Come vestire un bambino sulle piste da sci

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si viaggia, non si sa mai cosa portare con sé in valigia. Sembra sempre possa servire tutto: qualcosa per proteggersi dal freddo, da una pioggia improvvisa o da un imprevisto qualunque. Quando poi viaggiano con noi i bambini, le preoccupazioni aumentano ulteriormente. Dobbiamo caricarci di molte più responsabilità è di materiale per le loro tante esigenze. Soprattutto se si tratta di andare sulla neve, bisogna preoccuparsi di trovare l'abbigliamento adatto perché il bambino non sia esposto a forti sbalzi di temperatura e perché non senta freddo mentre è all'aperto. E per non parlare poi della protezione del viso, poiché i raggi del sole in montagna sono diretti e potrebbero causare scottature ai vostri bimbi. Vediamo allora in particolare come sarebbe il caso di vestire un bambino sulle piste da sci.

25

Portate magliette leggere per gli sbalzi termici

Prima di recarsi sulla pista da sci, con molta probabilità il vostro bambino giocherà all'interno di un luogo chiuso e molto riscaldato, dove potrebbe sudare se vestito troppo pesante. Per cui, anche se vi state recando sulla neve, ricordate di portare sempre con voi dei capi leggeri per i bambini, come magliettine di cotone. In questo modo, il bambino non sarà esposto al rischio di uscire all'aperto sudato, ed eviterà un forte sbalzo termico. Altrimenti rischierebbe di prendersi un brutto malanno, evento abbastanza probabile sopratutto se si viaggia da turisti e non si è abituati a quelle temperature. Sappiamo infatti che se mai dovesse abituarsi troppo al calore del luogo chiuso, il bambino (ma anche l'adulto!) sentirebbe poi il freddo esterno in maniera più intensa, e sarebbe maggiormente esposto al rischio di prendere l'influenza.
.

35

Portate delle tute da sci

Passiamo all'abbigliamento da indossare all'aperto: naturalmente consigliamo le classiche tute da sci imbottite, traspiranti e impermeabili. Sono tutti articoli che potete trovare in qualsiasi negozio sportivo come decathlon a buon prezzo. Tuttavia, il nostro bambino potrebbe avere freddo anche con la tuta da neve, quindi fategli indossare anche delle calze lunghe di lana o una calzamaglia, e una bella maglia termica sotto la giacca e magari anche un bel giubbotto a vento perché risulta caldo in temperature fredde e fresco nelle temperature calde. Per quanto riguarda le scarpe, è bene comprare ai nostri bambini degli scarponi da neve impermeabili, cosicché i loro piedini possano rimanere asciutti. Gli scarponi da neve sono ottimi anche perché antiscivolo: renderanno quindi più agevole il camminare del bambino sulla neve.

Continua la lettura
45

Coprite parti del corpo scoperte

Non dimenticate infine di coprire le parti del corpo rimaste scoperte dalla tuta: mani, testa e orecchie. Ricordate di comprare guanti specifici per la neve: quelli di lana sono sì meno ingombranti, ma il bambino si ritroverà dopo un po' con le manine fredde e bagnate. Oltre a fare indossare al vostro bambino un cappellino di lana, potete acquistare dei paraorecchie che vi permetteranno di stare più tranquilli, soprattutto se ci dovessero essere cadute. Infine, ricordatevi assolutamente che non possono mancare gli occhiali da sole. Esistono occhiali specifici per la neve, infrangibili e simili a delle mascherine. Assicuratevi che abbiano il marchio di conformità per l'utilizzo e per la capacità di filtrare i raggi UV, i quali in alta montagna sono molto più forti di quanto si immagini.

55

Potete prendere il materiale a noleggio

Se il vostro bambino, oltre ad accompagnarvi sulla pista da sci, deve sciare insieme a voi, allora vi ricordiamo naturalmente di comprare e portare con voi tutto l'occorrente. Esso, in alternativa, potrebbe anche essere preso a noleggio sulle piste più organizzate. Ricordate sempre di usare il casco (soprattutto durante le discese) e di farlo usare sempre ai vostri piccoli sciatori. Sulle piste da sci inoltre potete noleggiare anche i dopo sci se non riuscite a trovare delle scarpe idonee per camminare sulla neve. Detto questo non vi resta che armarvi di buona volontà e riempire la macchina con l'occorrente. Buon viaggio e buon divertimento!!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come scegliere gli sci da bambino

Praticare uno sport è di fondamentale importanza al fine di mantenersi in forma ed iniziare in età infantile, garantisce una crescita del fisico più adeguata in quanto fin da piccoli, vi è la necessità di aiutare il corpo allo sviluppo muscolare...
Bambino

Come vestire un bambino

Tra le tante cose che svolge un genitore, madre o padre che sia, con il proprio bambino c'è quello del vestirlo, esso può risultare facile a dirsi, ma nei fatti non lo è così tanto. Spesso infatti capita, che ad incidere su quest'azione ci sia la...
Bambino

5 consigli per vestire il bambino in estate

I dubbi dei neogenitori alle prese con i figli piccoli sono sempre tanti, soprattutto nei primi anni di vita dei propri bambini. I quesiti che ci si pone riguardano la salute, l'alimentazione, l'educazione. In sostanza, stiamo parlando di tutti quegli...
Bambino

Come vestire un neonato: rapporto caldo freddo

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di neonati. Nello specifico, come avete già avuto l'opportunità di cogliere attraverso la lettura del titolo della stessa, ci concentreremo su Come vestire un neonato: rapporto caldo freddo. Esso...
Bambino

Come vestire i bambini con i primi freddi

Con i primi freddi è difficile vestire i bambini, in quanto non si sa se vestirli pesanti o un po' più leggeri, il tutto dipende dalla temperatura corporea del piccolo: se il bambino è un tipo che suda non bisogna vestirlo molto pesante, poiché non...
Bambino

Come vestire un neonato per un matrimonio

Certo, non è sempre facile pensare a quale sia l'abbigliamento per un neonato adatto ad una cerimonia, perché devono essere tenute in considerazione non solo l'eleganza per la cerimonia in se, ma anche le condizioni climatiche. Se volete qualche semplice...
Bambino

Come vestire il neonato in estate

Quando arriva il caldo, tutti cerchiamo di affrontarlo meglio vestendoci in maniera adeguata. Lo stesso discorso vale anche per i neonati, infatti una delle domande più frequenti che si pongono le neomamme è: "come vestire un neonato durante l'estate?"....
Bambino

Come vestire i gemelli

Avere dei gemelli monozigoti, può presentare alcune problematiche nell'abbigliamento. Al riguardo, esistono due diversi pensieri. Alcuni sostengono sia meglio vestirli con gli stessi colori e gli stessi modelli. Altri invece, ritengono più opportuno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.