Guida al colloquio con la baby sitter: cosa chiedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scegliere la persona che si prenderà cura di nostro figlio nel tempo in cui noi non ci siamo richiede pazienza, molto acume e soprattutto molto intuito. Non sempre le persone che sembrano positive lo sono realmente. Spesso nascondono insidie e scheletri nell'armadio. Che non avremmo mai immaginato. Ma noi dobbiamo essere certi della professionalità della persona a cui affidiamo nostro figlio. Per questo è necessaria una guida al colloquio con la baby sitter: cosa chiederle è fondamentale.

26

Hai figli?

Sembrerà banale e un po' anche controproducente, ma la prima cosa che dovremmo sperare nella nostra baby sitter è che abbia avuto dei bambini. Magari se ha figli ha meno tempo libero per noi, ma solo una madre conosce tutti i segreti per far star bene un bimbo. Certo, questo non è un criterio sufficiente come guida al colloquio con la baby sitter, ma è già un ottimo punto di partenza.

36

Qual è il metodo che usi?

Rigore e disciplina o carezze e baci? Qual è il metodo che approviamo? E soprattutto, tra le cose da chiedere a una baby sitter, c'è di sicuro il metodo che lei predilige. Naturalmente siamo noi a decidere il metodo da adottare per nostro figlio. Ma è inutile sperare che in nostra assenza siano rispettate le nostre volontà. Può accadere che quando non ci siamo parta qualche schiaffo e magari noi non lo sapremo mai. Allora il miglior modo per prevenirlo è cercare di capirlo in anticipo.

Continua la lettura
46

Cosa faresti in caso di febbre alta?

È della massima importanza accertarsi che la nostra tata conosca il suo lavoro. Verificare le sue competenze in fatto di pronto intervento, salute e benessere è naturalmente prioritario. Impossibile non chiederle cosa farebbe in caso di soffocamento o febbre alta. Se dovesse succedere qualcosa al nostro bambino dobbiamo stare serene sapendo che è quantomeno in buone mani.

56

Mi mostri le mani?

Un piccolo trucco che serve a capire molte cose della personalità e del carattere dei nostri interlocutori è quello di studiare le loro mani. Mani troppi curate denotano egocentrismo e scarsa propensione a prendersi cura di un esserino indifeso. Mani troppo sporche del resto, non sono certo un buon segno. L'ideale sta nel mezzo. Mani pulite, unghie corte, ma anche pelle morbida sono le caratteristiche ideali.

66

Hai referenze?

Non potrebbe mancare in un colloquio per baby sitter la richiesta delle sue referenze. Sapere quanto e per chi ha lavorato ci aiuterà senz'altro a capire molto di lei. Naturalmente non dimenticatevi di chiederle i motivi per cui ha cessato i vari rapporti di lavoro. Se ci sono magagne non ve le mostrerà di certo, ma spesso le bugie vengono fuori da sole. Fate attenzione a ogni dettaglio. È di vostro figlio che stiamo parlando!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare un party baby shower

È sempre più comune in Italia organizzare dei “party baby shower”, moda tipicamente americana che prevede la realizzazione di una festa di benvenuto per il futuro nascituro, in cui si porta una doccia (shower) di regali alla prossima mamma. Sono...
Bambino

Come organizzare un baby shower estivo

L'arrivo di un bebè in famiglia suscita sin dalla prima ecografia una grandissima emozione: si inizia a fantasticare su che aspetto avrà il bambino, su che nome dargli, se sarà un maschio o una femmina. Così nel corso dei nove mesi i neo genitori...
Bambino

Come approcciare il bambino al Baby Yoga

L'esercizio fisico è piuttosto importante, perché in grado di temprare corpo e spirito. In particolar modo, lo sport e l'attività fisica sono pressoché fondamentali durante la crescita e lo sviluppo. Già all'età dei tre anni circa, i bambini possono...
Bambino

Come affrontare il colloquio con gli insegnanti

Il primo colloquio con gli insegnanti è un momento cruciale della vita scolastica di un bambino. In questa occasione genitori e docenti iniziano a farsi un'idea, sia della persona a cui affidano il loro bambino (sarà una persona didatticamente valida...
Bambino

Come intrattenere i bimbi

Hai problemi con bambini esigenti e annoiati? Oppure con bambini che fanno i primi passi? Se hai bisogno di consigli per fare il baby-sitter, leggi questo articolo! I bimbi si dice non hanno alcun pensiero, tuttavia qualcuno ce l'hanno, e cioè divertirsi,...
Bambino

Come insegnare ai bambini a chiedere scusa

Insegnare ai bambini a chiedere scusa non è sicuramente un' impresa da poco. È molto importante però riuscirci con calma e pazienza, facendogli capire che nella vita si sbaglia ma è giusto scusarsi con l'altra persona quando ciò accade. Le scuse...
Bambino

Come crescere un bambino bilingue

Al giorno d'oggi sapere più lingue è diventata una cosa praticamente indispensabile nel campo lavorativo ma anche nella vita di tutti i giorni considerando che, allo stato attuale, il numero di stranieri presente nel nostro ed in altri paesi è salito...
Bambino

Come risparmiare sull’asilo e sui nidi

L'asilo nido e la scuola materna sono due tappe importantissime nella vita di ogni bambino. Il primo, lo aiuta a fare i primi passi senza la sua mamma, mentre, nella scuola materna, il bimbo si prepara a incominciare la sua avventura scolastica. Lo stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.