Come soffiare il naso ad un neonato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando i nostri bambini sono ancora in fase neonatale hanno bisogno di essere aiutati nella pulizia del nasino. In questa fase, il neonato non è ancora in grado di gestire la respirazione con la bocca e specialmente durante la poppata, il nasino deve essere libero. Una cattiva cura delle vie respiratorie può portare a fastidiose infezioni, che possono salire verso le orecchie o scendere fino a tonsille, faringe e bronchi. Scopriamo dunque insieme i metodi corretti su come soffiare il naso ad un neonato.

26

Occorrente

  • Soluzione salina
  • Siringa a bulbo
36

Per mantenere il nasino del nostro neonato sempre protetto, ricordiamo la prevenzione. Fattori esterni irritanti possono essere alla base di fastidi alle vie respiratorie. Evitiamo assolutamente di esporre il neonato al fumo passivo di sigarette. Altamente nocivo nell'immediato, lascerà tracce di se anche nel futuro del piccolo. Anche spray per capelli o per deodorare gli ambienti possono irritare le delicate vie respiratorie di un bimbo. Cerchiamo quindi di mantenere l'ambiente il più possibile sgombro da polvere e odori chimici.

46

Il naso del nostro neonato può essere pulito attraverso l'utilizzo di soluzioni fisiologiche vendute in farmacia. Per effettuare questa manovra, stendiamo sulla schiena il nostro bambino. Dopo averlo distratto per qualche minuto, incliniamogli la testolina da un lato e procediamo effettuando il lavaggio del nasino. Terminata l'operazione, solleviamo il piccolo per far fuoriuscire il muco residuo. Diamo ora una bella pulita al nasino con un fazzoletto e il gioco è fatto! Questa operazione andrebbe effettuata prima delle poppate e prima di mettere a nanna il neonato.

Continua la lettura
56

Sicuramente più efficace e risolutivo è senza dubbio l’aspiratore nasale. L'utilizzo di un bulbo nasale consente infatti una maggiore pulizia e un'accurata rimozione del muco in eccesso. Anche in questo caso, per effettuare la pulizia del nasino in modo corretto, sdraiamo il nostro neonato. Accertiamoci di far fuoriuscire tutta l'aria presente all'interno della siringa e manteniamola stretta. In questo modo eviteremo che torni a riempirsi di aria. A questo punto, teniamo con delicatezza la testa del nostro bambino ed inseriamo con dolcezza lo strumento nella narice del piccolo. Solo a questo punto rilasciamo il bulbo che tornando a riempirsi di aria, aspirerà via anche tutto il muco presente nel nasino. Prima di procedere sulla seconda narice, sciacquiamo con cura sotto acqua corrente calda e asciughiamo con cura. Evitiamo di far bollire lo strumento.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di vaporizzare la soluzione fisiologica quando il bambino a la testa reclinata all'indietro. Questo per evitare che la soluzione gli vada di traverso e lo spaventi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come gestire il raffreddore nei neonati

I classici sintomi del raffreddore per grandi e piccoli sono il naso chiuso, il muco, gli starnuti e gli occhi arrossati. Bisogna sempre prestare molta attenzione nel proteggere il bimbo dagli eventuali colpi d'aria indesiderati o dall'opportunità di...
Bambino

Come insegnare ad un bambino a soffiare il naso

Soffiarsi il naso è sicuramente una di quelle azioni così semplici da compiere che, in un adulto, diventano tanto automatiche da venire svolte senza pensarci su. Le cose non sono però altrettanto facili se la stessa operazione viene eseguita da un...
Bambino

Come far passare il singhiozzo a un neonato

Il singhiozzo nei neonati è da considerarsi, oltre che un fenomeno molto frequente anche del tutto naturale. A mano a mano che il bambino cresce, gli episodi di singhiozzo calano. Dobbiamo considerare il fatto che il singhiozzo non è un fenomeno che...
Bambino

Come preparare il corredino per il neonato

Come preparare il corredino per il neonato è un aspetto che fa impazzire di gioia le future mamme. Per il proprio piccolo si vorrebbe solo il meglio, come tutti i futuri genitori sperano e si va alla ricerca di tutto ciò che serve per rendere i suoi...
Bambino

Attaccare il neonato al seno: 5 regole da seguire

Il desiderio di quasi ogni mamma è quello di riuscire ad allattare al seno il proprio bambino e di far sì che questo momento sia piacevole e positivo per entrambi, ma per far in modo che questo accada bisogna attaccare correttamente il neonato al seno...
Bambino

Come soffiare il naso in modo corretto

Per soffiarsi il naso non ci vuole uno scienziato, infatti è un gesto istintivo che ci hanno insegnato fin da bambini. In realtà non tutti sanno che, esercitare un'eccessiva pressione sul naso quando lo soffiamo, può causare, nei casi più gravi, la...
Bambino

Come soffiare il naso ai bambini

L'inverno causa malanni un po' tutti ma specie nei bambini. I bambini infatti sono sempre i più colpiti ed è facile che si ammalino e che presentino tosse e/o raffreddore. In questi casi occorre intervenire, ma, come prima cosa, in caso di raffreddore,...
Bambino

Lavaggi nasali per bambini, neonati e adulti

Lavaggi nasali per bambini, neonati e adulti: quante volte il naso tappato causa sofferenza e fastidio? Non per niente i lavaggi nasali sono importanti per tutti i neonati e i bambini. Il muco in abbondanza, infatti, può causare qualche problema respiratorio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.