuno si pone mai la domanda su cosa leggere...
Bambino

SIDS neonatale: regole per un sonno sicuro

Il SIDS neonatale acronimo di Sudden Infant Death Syndrome (sindrome della morte improvvisa infantile) maggiormente conosciuta come "morte da culla", è un particolarissimo fenomeno che causa il decesso del neonato e può verificarsi generalmente entro...