Il pesce più indicato per lo svezzamento

Tramite: O2O 27/02/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Lo svezzamento è una fase fondamentale della crescita, in quanto rappresenta il passaggio per il bambino da un'alimentazione liquida ad una solida. Generalmente questo processo inizia dai 5-6 mesi con l'aggiunta di passati e frullati per arrivare all'introduzione di tutti i cibi che compongono la nostra quotidianità.
Uno degli alimenti più importanti per il nostro organismo è sicuramente il pesce, in quanto ricco di proteine e grassi salutari (in particolare Omega3), che può essere inserito nella dieta, almeno due volte a settimana, a partire dagli 8 mesi, avendo cura di iniziare con tipi magri.
Per quanto riguarda la preparazione, soprattutto nelle prime fasi dello svezzamento, è bene mantenerla il più semplice possibile, preferibilmente cuocendo il prodotto al vapore o lessandolo.
Andando avanti potremo invece invogliare il bambino servendo il pesce in forma di polpette, che lo rendono più attraente esteticamente e ne attenuano il sapore.
Vediamo quindi il pesce più indicato per lo svezzamento.

27

Nasello

Il nasello è un pesce tipico delle acque mediterranee facilmente reperibile sia fresco sia congelato.
La sua carne è delicata e digeribile, ricca di proteine e omega3 ma povera di colesterolo, dal sapore tenue.
È per questo motivo il pesce più adatto per iniziare lo svezzamento.

37

Platessa

La platessa è un pesce piatto di origine oceanica principalmente reperibile in forma di filetto.
La sua carne ha un sapore delicato ed è ricca di minerali e vitamine, cuoce velocemente ed è facilmente digeribile.
Anche questa può essere inserita all'inizio dello svezzamento del bambino.

Continua la lettura
47

Branzino

Il branzino, conosciuto anche come spigola, è un pesce magro delle acque mediterranee.
Ha valori di colesterolo più alti e va quindi inserito in un secondo momento dello svezzamento ma la sua carne delicata e ricca di minerali e vitamine lo rende un prodotto irrinunciabile.

57

Sogliola

La sogliola comune, che si trova principalmente nelle acque adriatiche, è uno dei pesci maggiormente consumati perché facile sia da cucinare sia da trovare, in quanto viene pescata per tutto l'anno.
La sua carne è magra, delicata e ricca di proteine, sali minerali e vitamine.

67

Trota

La trota comunemente trovata in commercio è un pesce di origine lacustre o torrenziale, quindi proveniente da acque dolci.
La sua carne è ricca di ferro e potassio (ma povera di sodio) e di vitamine (B1, PP).
Il suo sapore è diverso da quello dei pesci di mare e non facilmente apprezzato ma le sue proprietà la rendono particolarmente importante in fase di svezzamento.

77

Salmone

Il salmone atlantico è uno dei pesci più conosciuti e apprezzati. Famoso per il suo sapore particolare e per il suo colore rosato, è un pesce grasso, ricco di proteine e lipidi.
Le sue proprietà ne fanno un alimento essenziale nello svezzamento del bambino ma allo stesso tempo lo rendono poco adatto agli stadi iniziali. Si consiglia di inserirlo in un secondo momento, preferibilmente dopo il compimento dei 9 mesi.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Ricette per lo svezzamento da 6 a 9 mesi

Prendersi cura di un bambino non è per nulla semplice, soprattutto se si è dei novelli genitori e non si sa ancora bene come procedere. La fase dello svezzamento poi risulta essere una delle fasi più complicate, per questo è bene sapere come procedere....
Bambino

Cibi da evitare durante i primi mesi di svezzamento

Lo svezzamento è un periodo molto delicato nella vita del bambino, siccome che il latte materno o quello artificiale, ossia dall'alimentazione liquida, si passa in modo graduale all'alimentazione solida. Prendersi cura del proprio piccolo e crescerlo...
Bambino

Come introdurre le uova nello svezzamento

Le uova sono uno degli alimenti fondamentali per introdurre proteine all'interno dell'organismo. I medici consigliano di consumarne circa tre a settimana, cucinandole nelle varietà che più si preferiscono, sotto forma di frittate, sode o alla coque....
Bambino

La carne più indicata per lo svezzamento

Lo svezzamento è un periodo molto importante della crescita dei bambini perché si passa dal latte materno al cibo ordinario. Il sistema digerente di piccoli però non è in grado di sopportare ogni tipo di alimento e si deve procedere sempre per gradi...
Bambino

10 consigli per uno svezzamento sereno

Lo svezzamento del neonato può iniziare già verso il quinto mese di vita. In genere, il periodo ideale per introdurre la nuova alimentazione è compreso tra i quattro e i sei mesi di vita. Ma ogni bambino è diverso da un altro, quindi è sempre meglio...
Bambino

Come preparare la pappa per lo svezzamento

Il bambino deve iniziare lo svezzamento dal sesto mese in poi, quasi tutti i pediatri sono di questo parere. È preferibile, nel periodo estivo aspettare un mese in più, ma non iniziare quando fa troppo caldo. Il processo dello svezzamento è una...
Bambino

Svezzamento: come introdurre la pappa serale

L'arrivo di un neonato è fonte di gioia e felicità in ogni famiglia. Insieme a questi sentimenti si accompagna anche un po' di ansia e paura. Sono molti i dubbi su come gestire un bambino, soprattutto se è il primo. Uno dei compiti più difficili per...
Bambino

Come procedere con lo svezzamento

L'allattamento al seno o artificiale semplifica il momento della pappa. L'alimento è sempre lo stesso e il bambino lo gradisce di sicuro. Questa forma di nutrimento favorisce il contatto fisico madre-bambino. Il piccolo si sente sicuro e tranquillo...