L'importanza del disegno nei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Disegnare è la forma d'arte più antica del mondo. Fin dalla Preistoria gli uomini erano soliti raccontare storie di caccia attraverso le pitture parietali, lasciando una testimonianza del modo di vivere dell'epoca. L'arte del disegno si è tramandata fino a noi, tanto che è diventato un elemento fondamentale per la crescita di ogni bambino che, attraverso il disegno, ha modo di esprimere tutto se stesso. L'importanza del disegno nei bambini non va sottovalutata. Il momento del disegno per loro è liberatorio e per noi può essere cruciale per comprendere i loro desideri, i loro bisogni e le loro paure. Spesso i bambini non sono in grado di comunicarci i loro imperscrutabili segreti, piccoli o grandi che siano, ma attraverso i loro disegni potremo avere libero accesso al loro inconscio e capirli di più. In questa guida vedremo l'importanza del disegno nei bambini, attraverso pochi e semplici passaggi.

24

I colori

Cominciamo ad osservare i colori che usano i nostri bambini. Tinte come l'azzurro e il verde, per esempio denotano una massima serenità, i bambini che prediligono questi colori sono in pace con se stessi e con il mondo. Il rosso o anche l'arancione, invece sono dei colori più passionali ed i bambini che li usano sono iperattivi, un po' stressati, ma sicuramente felici. I colori che potrebbero mettere in allarme, se usati con troppa frequenza sono ovviamente il nero, il marrone ed i colori cupi. Un bambino sereno non li preferisce mai ad altri.

34

I disegni

Dalle linee tratteggiate sul foglio, poi, è possibile capire tante altre sfaccettature del loro essere. Se i disegni sono chiari, grandi e rappresentano elementi naturali o case e persone, è quasi certo che il suo autore sia fiducioso nei confronti della vita e del mondo che lo circonda e si ponga nel giusto rapporto con gli altri. Mani che si stringono, sorrisi aperti, visi grandi e ben disegnati, animali che corrono e sole che splende sono tutti elementi dell'equilibrio e della fantasia. Al contrario potrà destare preoccupazione un bambino che scarabocchia i suoi elaborati, che disegna scene troppo realistiche o che rappresenta se stesso in modo diverso dagli altri, troppo piccolo o troppo grande o più magro o senza vestiti. Ugualmente preoccupante è la rappresentazione di visi tristi, lacrime o ferite.

Continua la lettura
44

I personaggi

Personaggi ricorrenti nei disegni poi potrebbero insospettire. Soprattutto se si tratta di mostri o creature strane. Anche se spesso la loro fantasia li porta ad inventare figure fantastiche e rappresentarle, bisogna saper distinguere se si tratta di supereroi o principi oppure, al contrario se prevalgono i draghi e le streghe. Potrebbe esserci qualche fastidio nelle sue amicizie o potrebbe solo essere troppa TV.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Bambini: l'importanza dell'ascolto

Un bambino appena nato ovviamente non conosce il linguaggio per comunicare, bensì si limita ad emettere dei suoni che comunque hanno un significato ben preciso. L'unico modo in cui i neonati possono apprendere il linguaggio è attraverso l'ascolto, per...
Bambino

Guida all'importanza delle favole per i bambini

"C'era una volta... Una mamma che leggeva una favola al suo bambino prima di dormire".E sì, questa sembra ormai davvero una favola, un'abitudine persa, un dolce ricordo d'infanzia e niente di più. Oggi siamo abituati a correre sempre, non c'è più...
Bambino

Come dare la giusta importanza al gioco del bambino

I bambini sono degli esseri straordinari, puri ed incontaminati, senza sovrastrutture mentali e liberi da preconcetti. La loro vita non è ancora stata intaccata dai problemi quotidiani degli adulti (almeno nella norma, tralasciando ovviamente i casi...
Bambino

L'importanza del gioco nello sviluppo del bambino

L'importanza del gioco, per i bambini, non è un fattore da sottovalutare! Giocare, infatti, favorisce in maniera notevole la crescita e lo sviluppo delle capacità intellettive. Tutti avrebbero diritto ad un'infanzia felice e spensierata, all'insegna...
Bambino

L'importanza del gioco nella socializzazione

L'importanza del gioco nei primi anni di vita di ogni bambino è pari all'importanza dell'alimentazione per una sana crescita. Grazie ad esso esplora e conosce il mondo circostante. Le esperienze ludiche favoriscono lo sviluppo motorio e quello cognitivo....
Bambino

Neonati: l'importanza della esogestazione

La nascita di un bambino rappresenta per la vita di una coppia un evento molto bello e anche molto importante perché si da inizio ad una nuova vita. Tuttavia molto spesso i neo-genitori hanno paura di non essere in grado di poter proteggere e far crescere...
Bambino

L'importanza dell'oggetto transizionale nella nanna

I bambini attraversano, nelle fasi della loro crescita, vari passaggi. Nei primi mesi di vita, essi si sentono e sono convinti di essere un'unica cosa con la propria mamma, e soltanto più tardi iniziano a prendere coscienza dei propri arti (braccia e...
Bambino

Come interpretare i disegni dei bambini

Una delle attività più diffuse tra i bambini, fin da piccolissimi, è quella del disegno. Però dietro a quelli che potrebbero apparire come innocenti scarabocchi, possono in realtà rivelarsi dei segnali più importanti. Per questo motivo i genitori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.