Come trascorrere il tempo libero con il proprio figlio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Risucchiati dai ritmi vertiginosi dei nostri impegni, spesso, al giorno d'oggi, non troviamo più il tempo per condividere la quotidianità con i nostri figli. Spesso carichiamo di impegni anche i nostri figli che tra sport, religione, giochi e attività culturali non hanno più un minuto di tempo libero da condividere con la famiglia. Nella guida viene spiegato come trascorrere più tempo con i propri figli.

26

Occorrente

  • Tempo libero
  • Armarsi di tanta pazienza
36

Dedicare del tempo libero al proprio figlio

Per essere veramente presenti per i nostri figli, è necessario che ogni tanto rinunciamo alle nostre attività e dedichiamo loro almeno un'ora del nostro tempo. Un'ora trascorsa con i nostri figli ci ripagherà di ogni perdita economica o ramanzina del nostro datore di lavoro. Qualunque sia l'età dei nostri figli, se vogliamo trascorrere del tempo con loro e non soltanto fare qualcosa mentre loro sono accanto a noi, dobbiamo coinvolgerli nei nostri stessi interessi o farci coinvolgere nei loro. Insomma in poche parole dobbiamo sposare gli stessi interessi. Il che non vuol dire costringerli a guardarci giocare a tennis mentre loro fanno da raccattapalle. Passiamo alla parte come scoprire le passione dei figli.

46

Scoprire le passioni dei figli

Tutto sta nel verificare i gusti e le tendenze dei bambini ed accertarsi di cosa potrebbe piacere a loro. Spesso un figlio ama imitare i gusti e le passioni dei genitori. Così se il padre ha la passione per la vela, per esempio, suo figlio guarderà a questo nobile sport con ammirazione ed avvicinarsi alla barca del genitore, stringendo il timone, gli sembrerà un sogno. Le passioni di un figlio possono essere tante, quindi armatevi di tanta pazienza, ascoltate tutti i suoi desideri e cercate di accontentarlo per renderlo felice. Se è molto piccolo potete anche portarlo al parco giochi, di sicuro sarà felice di passare delle ore a giocare insieme a voi. Passiamo alla parte il benessere del proprio figlio.

Continua la lettura
56

Il benessere del proprio figlio

Lo stesso dicasi se il genitore ama i cavalli, gli uccelli, le moto o la pesca. In mancanza di idee e passioni, invece, per coinvolgere un bambino in un'esperienza comune ai genitori, bisognerà inventarsi un'attività divertente. La bicicletta sta al primo posto della classifica. Unisce il benessere dell'aria aperta ai benefici dell'attività fisica e del divertimento più sano. Una piccola gara col papà o con la mamma sarà indimenticabile per il nostro bambino. Se poi portiamo con noi dei tramezzini e delle bottiglie d'acqua, avremo trasformato la nostra gita, anche in un gradevole picnic. Ora non ti resta che organizzarti, e stare tanto tempo a giocare con tuo figlio.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 modi per dire al partner che si desidera un figlio

Per il sesso femminile pensare ad una gravidanza e quindi ad un figlio è una cosa che viene naturale, anche in età giovanile. Le donne quindi, chi prima chi poi, crescono con la consapevolezza e con il desiderio che un giorno della loro vita saranno...
Famiglia

5 idee per trascorrere la Pasquetta

Complici le temperature ormai miti, il weekend di Pasqua è uno dei momenti più attesi per poter finalmente trascorrere qualche ora all'aria aperta. Il giorno di Pasquetta, in particolare, è il momento ideale per rilassarsi con la classica gita fuori...
Famiglia

Come migliorare il rapporto tra padre e figlio

Il rapporto madre-figlio è speciale. È un legame eterno e profondo. Lei è la persona che prima ancora di nascere ci offre la nostra prima esperienza di vita e di amore. Subito dopo la nascita è di lei che abbiamo bisogno per vivere e nutrirci ed i...
Famiglia

5 consigli per evitare i conflitti padre-figlio

All'interno di una famiglia il rapporto tra padre e figlio è sempre stato importante, molti padri darebbero perfino la vita per i propri figli, molti figli definirebbero eroi i loro padri, tuttavia, potrebbero nascere dei contrasti che mirerebbero a...
Famiglia

10 motivi per fare un figlio a 30 anni

Non esiste un' età precisa per avere un figlio. Ci sono donne che hanno un desiderio materno sin da giovanissime, chi invece più in là con gli anni. A volte un bambino arriva anche nei momenti meno attesi e la gioia comunque prevale al di sopra...
Famiglia

5 segnali che vostro figlio usa stupefacenti

L'uso di sostanze stupefacenti è sempre più diffuso tra i giovani e giovanissimi ed anche tra gli adulti. L'età purtroppo si abbassa sempre di più. Abbiamo addirittura ragazzini che già alle scuole medie, spesso trascinati da compagni più grandi,...
Famiglia

Come abituare tuo figlio al nuovo compagno

Il nuovo compagno può essere considerato il terzo genitore e per abituare tuo figlio, non devi mai metterti al livello del bambino, ma utilizzare astuzia e diplomazia. Oggi sempre più genitori si separano e dopo il divorzio formano una nuova famiglia...
Famiglia

Come chiedere scusa ad un figlio

I litigi e gli screzi tra genitori e i figli sono una costante inevitabile di ogni vita famigliare, ed è importante che i genitori imparino a gestire i conflitti nel modo migliore, per evitare ai figli di vivere in modo rovinoso le proprie relazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.