L'importanza del gioco nello sviluppo del bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'importanza del gioco, per i bambini, non è un fattore da sottovalutare! Giocare, infatti, favorisce in maniera notevole la crescita e lo sviluppo delle capacità intellettive. Tutti avrebbero diritto ad un'infanzia felice e spensierata, all'insegna della leggerezza e del puro divertimento. In questa guida vi mostrerò proprio, in modo semplice e lineare, l'utilità del gioco per un infante.

26

Occorrente

  • Un po' di tempo libero
  • Pazienza
  • Fantasia
  • Spirito di condivisione
36

I primi giocattoli

Sin dal principio e quindi dal momento in cui viene al mondo, cerchiamo di stimolare il bambino con dei giochi all'interno della culla. L'obiettivo consiste nel catturare l'attenzione del neonato e, successivamente, in modo più approfondito, il suo interesse e la sua curiosità. Si utilizzano, solitamente, dei giocattoli molto semplici da maneggiare ma al contempo molto colorati e molto appariscenti; talvolta questi ultimi emettono anche suoni vivaci ed armoniosi... Sono volti, dunque, ad incrementare l'interesse del piccolo e a sviluppare le sue capacità cognitive ed intellettive.

46

Il gioco prevede la condivisione

Come si può facilmente constatare, però, il giocattolo non è nient'altro che uno strumento. Esso, dunque, necessita di una persona in grado di utilizzarlo. In questo caso i genitori svolgono un ruolo importante, o meglio, fondamentale: dovrebbero essere i primi compagni di gioco dei propri figli. Chiaramente i bambini sviluppano le proprie capacità cognitive anche all'interno dell'ambiente scolastico o sportivo, ma è indispensabile che continuino a farlo, e quindi a divertirsi e a giocare, anche in casa. Per quanto possa sembrare banale, giocando, il bambino impara a condividere, a rispettare le regole, a rapportarsi e confrontarsi con altre persone, indipendentemente dal fatto che siano adulte o meno.

Continua la lettura
56

La scelta di un gioco sano

Come potrete immaginare, nell'antichità i giochi erano completamente differenti, improntati sullo sviluppo della fantasia e sull'esercizio della memoria; oggigiorno, invece, con il boom dell'informatica, e più in generale, della tecnologia, i bambini imparano sin da subito ad utilizzare computer e cellulari... Ma attenzione: non è detto che si tratti di un bene! Il progresso resta tale se non comporta un inevitabile regresso. A mio parere, dunque, sarebbe opportuno invogliare i bambini a giocare all'aria aperta, a contatto con la natura e con ciò che ne consegue. L'eccessivo utilizzo delle apparecchiature elettroniche, purtroppo, induce ad adagiarsi e, conseguentemente, a "disattivare" i neuroni.

66

Non si è mai grandi abbastanza!

Il gioco è veramente importante per la crescita dei bambini ed è ciò che, in fondo, conserviamo nel cuore anche da adulti. Sarebbe opportuno, dal mio punto di vista, mantenere integro "il fanciullino" di Pascoli presente in ognuno di noi; e per far sì che ciò avvenga, il modo più semplice è proprio divertirsi e far divertire i più piccoli!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 idee regalo per un bambino da 0 a 3 anni

La scelta dei regali è sempre una cosa difficile, se poi si tratta di regali per bambini, diventa quasi impossibile. Già perché i bambini sono la cosa più dolce e coccolosa del mondo, ma sono anche difficili da accontentare. Quale gioco bisogna scegliere?...
Bambino

Tecniche di pittura per bambini della scuola materna

Tra le varie attività creative e ludiche che vengono svolte nelle moderne scuole dell'infanzia ritroviamo sicuramente la pittura. Attraverso di essa i bambini possono sviluppare le loro capacità cognitive e liberare la loro fantasia artistica. Oltretutto...
Bambino

Cosa sono e come funzionano le ludoteche

Le ludoteche, nascono negli Stati Uniti d'America, nel 1930, come luogo di ritrovo per i bambini dall'età dell'infanzia in su. In queste ludoteche, i bambini potevano prendere i giocattoli in prestito e prestare a loro volta i propri, per un certo lasso...
Bambino

Come insegnare ai bambini a giocare da soli

Il gioco è un'attività importante, nello sviluppo del bambino, sin dai primi giorni di vita. Serve a stimolare le capacità motorie e intellettive. Il bambino, giocando, impara a socializzare e a comunicare. Un'altra finalità è la condivisione e il...
Bambino

Come aiutare un figlio dislessico

La dislessia è un disturbo specifico nell'apprendimento che si riscontra solamente nell'ambito scolastico, non è una malattia perché i bambini dislessici hanno normali funzioni delle aree intellettive. Si tratta solo di un semplice disturbo nella capacità...
Famiglia

10 giochi all'aperto da insegnare ai propri figli

Quando la giornata lo consente, è sempre bello dedicarsi ai propri figli e farli giocare all'aria aperta. Passare alcune ore all'interno di un parco o di un giardino può infatti rappresentare un passatempo davvero utile per accrescere le capacità motorie...
Bambino

Come e quanto deve dormire un neonato

Le fasi di crescita di un neonato preoccupano sempre i neo-genitori. In particolare, il sonno rappresenta una delle questioni più interessanti. Come tutti, vi chiederete quali siano gli orari più idonei per il bambino, quale sia la durata minima e massima...
Bambino

Come scegliere un regalo per bambini da 0 a 3 anni

In occasione di feste natalizie e compleanni, ci si trova spesso con poche idee quando si devono fare regali bambini. Ovviamente ci si orienta su giocattoli e abbigliamento, ma siamo sicuri di scegliere sempre il regalo giusto per i nostri figli o nipotini?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.