Cosa mettere nel calendario dell'Avvento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando il Natale si avvicina, arriva anche il momento di preparare, per i nostri bambini, un divertente Calendario dell'Avvento. L'Avvento, come dice la parola stessa, è il periodo che precede e prepara al Natale e questi simpatici calendari, nati come tradizione popolare nei paesi di lingua tedesca, ma ormai diffusi anche nel resto dell'Europa e degli Stati Uniti, hanno la funzione di mostrare quanti sono i giorni che mancano all'arrivo del Natale. Per i bambini, avere un calendario di questo tipo, è sempre un momento di gioia, perché hanno la possibilità di aprire ogni giorno una casellina e trovarvi al suo interno una piccola sorpresa. Ovviamente, in commercio trovate numerosi calendari dell'Avvento, generalmente contenenti caramelle o cioccolatini, ma se avete un po' di tempo e di fantasia potete realizzare un vostro Calendario personale, mettendo nelle caselline ciò che preferite. Nei passi seguenti di questa guida vedremo proprio cosa mettere nel Calendario dell'Avvento e come renderlo personalizzato.

27

Occorrente

  • Nastro rosso
  • Calze natalizie oppure buste di carta colorate
  • Mollette di legno
  • Cartoncino
  • Vasetti vuoti di formaggio alla frutta
  • 24 piccole sorprese
37

Iniziamo, quindi, a preparare un calendario semplice ma di grande effetto. Innanzitutto procuratevi 24 calzini da bebè decorati con temi natalizi, un nastro rosso abbastanza lungo e resistente, piccole mollette di legno e dei numeri adesivi dall'1 al 24. Per prima cosa appiccicate i numeri ai vostri calzini e appendeteli al nastro rosso utilizzando le mollette di legno. Nei negozi specializzati in decorazioni natalizie si possono anche trovare delle mollette decorate con angioletti, renne e piccoli Babbo Natale. Infine, non vi resta che appendere il nastro a un'altezza tale che non consenta ai bambini di arrivarci e riuscire così a sbirciare in anticipo le sorprese contenute nelle calze.

47

Le calze, grazie alla loro forma e allo loro dimensione, consentono di poter mettere al loro interno non soltanto cioccolatini o caramelle, ma anche dei piccoli pupazzetti, dei biscotti allo zenzero, delle piccole macchinine, oppure alcuni oggetti di cancelleria. Potete davvero sbizzarrirvi e usare la vostra fantasia per riuscire ad adattare al meglio le sorprese in base ai gusti dei vostri bambini. Se, per esempio, il vostro bimbo è un appassionato di trenini, potreste procurarvi 23 piccoli vagoni di legno da inserire nelle prime 23 calzine, mentre una locomotiva da inserire nell'ultima. Invece, se la vostra bimba adora disegnare, andrà benissimo una scatola di matite da 24, facendole trovare una matita colorata al giorno, magari accompagnata anche da una caramella.

Continua la lettura
57

Se preferite, potete realizzare il vostro Calendario appendendo sul nastro delle bustine di carta colorate, che sicuramente sono meno costose delle calze, ma ovviamente al loro interno offriranno meno spazio. Un'idea molto simpatica che si può mettere in pratica in questo caso, è quella di organizzare con i bambini una piccola caccia al tesoro dentro casa. All'interno della busta dovrete inserire un'indovinello oppure una filastrocca che possa condurre i bimbi a trovare la loro sorpresa, nascosta in un punto diverso della casa. Questa è un'idea divertente da realizzare e appassionante per i più piccoli, soprattutto se la vostra famiglia è numerosa, perché riuscirebbe a coinvolgere tutti sia nella soluzione dell'indovinello che nella ricerca.

67

Inoltre, potete realizzare il Calendario dell'Avvento anche riciclando i vasetti del formaggio alla frutta di cui tanti bimbi sono golosi, oppure dei semplici vasetti di yogurt che potete dipingere o rivestire con della carta colorata. Vi basterà ritagliare un cartoncino a forma di Albero di Natale e incollare su di esso i 24 vasetti, opportunamente decorati e numerati. Infine, non vi resta che inserire la vostra sorpresa nel del vasetto e incollarlo all'albero di cartone. All'interno dei vasetti potrebbero trovare posto, per esempio, i mattoncini delle costruzioni, con i quali si potrebbe anche realizzare, un pezzettino alla volta, una decorazione natalizia da appendere al vero Albero di Natale, in modo tale da addobbarlo e arricchirlo ogni giorno.
Come vedete, realizzare un Calendario dell'Avvento può essere molto divertente, sarà infatti sufficiente utilizzare tutta la vostra fantasia per decorarlo come meglio preferite e per metterci all'interno dei piccoli oggetti che piacciono ai vostri bambini.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tornate un po' bambini, allegria e fantasia sono gli ingredienti che rendono magico il Natale dei vostri bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Bambini: 5 idee per rendere speciale il Natale

Il Natale è una delle feste dell'anno più amate dai bambini. Su di loro infatti si concentra tutta l'attenzione di genitori, nonni e parenti. Ogni cosa che si organizza si pensa a loro, già da qualche mese prima perché è giusto che ogni bambino...
Bambino

Idee per lavoretti di Natale per bambini

Per la maggior parte dei bambini il Natale, ma anche tutti i giorni che lo precedono, è il periodo più bello dell'anno. In occasione di questa festività, infatti, i più piccoli, sia a scuola che durante i tanti giorni di vacanza, possono dare libero...
Bambino

10 modi originali per ricordare la gravidanza

Per una donna la gravidanza rappresenta un periodo della propria vita impegnativo, certo, ma anche ricco di emozioni e sentimenti che spesso non si esauriscono con il momento del parto, ma che rimangono impressi nella mente, anche a distanza di anni....
Bambino

5 idee originali per conservare i disegni dei tuoi bambini

I disegni sono senza dubbio il primo modo con cui i bambini imparano ad esprimersi e a mettere alla prova la propria manualità e creatività. Sono allo stesso tempo il miglior modo per mamma e papà di guardare il mondo con gli occhi dei propri bambini,...
Bambino

Pipì a letto: consigli per gestire la situazione

Fare la pipì a letto è un episodio spiacevole ma, del tutto normale. Questo però fin quando, al bambino, capiterà di fare la pipì a letto, per un periodo che va dai 3 ai 6 anni. Comunque sia, per il bambino, può risultare un episodio, molto stressante....
Bambino

Come preparare il Battesimo del proprio bimbo

Che siano trascorsi solo pochi mesi dalla nascita o già quasi un anno, quasi tutti i genitori iniziano, prima o poi, a pensare al Battesimo del proprio bimbo. Alcuni genitori vivono questo momento come la presentazione ufficiale del loro piccolo a tutta...
Bambino

Come far capire l'importanza dei soldi ai bambini

L'educazione dei nostri figli all'importanza del denaro è certamente indispensabile per farli muovere correttamente nel loro futuro lavorativo e nei loro interessi personali. Bisogna cominciare quando riescono a comprendere qualunque tipo di messaggio...
Bambino

Come portare i bambini allo stadio

Se siete un vero sportivo, amate andare allo stadio. Il tifoso segue sempre la propria squadra del cuore. Quante volte siete andati anche in trasferta per incoraggiare e gioire con i vostri campioni! Ora ci sono dei figli. Pensate che ormai non seguirete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.