Consigli per un neo papà

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per una donna, diventare mamma rappresenta un fattore naturale ed istintivo, proprio perché impara a conoscere il bambino già durante la gestazione, mentre lo porta in grembo. Per un papà, invece, potrebbe essere un po' più complicato reggere la situazione, in quanto deve imparare ad approcciarsi all'idea di essere diventato papà. In questo articolo, fornirò alcuni utili consigli per un neo papà.

26

Occorrente

  • Calma e pazienza
  • Spirito d'osservazione
36

Dare forza alla mamma ed al bambino

Innanzitutto, quando il vostro bambino sarà nato, dovrete dare forza alla mamma ed al nuovo arrivato. Una volta che sarete a casa vostra, dovrete imparare a gestire la situazione partendo dal bimbo ed arrivando alla vostra compagna, non dimenticando che il parto è molto difficile e quindi la mamma andrà sempre sostenuta, in quanto potrebbe "cadere" in una crisi post parto. Il timore più grande che potrà avere il neo papà, potrà essere quello di prendere in braccio il nuovo piccolo coccolandolo. Al primo acchito, in effetti, un neonato può sembrare così fragile e piccolo, però in realtà non è così. Infatti, stringendolo e sostenendogli la testa imparerete subito a conoscerlo e, nello stesso tempo, a farvi conoscere.

46

Prendere in braccio il bambino per fargli fare il ruttino

Se la vostra compagna dovesse allattare al seno, non potendo voi stessi papà dar il latte al bambino, potrete comunque dedicare tempo ad entrambi. Per esempio, quando la mamma avrà finito di allattarlo, potrete prenderlo voi in braccio facendogli poi fare il ruttino. In questo caso, basterà appoggiare la sua testa nella vostra spalla, in modo delicato: un consiglio, è quello di poggiare un telo sopra la vostra, in maniera tale che se dovesse fare un piccolo rigurgito, non sporchi nulla. Successivamente, potrete aiutare il vostro piccolo a fare il classico ruttino, massandogli dolcemente la schiena, e muovendo il vostro palmo della mano con movimento circolare, fin quando non riuscirà a farlo perfettamente.

Continua la lettura
56

Cambiare regolarmente il pannolino

Oltre a ciò, un valido aiuto potrà essere quello di fare il bagnetto al piccolo e di cambiargli regolarmente il pannolino. Non dovrete aver nessun rimore a fare questa procedura e, se non riuscirete a tenere a mente i passaggi essenziali per eseguire il bagnetto e il cambio, potrete comunque assistere la vostra compagna, così potrete imparare in modo tranquillo e sicuro. Dopo varie volte che l'avrete osservata, sarete sicuramente in grado di farlo anche voi stessi da soli. Inoltre, potrete anche aiutare la vostra compagna a far addormentare il bambino, magari prendendolo in braccio e, in seguito, ponendolo nel suo dolce lettino, in modo che possa fare sogni tranquilli e beati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Idee per lavoretti per la Festa del Papà

Durante l'anno ci sono diverse ricorrenze che permettono alla famiglia di riunirsi. Tra queste troviamo la festa della mamma e quella del papà. In queste occasioni, i bambini preparano delle bellissime sorprese ai propri genitori realizzando dei coloratissimi...
Bambino

Come capire se si è pronti per diventare papà

Se una coppia è insieme da tempo, desiderare un figlio è un sentimento naturale. Quando non accade vuol dire che alla base ci sono dei blocchi psicologici o fisici. Forse la donna sente prima del maschio l'esigenza di una maternità, ma può arrivare...
Bambino

Papà e neonato: 5 dritte per i primi giorni

La nascita di un neonato è sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di un papà ma anche uno dei più impegnativi e difficili. Se infatti la futura mamma incomincia a familiarizzare già con l'idea di un figlio durante la gestazione, per il...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
Bambino

Come festeggiare la festa del papà

In tale tutorial vi vogliamo indicare certe attività che potrete fare con i vostri figli in questa giornata, ricordando sempre che la cosa maggiormente importante è stare assieme, dedicando tempo ai figli. La festa del papà rappresenta una delle festività...
Bambino

Consigli pratici sul primo mese del neonato

Quando un bebè arriva in famiglia, la vita di tutti i membri del nucleo famigliare viene stravolta. Nuovi ritmi, nuove abitudini, nuove necessità e, più in generale, nuove cose sopraggiungono! Il neonato porta con sé notti insonni, giornate più piene...
Bambino

5 consigli per una mamma a tempo pieno

"Dio non poteva essere dappertutto, così ha creato le madri." Questo dice un proverbio ebraico e non potrebbe essere più vero.Fare la mamma è un lavoro davvero a tempo pieno. Lo è in particolare per le mamme (o i papà) che decidono di lasciare il...
Bambino

10 cose da comprare quando arriva un figlio

L'arrivo di un bambino prevede da parte di entrambi i genitori la (gioiosa) responsabilità di prendersene cura nel modo migliore, garantendogli il massimo delle attenzioni per soddisfare ogni sua necessità. Soprattutto se si tratta del primogenito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.