Dermatite da pannolino: consigli per evitare l'insorgenza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

la dermatite da pannolino è un'infiammazione della pelle nella zona dei genitali e del sederino. L'insorgenza è causata da allergie da contatto e sfregamento della cute con il pannolino. Bisogna evitare pannolini con composti chimici che possono causare allergie. Qui darò alcuni consigli di come evitare la dermatite da pannolino.

27

Occorrente

  • buon pannolino
  • buona crema ( karitè o calendula)
  • olio essenziale camomilla blu e lavanda
37

Scegliere un buon pannolino

La miglior precauzione per l'insorgenza della dermatite è scegliere con buon pannolino per il nostro cucciolo.
la scelta migliore è un pannolino traspirante di cellulosa, ecocompatibile, senza ftalati, composti organostannici (MBT, DBT, TBT) metalli pesanti, cloro, colofonia, AZO-pigmenti e PVC.
Inoltre dev'essere anatomico per facilitare i movimenti del bambino.

47

Un'accurato cambio pannolino

il cambio pannolino è importante per evitare l'insorgenza di dermatite:
- lavare bene il piccolo con acqua tiepida. Molto efficace è l'uso dell'olio essenziale alla camomilla blu e lavanda: in una bacinella d'acqua tiepida mettete una goccia di olio essenziale di camomilla blu e una goccia di lavanda, mescolate bene, imbibire un batuffolo di cotone idrofilo e passarlo sul sederino.
-asciugare bene il cucciolo
-usare una buon crema protettiva
Fino a qualche anno fa si utilizzava l'ossido di zinco, ma questo prodotto è sconsigliato in quanto contiene petrolati.
È meglio usare prodotti d'origine naturale come il burro di karitè oppure un'estratto di calendula. Il burro di karitè è nutriente ed idratante, mentre una crema con estratto di calendula è anti-arrossamento e anti-batterica.
Non bisogna abbondare con la crema ma massaggiare la parte interessata fino al completo assorbimento.
Inoltre non stringete troppo il pannolino è meglio che sia leggermente largo, in modo tale da non lasciar segni sulla pelle del vostro piccolo.

Continua la lettura
57

Non lasciare troppo tempo il bambino bagnato

Un'accorgimento molto importante per evitare la dermatite da pannolino è non lasciare troppo tempo il bambino con il pannolino umido.
il pannolino riscalda la pelle quindi il vostro bimbo suda e questo, unito al ristagno di urina e feci può portare la macerazione della cute.
questo provoca dolore per il vostro piccolo e nei casi più gravi, può provocare infezioni batteriche, funghi e lieviti come per esempio la candida.

67

Attenzione all'alimentazione del bambino

Nei primi anni di vita, è facile che alcuni alimenti possano provocare diarrea. La dissenteria provoca irritazione in quanto le feci sono acide e provocano irritazione
Per evitare l'eritema, è consigliato individuare gli alimenti che provocano l'episodio diarroico.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • lasciate il bambino il più possibile senza pannolino

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in età compresa tra i 18 e i 30 mesi, periodo in qui inizia a prendere coscienza di sè stesso e inizia a capire...
Bambino

5 consigli per togliere il pannolino

Tra i 18 ed i 24 mesi è opportuno abituare i bambini al vasino. Togliere definitivamente il pannolino non è un'impresa semplice. Richiede molta pazienza, calma e coerenza. Bisogna inoltre infondere fiducia nel bimbo, per ottenere i risultati sperati....
Bambino

5 modi per trattare l'eritema da pannolino

La dermatite da pannolino è un problema molto frequente nei neonati. Il lungo contatto con l'urina irrita la delicatissima pelle del bambino, arrossandola e irritandola. Inoltre, il materiale di cui sono composti i pannolini, impedisce quasi sempre alla...
Bambino

Cos'è la dermatite atopica

La dermatite atopica è la malattia dermatologica che più frequentemente si manifesta in età pediatrica. Infatti, solitamente si presenta entro i primi due anni di vita del bambino; raramente compare nell'adulto. È una patologia infiammatoria, ma non...
Bambino

Dermatite atipica dei bambini: come riconoscerla

Molto frequente nei bambini fin dalla più tenera età, la dermatite atipica è una manifestazione cutanea abbastanza violenta che si manifesta attraverso arrossamenti e gonfiori localizzati su tutto il corpo. Il problema può essere più o meno grave...
Bambino

Come passare dal pannolino al vasino

Imparare a fare i propri bisogni nel vasino è certamente un grande passo verso l'indipendenza per un bambino. Solitamente, dopo i due anni si può cominciare a pensare di togliere il pannolino (rigorosamente durante il giorno, per la notte sarà necessario...
Bambino

Come fissare un pannolino di stoffa

Continua ancora il dibattito su quale tipologia di pannolino sia migliore al mondo. Quelli realizzati in stoffa oppure i pannolini usa e getta? La maggioranza dei genitori italiani preferisce impiegare quelli usa e getta. Questo poiché un pannolino di...
Bambino

Come togliere il pannolino in 5 mosse

Per tutti i genitori arriva l'inevitabile momento di dover eliminare il pannolino, che implica un impegno quotidiano da svolgersi in un modo rapido e corretto. Diversi sono gli inconvenienti legati a questa fase, che possono mettere a dura prova la pazienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.