Come spiegare la raccolta differenziata ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La sensibilizzazione dei bambini verso la cura ed il rispetto dell'ambiente, va iniziata con naturalezza, sin dalla più tenera età. I bambini emulano, quindi copiano ciò che vedono fare dai fratellini e dagli adulti, in più, vivono con naturalezza tutto ciò che entra a far parte della loro vita e della loro quotidianità. Spiegare la raccolta differenziata ai bambini, può costituire un piacevole passatempo, un'attività da reinventare anche proponendola come un vero gioco. Vediamo insieme, come spiegare la raccolta differenziata ai bambini.

25

Occorrente

  • Scatole di cartone
  • Carta colorata o cartoncino
  • Gioco
35

Prima ancora di imparare la raccolta differenziata, ed identificare i bidoni che dovranno contenere carta, vetro, plastica ed umido, sarà necessario far capire al bambino, l'importanza di un ambiente pulito e sano: gli insegneremo a non gettare le carte in giro, ne i pacchetti vuoti di caramelle o gomme, gli spiegheremo che il tovagliolino del "gelato" va gettato nella spazzatura. Gli faremo notare che, se si va in un luogo dove si soggiorna e ci si rilassa, andrà lasciato pulito così come lo si è trovato.

45

Il gioco costituisce il metodo di apprendimento più semplice ed amato dai bambini di ogni età. Costruire dei finti bidoni della spazzatura, utilizzando delle scatole di cartone che non utilizziamo di piccole e medie dimensioni, sarà semplice. Basterà rivestirle con carta del colore giusto, per identificare la tipologia di bidone per la raccolta differenziata. Potremo anche scriverci sopra con un pennarello il suo ruolo contenitivo "carta", "vetro" ecc. E poi invitare nostro figlio, ad utilizzarli nel suo ambiente. Potremo riempire un sacchetto di spazzatura "pulita" e cronometrando i bambini, invitarli a depositarli nel contenitore idoneo. In breve, ci accorgeremo che nostro figlio avrà imparato ad usare i bidoni della raccolta differenziata, in maniera giusta ed opportuna e che lo farà con estrema naturalezza e disinvoltura.

Continua la lettura
55

I bambini imparano sia in positivo che, in negativo con estrema facilità, per questo i genitori dovranno porsi come guida ma anche come esempio. Saranno inutili i tentativi volti all'insegnamento del rispetto dell'ambiente e all'utilità della raccolta differenziata, se poi i genitori per primi, non si attengono alle regole. La raccolta differenziata è ormai attiva su tutto il territorio nazionale, ovunque si scorgono i bidoni destinati ai vari materiali. Si potrà insegnare al bambino, ad identificare il colore del bidone, ed il corrispondente contenuto da gettarvi dentro (carta, vetro, generico, umido, plastica), anche giocando (proprio come spiegato nel passo precedente).

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come spiegare il significato delle bugie ai bambini

Tutti abbiamo detto una bugia, almeno una volta nella nostra vita. Allo stesso modo, tutti i bambini mentono o hanno mentito almeno una volta durante la loro infanzia. Mentire non è sempre negativo, a volte si mente per proteggere. Spesso noi adulti...
Bambino

Come spiegare il concepimento ai bambini

Quando i bambini arrivano ad una certa età, le domande e le curiosità su ogni cosa diventano sempre più frequenti. I bambini, cominceranno già in tenera età a porvi delle domande, spesso anche molto imbarazzanti a cui avrete magari difficoltà a...
Bambino

Come spiegare ai bambini il significato del 25 Aprile

Il 25 Aprile, come tutti sanno, è la Festa della Liberazione. Questa giornata è molto importante perché ha un grandissimo significato politico per la storia d'Italia. Essa infatti ricorda il giorno della resistenza dei partigiani e la fine della seconda...
Bambino

Come spiegare ai figli come nascono i bambini in 5 mosse

Prima o poi per ogni genitore arriva la fatidica domanda su come nascono i bambini e ci si ritrova a cercare un modo di spiegare quello che la natura fa con molta semplicità. La mente così si affolla di tabù, elenchi di parole da non usare e mille...
Bambino

Come spiegare il Natale ai bambini

La guida che svilupperemo ora, andrà a concentrarsi sul confronto che si ha con i bambini, su differenti tematiche della vita. Il caso che prenderemo in esame ora, sarà il Natale, in quanto andremo a spiegarvi, appunto, come spiegare il Natale ai bambini....
Bambino

Come spiegare i 5 sensi ai bambini

Man mano che i bambini crescono, hanno la necessità di imparare cose nuove. I genitori devono affrontare l'arduo compito di insegnare ai loro figli tutti e 5 i sensi. Molte volte questo si può fare entrando in contatto con il bambino mettendosi dalla...
Bambino

Come spiegare ai figli come nascono i bambini

Tutti i bambini sono curiosi di sapere come sono nati e prima o poi chiederanno spiegazioni ai propri genitori. Meglio mostrarvi sicuri e preparati, privi di imbarazzo. Le parole spesso arrivano da sole quindi non serve pensarci troppo, o dilungarsi...
Bambino

Come spiegare ai bambini il significato del 2 giugno

Quando si va a scuola, sono moltissimi ponti e le vacanze che spesso capitano durante i giorni scolastici. Molti bambini non sanno neanche perché il 25 aprile o il 2 giugno non si va a scuola e si festeggiano dei particolari e unici eventi della storia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.