Cos'è la banca del latte e come funziona

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Allattare al seno, garantisce notevoli benefici a breve e lungo termine al neonato. Lo immunizza dalle malattie e ne sviluppa l'accrescimento. Purtroppo però, alcune mamme, per diversi motivi, hanno poco latte. In tal senso, compromettono involontariamente il corretto sviluppo del piccolo. In genere, si ricorre al latte artificiale per risolvere il deficit. Tuttavia il prodotto, generalmente in polvere e disponibile in tutti i supermercati o in farmacia, non ha le stesse caratteristiche di quello umano. In alternativa si può ricorrere alla banca del latte. Ma cos'è e come funziona?

27

Occorrente

  • Tiralatte
37

Utilità

Sul territorio nazionale ci sono circa 27 banche del latte materno. Questi centri specializzati sono ideali per mamme con latte in abbondanza. Rappresentano inoltre una grande opportunità per le madri con poco latte oppure con patologie virali o l'HIV. Potranno così garantire al loro bambino una crescita sana. L'alimento viene distribuito gratuitamente ai piccoli, dopo un opportuno trattamento. In questo modo i bambini diventano quasi dei “fratelli di latte”. Le banche del latte materno si riferiscono alle autorevoli raccomandazioni di associazioni scientifiche internazionali. Rispettano inoltre le direttive CEE sull'igiene alimentare. Pertanto, il latte risulta assolutamente sicuro, integro e nutriente.

47

Controlli

Prima di contribuire, le mamme affrontano scrupolosi screening. Una documentazione medica ne attesta l'ottimo stato. Se idonee, contribuiscono utilizzando un semplice tiralatte. Il prodotto viene quindi conservato in contenitori appositi e sottoposto a controlli rigorosi. Il latte viene analizzato secondo specifiche direttive. Vengono poi effettuate analisi fisiche e batteriologiche, per poi procedere con la pastorizzazione. In genere, le mamme delle banche del latte sono donne sensibili e con una grande etica. Questi centri specializzati rappresentano una grande risorsa.

Continua la lettura
57

Vantaggi

Analisi specifiche e scrupolose al latte escludono fattori o comportamenti rischiosi. Inoltre le indagini accertano l’esito negativo degli screening infettivologi. In tal senso, la donazione non può nuocere al benessere della mamma né a quello del suo bambino. Questo gesto umanamente importante rappresenta anche un'opportunità per ottenere consulenze qualificate. Dietiste, neonatologi, infermiere professionali possono fornire pareri su eventuali problemi di allattamento. Le banche del latte aiutano concretamente le tante mamme in difficoltà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informazioni sull'allattamento: http://www.allattamentoibclc.it/
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

10 cose da sapere sul latte artificiale

Il latte artificiale è indubbiamente una buona soluzione qualora l'allattamento al seno sia impossibile. Tuttavia ci sono 10 cose da sapere sul latte artificiale prima di somministrarlo al bambino se si vuole essere sicuri.
Bambino

Come diluire il latte vaccino per il neonato

Il latte, per l'essere umano, è un alimento indispensabile. Viene adottato nella dieta del neonato fin dai primi giorni di vita, specie quando non è possibile procedere con l'allattamento materno. L'allattamento al seno è uno tra i gesti più naturali,...
Bambino

Come mantenere la produzione di latte materno

È ormai risaputo che non c'è al mondo alimento migliore del latte materno per far crescere i propri figli sani e forti. Per il neonato il latte della madre è perfetto, perché contiene tutto quello di cui egli ha bisogno e perché non provoca le dolorose...
Bambino

Come capire se il latte materno è buono

L’alimento materno è perfetto per rispondere a tutte quelle che sono le esigenze nutritive del neonato. La natura lo ha perfezionato nel corso di milioni di anni, pertanto non solo è sempre adeguato e perfetto per la crescita e la salute del bebè,...
Bambino

Come Sapere Se Il Bambino Mangia La Giusta Quantità Di Latte In Polvere

L'alimentazione dei neonati, si sa, è particolarmente delicata specie quando la mamma, per le più svariate ragioni, è impossibilitata a dare al figlio il proprio latte materno. In questo caso il latte artificiale, in polvere, rappresenta l'unica soluzione...
Bambino

Tecniche e metodi per la conservazione del latte materno

Quando si torna a casa dall'ospedale, dopo il parto, è opportuno per le neo-mamme conservare il proprio latte. Il neonato inizia con poppate minime, succhia circa 20 g di latte materno, ma nei giorni a venire la produzione dello stesso aumenta notevolmente....
Bambino

Consigli per facilitare la suzione del latte da parte del neonato

Per un neonato il latte materno è sicuramente il migliore esistente in natura, specie se somministrato nel primo anno di vita; infatti, non solo riesce a soddisfare il suo fabbisogno giornaliero, ma è da considerarsi un pasto completo, senza quindi...
Bambino

Come capire se il latte materno è sufficiente

Essere mamma rappresenta indubbiamente uno dei fenomeni più belli ed entusiasmanti che ci possano mai attraversare la vita di una donna. Si tratta infatti di un'esperienza unica, fatta di gioie ma anche di tantissime preoccupazioni verso il proprio bambino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.