Come spiegare il Natale ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La guida che svilupperemo ora, andrà a concentrarsi sul confronto che si ha con i bambini, su differenti tematiche della vita. Il caso che prenderemo in esame ora, sarà il Natale, in quanto andremo a spiegarvi, appunto, come spiegare il Natale ai bambini. Possiamo incominciare con le nostre valutazioni su questo tema, che reputo di fondamentale importanza.
Il Natale rappresenta una festa in cui abbondano i regali, le cene, gli auguri, i viaggi ed anche tanta gioia finta. Tuttavia, questa festività non è soltanto questo, ed il suo vero significato tende a sfuggire ai grandi, ed ovviamente ai bambini. Per i più piccini è un'occasione di vedere tante luci colorate dei negozi, nonché un evento in cui si aprono i regali e si consumano tanti dolci, magari in compagnia dei parenti.

25

Cosa non è il Natale

Capita spesso anche a scuola, che si parli del Natale come una festa della bontà, dove tutti devono cercare di esprimere la loro capacità di essere buoni. Tuttavia, capita che si vada completamente a saltare la parte reale del Natale, ovvero la storia della nascità di Gesù. Probabilmente anche per rispetto di chi non segue la religione cattolica, il tema viene preso con un respiro decisamente più ampio. Ovviamente, non è affatto semplice raccontare la storia del Natale ai bambini, specialmente a quelli più piccoli. Parliamo di un avvenimento complesso, ma allo stesso tempo pieno di fascino. Si può spiegare ai bambini cosa non è il Natale, piuttosto cos'è. In questo modo sarà più facile fargli apprendere che non è una semplice festività in cui si mangia il panettone, in cui viene addobbato l'albero con tante luci e palline colorate, oppure in cui si sono i regali e tante altre cose. Non vogliamo, certamente, sminuire l'usanza dei regali, della tavola imbandita o delle luci colorate, presenti sui davanzali o nelle strade.

35

La rappresentazione teatrale

Un sistema per spiegare la vicenda senza renderla né drammatica né sottovalutata, consiste nel rappresentarla attraverso il teatro. A tal proposito, oggi in molte scuole italiane viene organizzata la famosa “recita di Natale”, a cui tutti i bambini sono bel lieti di prenderne parte. Ovviamente tutto questo non è sufficiente per far comprendere, appieno, il vero significato del Natale. Tramite questa attività di tipo espressivo, e così motivante per quasi tutti gli alunni, si dovrebbe fare in modo che ogni singolo bambino viva personalmente sia la storia che il personaggio che interpreta. In questa maniera, si può fare un cammino insieme a loro, evidenziando gli aspetti veri che caratterizzano il Natale.

Continua la lettura
45

La difficolta di una spiegazione cristiana

Se invece volessimo raccontare la vera storia del Natale ai bambini, secondo le origini cristiane, non è per niente semplice da affrontare. Si corre, spesso, il rischio di “sdolcinare” il tutto. È opportuno tentare, in ogni modo, attraverso un linguaggio particolarmente adatto ai bambini e conoscendo le loro singole esperienze, di spiegargli che la vera magia della festa del Natale consiste nel dramma del nascere, del venire al mondo con il rifiuto di molte persone che non hanno voluto offrire a Maria un caldo riparo per quella notte.
Eccovi un link d'approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/Natale.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Cosa scrivere nella lettera a Babbo Natale

Quando si avvicina il periodo natalizio, grandi e piccini iniziano ad essere impazienti nell'attesa del giorno di Natale. Tutti i bambini non vedono l'ora di poter trovare i doni sotto l'albero e scartarli insieme alla loro famiglia. Come ogni bambino...
Famiglia

5 regali che ogni papà vorrebbe ricevere per la sua festa

La festa del papà cade ogni anno il 19 marzo. Con la prossimità di tale data, tutti in famiglia cominciano a pensare a dei possibili regali da fare al proprio padre. Questa scelta però è sempre difficile da fare perché molte volte si rischia di fare...
Bambino

Regali apprezzati per la nascita di un bimbo

I regali più apprezzati per la nascita di un bambino sono indubbiamente quelli cosiddetti "utili", quelli che alleggeriscono il lavoro delle neo-mamme. Nella categoria dei regali apprezzati rientrano moltissimi regali, alcuni sono di supporto ai genitori...
Famiglia

10 regali utili per neo-mamme

Diventare mamma è sicuramente l'emozione più bella che una donna possa provare durante il corso della sua vita, dopo quel momento tutto cambia e tutte le attenzioni si spostano verso i propri figli. Ma quanto è facile fare un regalo ad una neo-mamma?...
Famiglia

Regali beauty per la festa del papà

Se siete arrivati al punto di fingere un violento raffreddore pur di non sentire, quando abbracciate vostro padre, il pesante odore emanato dal suo dopo barba o dalla fragranza del suo profumo fin troppo eccessivi, potreste sfruttare la ricorrenza della...
Bambino

Regali apprezzati per la nascita di una bimba

Che notizia meravigliosa: è in arrivo una bambina! Adesso è venuto il momento di pensare ad un bel regalo adatto a lei. Ma non sempre arriva l'idea brillante: a farne le spese sono soprattutto i più inesperti. Così, mentre la neomamma fantastica sul...
Bambino

5 regali da fare alla Prima Comunione

La Prima Comunione è un momento importantissimo nella vita di una persona. È l'evento che da il via all'iniziazione cristiana. Con la Prima Comunione, infatti, il bambino comincia il suo cammino della fede. Ma questo evento segna anche un momento importante...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.