Come scegliere le scarpe più adatte per il nostro bambino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le scarpe, in genere, gli servono a partire dal primo anno di età: prima è sufficiente che il piccolo indossi le calze, poiché non deve camminare. Quando nasce un bambino, ci sono molte cose di cui ha bisogno, man mano che cresce. Oltre a vestiti, pigiami e tutine, un accessorio molto importante da curare nel suo abbigliamento sono le scarpe. Quando però comincia a muovere i primi passi, la scelta delle scarpe giuste può essere determinante affinché assuma una corretta postura e per la colonna vertebbrale, e per lo sviluppo dei suoi piedi. Ecco una semplicissima e pratica guida su come scegliere le scarpe più adatte al nostro bambino.

24

La misura giusta

Un aspetto molto importante delle scarpe di un bambino è scegliere la misura giusta. Una scarpa troppo stretta, o viceversa troppo larga, potrebbe infatti essere deleteria per un sano sviluppo del piede. Le misure devono essere controllate spesso, perché i bambini crescono in fretta. Per considerare se la taglia di una calzatura è giusta per il bambino, bisogna fargliela indossare controllando se si riesce ad infilare un dito tra il tallone del suo piede e la scarpa stessa: questa è la dimensione giusta. Il comportamento migliore da tenere consiste nel comprare spesso scarpe nuove al bambino, in modo tale da fargli indossare sempre quelle della misura più adatta al suo piede in crescita.

34

Problema di sviluppo

Un tempo, le scarpe per i bambini erano molto scomode da indossare: al fine di raddrizzare la pianta del piede, in genere erano molto rigide ed usavano un plantare ortopedico. Ancora oggi esistono questo tipo di scarpe, ma vengono prescritta dal pediatra solo nel caso in cui il bambino abbia qualche problema di sviluppo osseo muscolare, a scopo correttivo. In alternativa ci sono in commercio calzature pensate sulla base di materiali innovativi, che assecondano lo sviluppo di un piede in crescita, e garantiscono sempre la salute di chi le indossa, e soprattutto una buona posizione alla spina dorsale.

Continua la lettura
44

I modelli

Sicuramente devono essere leggere; quindi sarebbe bene evitare modelli con la suola in gomma perché sono pesanti, e non rendono i movimenti fluidi, e per questo sono poco adatte per i bimbi che devoni muovere i primi passi. Sono preferibili invece calzature con la suola flessibile in cuoio, o con suola antiscivolo. Inoltre, si dovrebbero scegliere sempre scarpe realizzate in materiali naturali: la pelle per l'inverno e il tessuto per l'estate. Tali materiali infatti permettono la traspirazione del piede.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come proteggere il nostro bambino dalle zanzare

Tra i maggiori disturbi vi sono sicuramente le ustioni solari e le punture degli insetti. Con l'arrivo della bella stagione arrivano anche i fastidiosi problemi legati al caldo. Mentre per proteggervi dal sole spesso basta applicare una semplice crema...
Bambino

Come scegliere i giochi adatti al nostro bambino

Partiamo dal concetto che giocare aiuta a crescere. I bambini hanno bisogno di giocare per sviluppare l'ingegno, la creatività, per confrontarsi con gli altri coetanei e questo li aiuta a crescere nelle loro abilità e consapevolezze, in modo sano. Il...
Bambino

Come scegliere la scarpa giusta per il bambino

È molto importante che un genitore scelga un paio di scarpe che stiano bene al proprio bambino. Sfortunatamente, la maggior parte dei genitori sa che non è un compito facile. Molti genitori non sanno qual è il modo giusto di misurare le scarpe per...
Bambino

Consigli per le scarpe per i bambini con piedi piatti

La sindrome dei piedi piatti è detta anche del piede pronato vago e compare quando il bambino ha già sviluppato a pieno l'apparato muscolo-scheletrico. Se quindi nei primissimi anni di età notate che vostro figlio non ha l'arcata plantare ben definita,...
Bambino

Come scegliere le scarpe per bimbi

Quando i bambini iniziano a muovere i primi passi, i genitori devono darsi da fare per l'acquisto del paio di scarpe più giusto. Queste devono essere scelte tenendo conto delle esigenze di crescita e sviluppo del nostro bimbo e dunque soddisfare alcune...
Bambino

Come scegliere le scarpe estive per i bambini

La comodità del vostro bambino deve essere al primo posto quando scegliete i capi di abbigliamento e soprattutto le scarpe. Queste ultime devono permettergli grande libertà nei movimenti, devono essere in materiali non dannosi per la sua salute e soprattutto...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta i cibi solidi

Prenderci cura del nostro bambino è un qualcosa di molto importante se vogliamo che il nostro bimbo cresca forte e sano. Se il nostro bimbo si rifiuta di mangiare dei cibi solidi, dovremo adottare alcuni validi accorgimenti per riuscire a far mangiare...
Bambino

Come e quando iniziare a leggere favole al mio bambino

Quasi tutti i genitori si chiedono come e quando iniziare a leggere le favole al proprio bambino, desiderosi di far appassionare i propri figli alla bellezza delle favole, dei racconti e delle storie adatte alla loro età. Nella seguente guida forniremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.