Come stimolare i bambini a farsi dei nuovi amici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non tutti i bambini sono uguali: questa è una verità inconfutabile che va sempre tenuta in considerazione. Ogni bimbo ha le sue peculiarità, i suoi bisogni e, crescendo, manifesta i lati più predominanti del suo carattere. Ci sono piccoli più vivaci e socievoli e ce ne sono altri che sono più timidi ed introversi. Cosa fare se un bambino sembra stare troppo sulle sue o non riesce ad integrarsi al meglio nel contesto scolastico? Niente paura, bastano solo amore e pazienza per indirizzarlo nella direzione più giusta. Ecco un'utile guida con alcuni consigli su come stimolare i bambini a farsi dei nuovi amici.

27

Occorrente

  • Pazienza e amore
  • Capacità di ascolto
  • Educazione all'autostima del bimbo
  • Eventuale supporto di uno psicoterapeuta
37

Il percorso di socializzazione dei bambini verso gli altri comincia tra le mura domestiche. Questo significa che, come è ben noto, il bambino è il riflesso di ciò che respira in casa: se in casa si respira un'aria di serenità e amore, il bambino avrà la giusta autostima e si sentirà amato e protetto. Parole e gesti sono molto importanti: bisogna far capire al piccolo l'importanza delle relazioni con gli altri, fargli capire che il prossimo è un amico e che con le altre persone ci si può divertire e star bene. Naturalmente questo non significa non insegnargli a discernere il bene dal male, ma sicuramente un atteggiamento positivo sarà più proficuo.

47

Per stimolare i bambini a farsi dei nuovi amici bisogna agire con degli esempi. Se si nota un gruppo di bimbi giocare insieme in un parco, ciò va fatto notare al bambino: i piccoli insieme si stanno divertendo, perché non provare a prendere parte ai loro giochi? I genitori possono tentare di mostrare la strada corretta, senza però forzare i piccoli a fare ciò che non vogliono: ognuno ha i suoi tempi e se in un determinato momento un bimbo ha voglia di giocare da solo, è giusto che lo faccia. L'importante è che questo atteggiamento non diventi una costante.

Continua la lettura
57

Quando ci si trova in un contesto come una classe o un parco dove ci sono molti bambini, è importante, per iniziare a socializzare, che il bimbo si rivolga ad un altro piccolo con cui ha qualcosa in comune. Se un bambino sta giocando con un giocattolo che il piccolo già conosce, si potrebbe proporre una sfida, o di passare il tempo insieme divertendosi proprio con quel gioco. Non tutti possono stare simpatici al primo impatto ed è importante che sia il bambino a scegliere quelli che potrebbero poi diventare i suoi nuovi amici. Per fare questo un bimbo deve avere la giusta dose di autostima e consapevolezza di sé e del suo corpo: solo in questo modo sarà sicuro di sé e le sue relazioni saranno solide e durevoli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non intervenire troppo spesso: i bambini devono imparare a risolvere da soli i loro problemi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 consigli per stimolare il linguaggio dei bambini

All'interno della presente guida andremo a dedicarci ai bambini. Lo faremo, nello specifico, occupandoci del linguaggio dei bambini. Come avrete già letto nel titolo della guida, andremo a dispensare 5 diversi consiglio per riuscire ad andare a stimolare...
Bambino

Come far assaggiare nuovi cibi ai bambini

L'alimentazione è un principio educativo che va impartito ai bambini fin dai primi anni di vita. Il ruolo dei genitori in questo caso è fondamentale e di formazione. Tuttavia esso risulta la base per sviluppare i primi principi educativi e consolidare...
Bambino

5 consigli per stimolare olfatto e gusto nei bambini

L'olfatto e il gusto sono due dei cinque sensi che camminano in coppia. Non è facile separarli specialmente quando si è di fronte ad una bella torta profumata. In questo caso infatti si mette in moto prima l'olfatto, che acquisendo l'odore della torta...
Bambino

Come stimolare l'apprendimento dei bambini

Ogni genitore va orgoglioso delle conquiste che, giorno dopo giorno, compie il proprio bambino, stupendosi e vantandosi con parenti e amici quando il piccolino utilizza il tablet - utilizzando funzioni di cui si ignorava l'esistenza - o si appropria del...
Bambino

3 attività per bambini per stimolare fantasia e creatività

Crescere i bambini non è così semplice, bisogna stimolarli continuamente per far in modo che crescano attivi e sani e con la voglia di creare. Ma il compito e arduo e certe volte richiede pazienza e ingegno.Fantasia e creatività: due termini che dovrebbero...
Bambino

Come stimolare l'autonomia dei bambini

Un adulto che da bambino ha ricevuto la giusta considerazione, da grande si adatta meglio ai cambiamenti della vita. È in grado di fare le sue scelte. Se gli altri non lo approvano non si sente in colpa. È un meccanismo del tutto naturale. L'affetto...
Bambino

Come farsi rispettare dai bambini

Come ben sappiamo, i bambini non sono poi così facili da gestire. Molti di noi non ci riescono sempre, né come genitori, né in veste di educatori. Questo piccolo grande insuccesso può generare un forte stress in alcune persone, il quale va a minare...
Bambino

10 regole per farsi ubbidire dai bambini senza urlare

Quando si decide di avere un bambino, in una coppia, si deve fin da subito essere cosciente che, in parte, la nostra vita da fidanzatini, da li a poco, cambierà. Preso coscienza di questa cosa, allora si può anche parlare di mettere a mondo un'anima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.