Guida alle paure più frequenti dei bambini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I bambini sono semplici e difficili al tempo stesso, e spesso la loro visione del mondo è fragile. Da una parte hanno un modo di capire le cose che somiglia a quello degli adulti, dall'altra hanno grosse difficoltà a tradurre e a interpretare le cose che vedono. Spesso i bambini si trovano ad avere paure che derivano proprio dal fatto che molte cose per loro sono incomprensibili. La loro inquietudine si manifesta sotto forma di paure che devono essere affrontate con l'aiuto degli adulti. Vediamo una guida ad alcune delle paure più frequenti per i bambini.

27

La solitudine

Per tanti motivi i bambini spesso hanno paura di essere lasciati da soli. Questa loro inquietudine deriva dal fatto che il mondo intorno a loro in alcuni casi è al di sopra della loro comprensione. Di conseguenza i bambini che si trovano isolati rispetto agli adulti, per esempio perché i genitori sono lontani o perché l'ambiente intorno ad essi è troppo rumoroso o troppo silenzioso hanno paura. Questa paura è molto difficile da affrontare ed in molti casi si risolve soltanto inserendoli in un gruppo.

37

Paura degli animali

Gli animali sono spesso una fonte di paura per i bambini perché il loro comportamento è completamente differente da quello delle persone e spesso le reazioni anche gli animali molto docili sono imprevedibili. Un cane che abbaia troppo forte, un gatto inquietante oppure un animale della fattoria che emette qualche verso o che si sposta troppo velocemente può spaventare un bambino e può essere molto difficile recuperare un rapporto se non si agisce immediatamente.

Continua la lettura
47

Paura del buio

Il buio impedisce ai bambini di percepire completamente la realtà e il meccanismo che spinge i sensi ad acuirsi in assenza di luce può giocare brutti scherzi. Un bambino che si trovi al buio da solo, oppure in compagnia di un adulto si trova spiazzato e non riesce a trovare punti di riferimento. L'inquietudine iniziale può crescere ad un punto tale da diventare paura e terrore e per questo motivo bisogna sempre lasciare una luce di riferimento in modo tale che il bambino riesca a percepire in maniera nitida lo spazio intorno a sé, evitando che la dia di mostri.

57

Paura degli sconosciuti

Il mondo dei bambini spesso estremamente limitato. Introdurre una figura nuova può essere molto complicato perché il bambino Istintivamente la percepisce con un elemento estraneo e la sua fantasia galoppante ingigantisce ogni elemento non familiare fino a farglielo apparire mostruoso. Di conseguenza quando si deve introdurre una persona nuova bisogna sempre prevedere un periodo di adattamento e di affiancamento, per esempio con un amico o un familiare.

67

Paura dei rumori

L'orecchio dei bambini è diverso da quello degli adulti e spesso i rumori forti vengono ingigantiti fino a diventare insopportabili. In molti casi oggetti che fanno rumore non vengono compresi dal bambino, che da un lato si mostra diffidente e dall'altro spesso molto spaventato. Se non si può interrompere il rumore bisogna cercare di fargli capire che si tratta di qualcosa di innocuo.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far superare le paure ai bambini

Nei bambini le paure potranno condizionarli spesso in ogni comportamento. La paura è un fenomeno naturale che è parte della persona umana. Effettivamente, la paura aiuta a tenere lontano dai guai della vita ed anche dai pericoli. La vita dei bambini...
Bambino

Guida alle attività e agli spazi per bambini a Bari

Nella guida che seguirà andremo idealmente in Puglia, nel suo capoluogo: Bari. Come abbiamo indicato nel titolo, ci concentreremo nel creare una guida che si occupi di collegarsi alle attività e agli spazi per i bambini presenti in questa bellissima...
Bambino

Guida ai giochi da fare in campeggio con i bambini

Il camping è una delle esperienze più emozionanti per i bambini. Si posso fare iniziative in tenda, camper o bungalow e sopratutto vivere qualche giorno all'aperto. Oltre a questo si riesce anche ad impegnarsi ed ingegnarsi per risolvere piccoli imprevisti...
Bambino

Bambini: guida alle strategie per farli dormire serenamente

Se anche voi avete problemi per far addormentare i vostri figli, e quando ci riuscite il loro sonno è irrequieto e si svegliano spesso, questa guida fa al caso vostro. Il sonno è molto importante, specie nei bambini. Il sonno irrequieto può essere...
Bambino

Esposizione mediatica dei bambini: guida alla legge in vigore

I media al giorno d'oggi, servono sicuramente a tenere informati su ciò che accade nel mondo, sui fatti di cronaca, sui fatti di politica e su tutto ciò che può o potrebbe succedere. L'esposizione mediatica però, non è di certo vantaggiosa per i...
Bambino

Guida alla comprensione delle prime parole dei bambini

I bambini iniziano a parlare non appena cominciano a comprendere il significato delle parole. Secondo una ricerca approfondita svolta da esperti scientifici nell'University of PennsyIvania (università situata a Philadelphia) la comprensione delle parole...
Bambino

Guida ai caschi da bici per bambini

Indossare il casco è obbligatorio per tutti i conducenti e i passeggeri di motocicli, qualsiasi sia la loro cilindrata, mentre non lo è affatto per coloro che vanno in bicicletta. Tuttavia, anche quando si circola in bicicletta è buona regola indossare...
Bambino

Guida alle migliori favole per bambini

La favola è un momento della fantasia, quella in cui essa si concretizza in storia e si racconta. Per secoli le favole sono state considerate uno strumento educativo fondamentale, proprio perché abituano all'esercizio della fantasia, insieme alla sintesi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.