Come tagliare i capelli ad un bambino

Tramite: O2O 06/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maggior parte dei genitori sanno quanto sia difficile convincere i loro figli a tagliarsi di capelli; coloro che ci riescono, lo fanno assistendo a capricci e piagnistei. In questo caso, ovviamente, è necessario prestare la massima attenzione, soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con le forbici. Questa semplicissima e pratica guida fornirà alcuni suggerimenti molto utili su come tagliare i capelli ad un bambino nel modo più semplice e sicuro possibile.

26

Occorrente

  • Forbici
  • pettine
  • asciugamano
36

I professionisti

Poiché i bambini sono di solito riluttanti a farsi tagliare i capelli, molti genitori preferiscono affrontare a casa questo piccolo compito, piuttosto che portare i propri figli dal parrucchiere. Questo metodo, è spesso il più semplice dal momento in cui possiamo farlo in casa, quando abbiamo un po' di tempo a disposizione. Per prima cosa, occorre lavare i capelli al bambino con un sapone neutro e quindi delicato. Terminata la fase dello shampoo, tamponare i capelli con un asciugamano, lasciandoli leggermente umidi, altrimenti potrebbe diventare difficoltoso dare una corretta forma al taglio.

46

La procedura

Lasciare che il bambino si accomodi sulla sedia e per distrarlo, farlo giocare con il suo gioco preferito o fare qualcosa che possa catturare la sua attenzione, riducendo al minimo i movimenti che potrebbero rendere il tutto più difficoltoso e pericoloso. Posizionare le forbici parallelamente alla testa e tagliare i capelli quel tanto che basta, ricordandosi di lasciarli un po' più lunghi sulla parte superiore della testa. Per accorciare la frangetta, prendere ciascuna ciocca fra le dita e tagliarla appena sopra la linea delle sopracciglia.

Continua la lettura
56

In conclusioni

Con il pettine, creare una riga centrale sul retro della sua testa e spostargli i capelli fino alle orecchie, prima da un lato e poi dall'altro; pettinare poi il resto della capigliatura in avanti, fino a creare una frangetta. Partendo dalla nuca, cominciare a separare le ciocche in senso verticale, tenendole fra le dita in modo da potersi regolare sulla quantità da tagliare. Per i capelli sopra le orecchie, invece, sarà sufficiente infilare le punte delle forbici sopra di esse e tagliare fino a creare un effetto sfrangiato. Specialmente le prime volte che tagliamo i capelli al bambino, facciamolo tagliandoli poco, limitandoci magari ad eliminare un pochino le punte. Solo con l'asciugatura, infatti, verificheremo l'effettivo ottimo risultato del taglio che abbiamo eseguito ai capelli del bambino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare forbici con punta arrotondata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come rinforzare i capelli dei bambini

I capelli dei bambini sono spesso causa e fonte di preoccupazione per i genitori ma soprattutto per le mamme più apprensive. La capigliatura dei bambini nella norma non è molto folta come quella degli adulti per cui non c'è bisogno di allarmarsi inutilmente....
Bambino

Come asciugare i capelli di un neonato

Molti neonati, seppur piccolissimi, hanno già tantissimi capelli, che vanno asciugati dopo ogni lavaggio. Infatti se i capelli restano bagnati, il bambino potrebbe raffreddarsi o peggio prendersi la febbre. Allo stesso tempo però, la cute del neonato...
Bambino

Come tagliare il cibo per i bambini

I bambini, specialmente se piccoli, hanno una dentatura ancora temporanea e non abbastanza forte per poter masticare perfettamente i cibi. Inoltre, anche le loro abilità di masticazione non sono ancora ottimali a causa dell'inesperienza e magari anche...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta il cucchiaio

Lo svezzamento comporta il drastico passaggio dal seno materno al contatto con un oggetto come il cucchiaio estraneo alla quotidianità del bambino. La reazione del piccolo è del tutto normale e non deve destare preoccupazione. Se il bambino rifiuta...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta i cibi solidi

Prenderci cura del nostro bambino è un qualcosa di molto importante se vogliamo che il nostro bimbo cresca forte e sano. Se il nostro bimbo si rifiuta di mangiare dei cibi solidi, dovremo adottare alcuni validi accorgimenti per riuscire a far mangiare...
Bambino

Come mandare nel proprio letto un bambino

Difficilmente il bambino è contento di cambiare le sue abitudini, per questo il momento di andare nel proprio letto, diventa molto complicato. Per non commettere il più comune degli errori dei genitori, cioè quello di lasciarli dormire con sè nel...
Bambino

Giochi educativi per il tuo bambino

I giochi educativi sono fondamentali per la crescita intellettiva e per lo sviluppo psicomotorio di ogni bambino. Ogni forma di gioco può essere per loro uno stimolo, ma bisogna saper scegliere i giochi più adatti a ogni bambino. Questa guida può essere...
Bambino

Come posizionare un bambino per allattarlo con il biberon

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di bambini. Nello specifico, andremo ad approfondire l'allattamento del bambino. Ci porremo questa specifica domanda: come si deve posizionare un bambino per allattarlo al biberon? La guida sarà molto...