I cognomi italiani più diffusi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I cognomi sono diventati obbligatori in Italia dal 1564, e al giorno d'oggi hanno quella caratteristica di distinguere una persona dall'altra. In epoche lontane, velocizzavano e semplificavano i censimenti. I cognomi venivano attribuiti a seconda di un determinata una caratteristica fisica, oppure di un soprannome, o ancora, in base alla provenienza o al lavoro svolto. In Italia esistono circa trecentocinquantamila cognomi, ed alcuni sono molto particolari, mentre altri maggiormente comuni. Per identificarli agevolmente è possibile andare a consultare gli elenchi telefonici. Attualmente, il cognome cinese Hu ha scalzato in classifica il tradizionale Brambilla. I tempi, infatti, stanno notevolmente cambiando, e sta aumentando la comunità straniera nel nostro Paese. Nei seguenti passi di questa breve ma esauriente guida vi forniremo la classifica dei 15 cognomi italiani maggiormente diffusi. Per ottenere maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare questo sito internet.

28

Occorrente

  • elenco telefonico
  • Dati certi
38

I tre cognomi più diffusi in Italia sono "Rossi", "Russo" e "Ferrari"

Tra i cognomi italiani più diffusi, in prima posizione si colloca il comunissimo "Rossi", tipico dell'Italia settentrionale. Al secondo posto e più comune al meridione, si trova il cognome "Russo". Entrambi indicavano, in tempi meno recenti, il caratteristico colore rosso dei capelli e della barba. Al terzo posto si colloca il cognome "Ferrari". Nasce dal soprannome "ferraro", che in dialetto piemontese significa fabbro. Per ovvi motivi, rientra tra i più diffusi in Piemonte.

48

Dal quarto posto in poi annoveriamo i cognomi "Esposito", "Bianchi" e "Romano"

Segue il cognome "Esposito", molto diffuso in Campania ma anche negli Stati Uniti d'America. In quinta posizione si può invece trovare il cognome "Bianchi", tipico dell'Italia settentrionale e soprattutto molto diffuso in Lombardia. Quest'ultimo cognome identificava tutti coloro che avevano i capelli e la barba sempre di questo colore. Non può mancare il cognome "Romano", tipico dell'Italia meridionale. Nell'antichità venivano chiamati in questa maniera gli appartenenti dell'Impero Romano.

Continua la lettura
58

Dal settimo posto in poi troviamo i cognomi "Colombo", "Ricci", "Marino" e "Greco"

Il cognome "Colombo" si colloca al settimo posto della classifica maggiormente presenti, ed attualmente molto diffuso in Lombardia. "Ricci", invece, è tipico dell'Italia centrale, e si attesta all'ottavo posto. Quest'ultimo cognome trae le sue origini dalla caratteristica capigliatura ribelle. Al nono posto, invece, tra i cognomi italiani più diffusi in tutta la penisola si trova "Marino". Questo cognome presenta due interpretazioni. Per prima cosa potrebbe derivare dal nome Marius. In alternativa, potrebbe identificare tutti quanti gli abitanti delle località costiere. Alla decima posizione, inoltre, troviamo il cognome "Greco", che un tempo era assegnato a chi proveniva dall'omonima regione.

68

Gli altri cognomi più diffusi sono "Bruno", "Gallo", "Conti", "De Luca" e "Mancini"

All'undicesimo posto dei quindici cognomi più comuni si colloca "Bruno", diffuso uniformemente in tutta quanta la penisola. Segue il cognome "Gallo", conferito agli abitanti della Gallia, ossia l'attuale Francia. La tredicesima e la quattordicesima posizione vengono occupate rispettivamente dai cognomi "Conti" e "De Luca". Entrambi rientrano tra quelli maggiormente diffusi in molte regioni italiane. Per concludere, al quindicesimo posto si colloca "Mancini". Quest'ultimo cognome veniva attribuito a tutti coloro che utilizzavano la mano sinistra nella scrittura, invece che la destra.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La presenza di numerosi stranieri in Italia modifica costantemente i dati relativi ai cognomi più diffusi. Pertanto, aggiorna periodicamente le tue informazioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 comuni italiani a misura di bambino

Una delle differenze che distinguono i tempi moderni da quelli antichi consiste nell'attenzione all'infanzia, un valore molto più sentito oggi che secoli fa, in quasi tutte le culture. Pensate che anticamente non esisteva neppure un abbigliamento specifico...
Famiglia

5 idee regalo low cost per la cresima

Decidere cosa regalare ad un ragazzo per la sua cresima è molto spesso difficile, sia per la giovane età dei bambini sia per il budget che non può essere sempre è altissimo. Una soluzione potrebbe essere farsi consigliare dai genitori del bambino...
Famiglia

Le varie tipologie di famiglia

Da che mondo è mondo la famiglia ha costituito uno dei fondamenti delle società di ogni tempo, ma durante i secoli i concetto di famiglia ha subito delle leggere variazioni, ed anche il significato stesso di famiglia è variato, in base alle esigenze...
Famiglia

Comunione: frasi per biglietti di invito

Maggio è il mese delle Prime Comunioni e per festeggiare in modo impeccabile questa data così importante nella vita di vostro figlio, è importante fare attenzione ad ogni dettaglio. Il biglietto di invito per parenti ed amici del festeggiato, ricopre...
Famiglia

Come ottenere il codice fiscale per i nuovi nati

Ogni cittadino deve essere munito di codice fiscale, strumento attraverso il quale egli può essere identificato in relazione ai rapporti con le amministrazioni e con gli enti pubblici. Si tratta di un documento del quale ogni cittadino deve disporre...
Famiglia

5 suggerimenti per risparmiare

In tempo di crisi tutti gli sforzi sono utili per poter risparmiare qualche soldo. Mettere mano al portafogli è sempre più difficile. Si cerca di risparmiare dove si può. Niente più divertimenti, niente più vizi. Tutto ciò non servirà se seguirete...
Famiglia

Regali beauty per la festa del papà

Se siete arrivati al punto di fingere un violento raffreddore pur di non sentire, quando abbracciate vostro padre, il pesante odore emanato dal suo dopo barba o dalla fragranza del suo profumo fin troppo eccessivi, potreste sfruttare la ricorrenza della...
Famiglia

Come spiegare al bambino la differenza etnica

Ormai da diversi anni, le città del nostro paese sono meta di immigrazione da parte di persone provenienti da diverse parti del mondo. Questo diffuso fenomeno di interscambio culturale, mai così intenso e rapido nella storia dell'umanità, ha portato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.