Consigli per le scarpe per i bambini con piedi piatti

Tramite: O2O 12/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

La sindrome dei piedi piatti è detta anche del piede pronato vago e compare quando il bambino ha già sviluppato a pieno l'apparato muscolo-scheletrico. Se quindi nei primissimi anni di età notate che vostro figlio non ha l'arcata plantare ben definita, non agitatevi: questo può essere del tutto normale. È intorno agli 8-10 anni che questo può diventare problema: il consiglio è quello di rivolgersi subito ad un ortopedico di fiducia per conoscere il da farsi. Esistono infatti delle scarpe correttive che aiutano i più piccoli a superare questo piccolo problema: ecco quindi un'utile guida con alcuni consigli per le scarpe per i bambini con piedi piatti. Buona lettura.

26

Seguire il consiglio dell'ortopedico di fiducia

Il primo consiglio è chiaramente quello di attenersi scrupolosamente alle indicazioni dell'ortopedico di fiducia. Il primo passo per risolvere i piedi piatti nei bambini è quello di utilizzare scarpe apposite, scelte con cura proprio dall'ortopedico. Altrimenti si può optare per l'intervento chirurgico, ma solo nei casi più gravi e quando il medico lo ritiene opportuno.

36

Scegliere le scarpe in base all'età

È importante scegliere le scarpe per bambini con piedi piatti in base all'età. I bambini infatti crescono in modo repentino, soprattutto nelle fasi dello sviluppo, ed è quindi importante monitorare bene ogni cambiamento del piede e del piccolo per fornirgli sempre le scarpe migliori e adatte a quel determinato periodo della vita.

Continua la lettura
46

Cambiare regolarmente i plantari

Visti i cambiamenti repentini, è importante cambiare con regolarità i plantari all'interno delle scarpe, sempre sotto la supervisione del vostro ortopedico di fiducia. Sono proprio i plantari a correggere il problema dei piedi piatti, distribuendo al meglio il peso del bambino sul piede in modo da sviluppare l'arcata plantare.

56

Puntare sulla qualità

Dovete farlo in generale, ma ancor di più se i vostri bimbi hanno i piedi piatti: quando acquistate delle scarpe la parola d'ordine è qualità. Qualità dei materiali e delle cuciture: non badate al prezzo. È molto meglio avere solo uno o due paia di scarpe veramente buone e di pregiata fattura, piuttosto che tante paia di scarpe di qualità scadente. Ne vale della buona salute dei vostri piccoli.

66

Non trascurare estetica e comodità

Quando acquistate delle scarpe per i vostri bambini con piedi piatti, ricordate di non trascurare l'estetica e la comodità. I vostri piccoli devono comunque provare piacere nell'indossare un determinato paio di scarpe e non sentirsi emarginati per questo loro piccolo problema. Seguite la moda e le loro richieste: la maggior parte delle volte il plantare ortopedico può essere inserito in qualsiasi tipo di scarpa! In bocca al lupo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare l’armadio dei bambini: consigli e idee

La cameretta del bambino è il luogo della casa in continuo movimento ed evoluzione. L'ordine è il sogno di ogni genitore. Tutto si sposta: giochi, sedie,cassettiere, oggettini vari e peluche. L'unica cosa che non si sposta è l'armadio. Tuttavia, lo...
Bambino

5 consigli per gestire la frustrazione dei bambini

In questa lista vedremo 5 consigli utili per gestire la frustrazione nei bambini. Il pianto è un meccanismo di comunicazione fondamentale nei bambini. Con la crescita si trasforma In un modo per comunicare la sua insoddisfazione verso qualcosa o una...
Bambino

5 consigli per la corretta idratazione dei bambini

Sia che si tratti del periodo estivo, in cui fa molto caldo, si suda e si tende quindi a perdere liquidi e con essi i sali minerali indispensabili per la salute del nostro corpo, sia che si tratti di periodi particolari cui si può incorrere, come l'essere...
Bambino

Karate per bambini: consigli per iniziare

L'attività sportiva per i bambini è fondamentale per uno sviluppo ottimale. Lo sport insegna ai piccoli a socializzare e a rispettare le regole. Una crescita armoniosa non può fare a meno della pratica sportiva. Ma quale sport è meglio far intraprendere...
Bambino

5 consigli per non perdere i bambini in spiaggia

Arriva l'estate, finalmente si torna al mare, un po' di relax e passeggiate e nuotate in tutta serenità. Niente di più falso se si hanno al seguito dei bambini, soprattutto se hanno dai due anni in su, camminano, corrono e, magari, non parlano in modo...
Bambino

5 consigli per non perdere i bambini in montagna

La perdita di un figlio è uno degli incubi ricorrenti di ogni genitore. In posti affollati o pieni di vie di fuga la nostra attenzione deve sempre essere al massimo e questo, spesso, non ci permette di godere appieno del tempo libero che si passa in...
Bambino

Come scegliere i sandali per bambini

Non abbiate fretta! Le prime scarpe per i bambini sono un acquisto importante da fare, soprattutto quando i bambini cominciano a fare i primi passi. Ma come scegliere le scarpe giuste, soprattutto d'estate quando i piedini dei bimbi devono poter non soffrire...
Bambino

Basket per bambini: consigli per iniziare

Il Basket è uno sport completo che può aiutare i bambini a sviluppare il loro corpo correttamente. I più piccoli possono praticare il mini basket, sport introdotto in Italia da Emilio Tricerri nel 1965 e riservato alla fascia d'età compresa tra i...