Come tenere in braccio i bambini senza viziarli troppo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Quando i bambini nascono, i genitori credono che tenerli continuamente in braccio è il metodo più giusto. Tanto è vero che in questo modo si sentono più sicuri. Tuttavia ci sono momenti in cui è strettamente necessario coccolarli! Ma l'ideale è quello di abituarli a mantenere il distacco. Infatti, se una mamma abitua il suo bambino a tenerlo continuamente in braccio con il tempo si manifesterà questa suo vizio. Pertanto a volte si ci trova a doverli tenere in braccio spesso. La maniera per tenerli in braccio senza viziarli troppo esiste. Ma bisogna applicare delle soluzioni adeguate. Nella seguente guida spiego come tenere in braccio i bambini senza viziarli troppo.

27

Occorrente

  • Astuzia
  • Pazienza
  • Buon senso
37

L'età dove i bambini tendono a volere stare in braccio intercorre tra i dodici mesi ai tre anni. Un periodo in cui sentono il bisogno di stare a stretto contatto con i genitori. A volte per paura, ma nella maggior parte dei casi perché è diventato un vizio. La prima cosa da fare quindi è quella di capire i loro veri bisogni. Cercando di accontentarli con parsimonia.

47

Fin dall'inizio bisogna evitare di rispondere ai richiami del bambino in modo stereotipato. Anziché prenderlo sempre in braccio si può, ad esempio, accarezzarlo o rassicurarlo con la voce. Se il bimbo è troppo insistente non bisogna mostrarsi insofferenti. Bensì cercare di comprendere altrimenti il bambino diventerà sempre più caparbio. Se il piccolo appare spaventato non esitare a prenderlo in braccio. A questo proposito il rimedio giusto è quello di dargli coraggio e conforto. Cerca di far comprendere a tuo figlio i momenti in cui non puoi prenderlo. Questo lo aiuterà a diventare più sicuro ed autonomo.

Continua la lettura
57

Se il bambino è grandicello cerca di fargli capire che i bimbi più grandi non stanno in braccio a mamma e papà. Puoi anche fare l'esempio con bimbi più grandi che il tuo piccolo conosce. Puoi anche dirgli ad esempio, che non puoi prenderlo in braccio quando sei al telefono o quando hai le mani bagnate. In due circostanze almeno è assolutamente da evitare di prenderlo in braccio. L'altra circostanza si ripete quando la richiesta viene dettata dalla pigrizia. In questo caso ponigli dei limiti, facendogli capire quando è possibile! Digli ad esempio di arrivare "fino alla macchina rossa" o "fino al bimbo con il passeggino". In modo modo che il bambino imparerà a prefiggersi degli obiettivi.

67

Ultimo consiglio ma assolutamente il più prezioso, non ascoltare le opinioni di parenti ed amici. Ogni bambino è unico e se un metodo funziona con un bambino non significa che andrà bene con tutti. Di solito una madre sa sempre cosa è meglio per il suo bambino. Quindi in certi momenti puoi farlo con tranquillità. Ecco come tenere in braccio i bambini senza viziarli troppo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ascoltare i bambini è un ottimo metodo per capire i loro bisogni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 modi per intrattenere i bambini ad una cena

Andare a cena ad un ristorante, oppure a casa di amici e parenti, diventa un po' complicato nel caso dovessimo portare con noi anche i bambini. Fino ad una certa età è molto difficile tenerli seduti per qualche ora al tavolo senza arrecare danni e disturbo,...
Famiglia

5 attività a costo zero da fare con i bambini

I bambini di oggi sono pieni di giochi. L'imbarazzo della scelta talvolta li rende addirittura restii verso ciò che hanno. Per questo motivo basta un po' di ingegno e fantasia per regalare dei momenti divertenti e ricreativi ai vostri bambini senza spendere...
Famiglia

Cosa portare per un pic nic con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate soleggiate arriva anche la voglia di stare all'aria aperta e a contatto con la natura. In particolare si vogliono portare i bambini a passare delle piacevoli e divertenti ore all'aperto, e sicuramente organizzare un pic...
Famiglia

Letti per bambini: guida a quelli più funzionali

Attenzione a quello che comprate! I letti per bambini non devono essere solo belli. Bisogna scegliere il modello più sicuro, funzionale ed ortopedico. E la scelta dei letti per bambini deve essere più oculata rispetto a quella dei letti per adulti....
Famiglia

5 suggerimenti per organizzare un viaggio con i bambini

Viaggiare con i bambini è un'esperienza coinvolgente ed appassionante! Scoprire i luoghi attraverso i loro occhi e le loro emozioni, regala un senso profondo ad ogni viaggio. Ma per godere appieno ogni istante passato assieme è importante sapersi organizzare,...
Famiglia

Come Far Giocare I Bambini In Modo Creativo

I bambini dei nostri giorni giocano sempre più spesso con videogiochi, tablet, pc e altri svariati dispositivi elettronici, perdendo, in questo modo, la possibilità di usare la propria fantasia e di dare vita a giochi creativi e stimolanti, in grado...
Famiglia

Come preparare la valigia dei bambini per le vacanze

Organizzare una vacanza richiede sempre molta attenzione, specialmente per le valigie. Quelle dei bambini, in particolare, danno sempre più preoccupazioni, dal momento che sono tante le cose indispensabili da non dimenticare. Vediamo come preparare la...
Famiglia

Le migliori attività estive per bambini

Mancano pochi mesi alla fine della scuola e l'estate si avvicina frenetica ed incalzante. Per i genitori però non è ancora arrivato il momento di riposare. Rimane infatti l'incognita di come impegnare il tempo dei nostri bambini abituati a orari e schemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.