I benefici della musicoterapia per i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La musica è da sempre un modo di comunicazione alternativo apprezzato ed intrapreso da tutte le culture e le generazioni. La musicoterapia è un approccio che si sta sempre più diffondendo per i grandi benefici che apporta sul corpo ma soprattutto all'anima. È un modo efficace per affrontare problemi perché conduce al rilassamento soprattutto quando si è iperattivi, combatte lo stress o la depressione senza ricorrere a medicine. Particolarmente sensibili ai benefici della musica sono i bambini; vedremo infatti con questa guida i benefici della musicoterapia per i piccoli.

24

La musica: benessere psicofisico

La musica nasce dall'esigenza dell'uomo di potere esprimere le proprie emozioni in maniera differente. Anticamente, musica e medicina erano fuse tra loro al punto di renderla una sola materia, basti pensare che gli sciamani affermavano che la vita dell'uomo era dominata dall'armonia e dal ritmo. L'armonia sonora, era ed è ancora oggi capace di donare all'uomo benessere fisico e mentale, influenzando sia sulla psiche che sul corpo e sul loro rapporto.

34

I benefici della musicoterapia

La musicoterapia è pertanto considerata un alternativa al linguaggio verbale, in grado di aiutare i bambini in diversi momenti della loro vita. Infatti essa è particolarmente utilizzata per i bambini disabili che hanno difficoltà cognitive e motorie, andando a stimolare le aree ritmiche del cervello e riuscendo ad attirare la loro attenzione. Alcuni studi hanno dimostrato che la musica ha effetti positivi anche sul quoziente intellettivo dei bambini, i quali presentano un maggior sviluppo dell'intelligenza in breve tempo.

Continua la lettura
44

La musica come terapia al dolore

La musicoterapia è in grado di ridurre il dolore postoperatorio, infatti numerosi casi hanno dimostrato che dopo un intervento chirurgico, ascoltare musica permette di ridurre la dose di farmaci antidolorifici. Inoltre è efficace in alcune malattie della pelle; infatti diminuendo la pressione sanguigna e rallentando il battito cardiaco, riduce lo stimolo a grattarsi, in alcune patologie particolarmente pruriginose per i bimbi.
Il consiglio è quello di fidarsi di questo metodo che certamente non potrà mai sostituire la medicina soprattutto con certe malattie in cui il dolore può essere curato solo con apposite medicine, però la musicoterapia è di certo un grande aiuto per affrontare il dolore. Infine, come dimostrano molti casi reali, è stato riscontrato che la musica permette l'acquisizione del linguaggio, rilassamento, integrazione e miglioramento delle capacità cognitive
.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

I benefici dell'arte terapia per bambini

Per arte si intende una forma di attività, svolta singolarmente o complessivamente, che porta alla creatività ed espressione estetica. L'arte secondo molti corrisponde anche alla traduzione dell'interiorità umana. Inoltre, essa è da sempre usata come...
Bambino

I benefici delle fasce porta-bebé

In Africa è molto diffuso tra la popolazione l’uso della fascia porta-bebè. Grazie a loro negli ultimi anni, sempre più mamme italiane stanno adattando questo metodo per tenere con i sé i loro bambini, fin dai primi giorni di vita. Questo tipo di...
Bambino

Sport per bambini: ginnastica artistica

Lo sport è un’attività fondamentale per far crescere i bambini sani e forti. Abituarli fin da piccoli a svolgere esercizi fisici, consente a migliorare il loro sistema immunitario, sviluppare in modo corretto l’apparato osseo, controllare il peso,...
Bambino

I migliori sport per bambini scoordinati

Fare sport è importante a qualsiasi età. Specialmente nel caso dei bambini, lo sport si rivela fondamentale per un corretto sviluppo corporeo. Oltre che a livello fisico, l'attività sportiva produce benefici anche da un punto di vista psicologico....
Bambino

I migliori sport per bambini esuberanti

Il fatto che i bambini siano pieni di energie si sa da sempre. Che si tratti di femminucce o maschietti, i nostri piccoli talvolta fanno monellerie per noia e perché troppo ricchi di euforia e vivacità! Ma, esistono alcuni metodi che avranno molteplici...
Bambino

Come esporre i bambini piccoli al sole

L'esposizione solare rappresenta certamente una fonte di molteplici benefici: stimola il buonumore; è fondamentale per la produzione della vitamina D, che assicura un appropriato sviluppo delle ossa e protegge dal morbo di Parkinson e dalle malattie...
Bambino

Karate per bambini: consigli per iniziare

L'attività sportiva per i bambini è fondamentale per uno sviluppo ottimale. Lo sport insegna ai piccoli a socializzare e a rispettare le regole. Una crescita armoniosa non può fare a meno della pratica sportiva. Ma quale sport è meglio far intraprendere...
Bambino

5 validi motivi per essere felici di giocare con i bambini

Il verbo giocare diviene meno utilizzato con il passare degli anni. Ma giocare con i bambini rimane sempre un obbligo ed un imperativo. Sia quando si diventa papà, sia quando si hanno fratellini, sia quando avete amici di famiglia con bambini piccoli....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.