Consigli per gestire una famiglia numerosa

Tramite: O2O 12/04/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le famiglie numerose non sono mai facili da gestire. I figli hanno sicuramente la capacità di portare tanta gioia e amore in famiglia, ma richiedono anche molto tempo ed energie e, quando sono tanti, la situazione si complica. Questo accade soprattutto quando entrambi i genitori lavorano. È importante quindi avere un ottimo spirito di organizzazione e molta pazienza, per poter gestire tutto nel migliore dei modi. Qui di seguito vi presenterò alcuni consigli per gestire una famiglia numerosa.

27

Ottimizzare gli spazi

Il primo consiglio è quello di ottimizzare gli spazi nell'abitazione. Questo vuol dire che ognuno deve avere uno spazio tutto suo, quindi, per esempio, bisogna separare gli armadi e i cassetti tra i figli, dividere le scrivanie e così via. Usare, per esempio, un unico armadio per riporre le maglie di tutti i bambini, creerebbe molto disordine e sarebbe difficile trovare quello che si sta cercando. Sarebbe anche consigliabile avere almeno due bagni. Inoltre, per ottimizzare gli spazi, sarebbe molto utile seguire la pratica del decluttering, cioè eliminare tutti gli oggetti superflui. In questo modo, libererete spazio sufficiente che può essere sfruttato dai vostri figli, e renderete la casa più pulita e ordinata.

37

Suddividere i compiti

Un altro consiglio fondamentale è quello di suddividere i compiti tra tutti i membri della famiglia. Una mamma da sola non potrà provvedere a tutte le faccende di casa, quando i figli sono tanti! Provate quindi ad affidar loro delle piccole mansioni, per esempio rimettere in ordine la propria cameretta, spolverare, apparecchiare o sparecchiare la tavola, lavare i piatti e così via. Ovviamente i compiti devono essere rapportati all'età del bambino. Se alcuni di loro non vogliono collaborare, cercate di trasformare queste attività in un'occasione di gioco, in modo da renderle più piacevoli. Per esempio, fate finta che vostro figlio sia un supereroe fortissimo, e che sia l'unico capace di spostare giocattoli pesanti e rimetterli a posto.

Continua la lettura
47

Organizzare le attività

Un problema delle famiglie numerose potrebbe essere quello di accompagnare i figli a diverse attività extra. In questi casi, è importante scegliere posti che non siano troppo lontani tra loro, e, soprattutto, che abbiano degli orari compatibili. Ovviamente la soluzione ideale sarebbe che più figli pratichino la stessa disciplina, ma anche in questo caso, potrebbe capitare che i corsi siano suddivisi in base alle fasce d'età e che abbiano quindi orari diversi. La piscina solitamente non ha questo problema, poiché ci sono corsi sia per i bambini che per i ragazzi più grandi, che possono essere svolti in contemporanea, in vasche diverse.

57

Surgelare i pasti

Un altro consiglio da mettere in pratica è quello di cucinare abbondanti quantità di cibo (in un giorno in cui avete abbastanza tempo libero), per poi suddividerle in varie porzioni e surgelarle. Questa è la tecnica del freezer cooking, che vi permetterà di avere sempre una scorta di cibo sano e gustoso nelle occasioni di emergenza. Infatti, specie nelle famiglie numerose, può capitare di avere tante cose da fare e poco tempo per cucinare, quindi questo metodo si rivelerà particolarmente efficace. Inoltre, anche il momento della spesa può essere difficoltoso. Una possibile soluzione è avvalersi della spesa online, che arriva direttamente a casa.

67

Dividere le attenzioni

Il quinto consiglio è quello di dividere le attenzioni tra tutti i vostri bambini. Può sembrare un'impresa difficile, ma in realtà basta seguire delle piccole accortezze. Sicuramente tenderete a dedicarvi di più ai bambini più piccoli, che hanno bisogno di più cure e attenzioni. Tuttavia, per non trascurare i figli più grandi, cercate di mostrare interesse per quello che stanno facendo, che sia un compito di scuola, una partita alla Playstation e così via. Fate loro anche delle domande, per esempio come è andata la giornata, che cosa hanno fatto a scuola, ecc. In questo modo, i vostri figli saranno più sereni e collaborativi, e cresceranno in un clima positivo.

77

Chiedere un aiuto

Se siete troppo impegnati con il lavoro o con altre faccende da svolgere, e non potete dedicarvi in modo adeguato ai vostri figli, il consiglio è quello di chiedere un aiuto esterno, per esempio ai nonni, ad una babysitter, ad un amico, ecc. L'importante è che si tratti di persone fidate con cui i bambini si trovano a proprio agio. Se i bambini sono particolarmente piccoli, potete avvalervi anche degli asili nido, dove saranno seguiti da figure competenti. Inoltre, questo vi permetterà di ritagliare uno spazio per voi stessi e per il vostro partner, il che è fondamentale per rimanere in buona salute!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Famiglie numerose: come organizzarsi

Oggi essere una famiglia numerosa rappresenta un'eccezione, una scelta forte e coraggiosa in un mondo in cui si è sempre più assorbiti dalla carriera e dal bisogno di lavorare, dedicando sempre meno tempo ai figli che, invece, ne hanno necessità, oggi...
Famiglia

Mamme: come sopravvivere tra lavoro e famiglia

Quello della mamma, si sa, è uno dei mestieri più difficili del mondo. Durante la giornata si hanno innumerevoli impegni, sia in casa che fuori, e spesso ci si sente sole, stanche e soprattutto non capite. Le mamme che lavorano devono occuparsi di tanti...
Famiglia

Come scegliere o cambiare medico di famiglia

Il medico di famiglia o medico generico, è un medico specializzato in medicina generale che può anche avere più specializzazioni e che deve essere scelto da ogni singolo componente della famiglia, per consigli medici di ogni tipo e per la prescrizione...
Famiglia

Come presentare il nuovo partner alla famiglia

Non tutte le relazioni durano per sempre, e a volte viene davvero il momento di cambiare. Per noi può essere difficile, oppure liberatorio, ma sicuramente per i nostri cari questo cambiamento sarà altrettanto complicato da gestire. Sentimenti contrastanti,...
Famiglia

Le varie tipologie di famiglia

Da che mondo è mondo la famiglia ha costituito uno dei fondamenti delle società di ogni tempo, ma durante i secoli i concetto di famiglia ha subito delle leggere variazioni, ed anche il significato stesso di famiglia è variato, in base alle esigenze...
Famiglia

5 giochi all'aperto per tutta la famiglia

Con l'arrivo della bella stagione arriva anche la voglia di uscire di casa e vivere momenti divertenti tutti insieme all'aperto. Le famiglie che amano trascorrere le giornate al parco, in giardino, in mezzo alla natura, possono trovare in quest'articolo...
Famiglia

Famiglie allargate: come gestire i bambini

Oggi vivere in famiglie allargate è una condizione sempre più comune. A volte, purtroppo, le relazioni si interrompono e se ne iniziano altre e quando questo accade con bambini di mezzo occorre gestire le cose con grande delicatezza ed attenzione. Non...
Famiglia

Come gestire la gelosia del figlio adolescente verso il fratello

La gelosia tra fratelli è naturale, c'è sempre stata, e ci sarà sempre perché fa parte del processo di crescita. Ogni bambino o adolescente che sia avverte spesso questo sentimento nei confronti del proprio fratello. In modo particolare, l'adolescenza...