Cosa fare se al neonato va di traverso il latte

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per molte donne, non esiste evento più lieto della nascita del proprio bambino. Generare nuova vita regala una nuova prospettiva a ogni mamma. La propria vita cambia e ogni priorità del piccolo diventa la nostra. Un neonato ha bisogno di tutte le nostre attenzioni e cure, a partire dalla nutrizione. I mesi di allattamento sono molto importanti per il suo sviluppo. È una fase in cui il neonato cementifica il rapporto con la madre. Durante la pappa, però, può sempre capitare qualche piccolo incidente. Al neonato può andare di traverso il latte. Non si tratta, nella maggior parte dei casi, di nulla di grave. Ma cosa fare se al nostro bambino dovesse capitare questo inconveniente? Possiamo intervenire tempestivamente, senza farci prendere dal panico.

26

Occorrente

  • Calma e pazienza, senza alcun panico
36

Il primo passo consiste semplicemente nel prevenire l'incidente. Questo può apparire come un suggerimento banale. In realtà la causa è spesso la troppa foga con cui il piccolo prende il latte. La prima cosa da fare consiste nell'abituare il neonato ad assumere il latte ad intervalli brevi. È inoltre importante fargli assumere la posizione più consona per una deglutizione senza problemi. Inoltre può capitare che il latte vada di traverso a causa di rigurgiti nel momento dell'allattamento. Questi possono mettere in seria difficoltà il neonato. Il genitore deve prevenire che ciò accada senza paura ma con la giusta dose di consapevolezza. Vediamo di seguito cosa fare se dovesse accadere.

46

Bisogna adottare il giusto atteggiamento, senza lasciarsi travolgere dal panico. Non agitiamoci se il neonato dimostra i "sintomi" del problema. L'ansia e la paura potrebbero indurci a commettere errori frettolosi, rendendo inutile un nostro intervento. Per prima cosa non allarmiamoci e non facciamo movimenti avventati. Agiamo innanzitutto con piccoli gesti non aggressivi. Dobbiamo assicurarci che il neonato non trascorra troppo tempo con difficoltà respiratorie. Meno tempo impieghiamo per risolvere il problema, meglio è. Tuttavia la fretta è cattiva consigliera, perciò manteniamo la calma e la pazienza.

Continua la lettura
56

Se al neonato va di traverso il latte, causa rigurgiti, prendiamo il piccolo. Mettiamolo in posizione "di ruttino", dando alcuni colpetti non violenti sulla schiena. Possiamo aumentare lievemente l'entità dei colpi, nel caso i primi dovessero fallire. Generalmente questo gesto è sufficiente per riattivare la sua respirazione autonoma. Se ciò non bastasse, è fondamentale tenere il neonato in una posizione sicura. Ripetiamo la procedura per un secondo tentativo. In caso di fallimento, chiamiamo i soccorsi senza ripensamenti o esitazioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come capire se il neonato non digerisce il latte

Tutte le neomamme cercano di capire se il loro piccolo digerisce o meno il latte, molte si preoccupano se il neonato dopo la poppata non fa il ruttino, oppure se rigurgita o addirittura si allarmano se notano che è un po' agitato o ha il singhiozzo....
Bambino

Come diluire il latte vaccino per il neonato

Il latte, per l'essere umano, è un alimento indispensabile. Viene adottato nella dieta del neonato fin dai primi giorni di vita, specie quando non è possibile procedere con l'allattamento materno. L'allattamento al seno è uno tra i gesti più naturali,...
Bambino

Come si forma il latte materno

Per il nutrimento di un neonato è sempre preferibile utilizzare il latte materno piuttosto che quello artificiale. È generalmente risaputo, infatti, che il latte della mamma contiene diverse sostanze nutritive utili alla crescita psico-fisica del bambino....
Bambino

Come capire se si ha abbastanza latte materno

Prima della nascita del bebè e durante gli ultimi tre mesi di gravidanza, il seno della futura mamma si prepara alla produzione del latte materno che costituirà il principale nutrimento per il nuovo nato. L'allattamento al seno è particolarmente importante,...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
Bambino

Come capire se il latte materno è buono

L’alimento materno è perfetto per rispondere a tutte quelle che sono le esigenze nutritive del neonato. La natura lo ha perfezionato nel corso di milioni di anni, pertanto non solo è sempre adeguato e perfetto per la crescita e la salute del bebè,...
Bambino

Tecniche e metodi per la conservazione del latte materno

Quando si torna a casa dall'ospedale, dopo il parto, è opportuno per le neo-mamme conservare il proprio latte. Il neonato inizia con poppate minime, succhia circa 20 g di latte materno, ma nei giorni a venire la produzione dello stesso aumenta notevolmente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.