Come scegliere le scarpe per bimbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando i bambini iniziano a muovere i primi passi, i genitori devono darsi da fare per l'acquisto del paio di scarpe più giusto. Queste devono essere scelte tenendo conto delle esigenze di crescita e sviluppo del nostro bimbo e dunque soddisfare alcune caratteristiche ben precise. Se anche voi dunque siete alle prese con l'acquisto di un o più paia di scarpe per bimbi e volete sapere come sceglierle, seguite con attenzione i consigli di questa semplicissima e pratica guida su come scegliere le scarpe per bimbi più adatte e confortevoli.

24

Conformazione del piede

Alle prese con un paio di scarpe per bimbi, ricordatevi per prima cosa di prestare attenzione alla conformazione del piede. Se siete dunque indecisi tra un modello piuttosto che un altro, fate sempre un acquisto intelligente partendo dal numero. Quello che dovrete fare è scegliere la giusta misura e soprattutto verificare che le dita del piede non siano troppo ravvicinate o compresse. Per un acquisto ancora più garantito, affidatevi con fiducia ai marchi di scarpe dotate dotati di solette interne con le dita del piede disegnate. Cosi facendo capirete se il numero è giusto, troppo grande o troppo piccolo.

34

La comodità

Oltre ad essere comode, le scarpe da bambino devono essere anche leggere e flessibili. A tal proposito è necessario prestare attenzione sia all'altezza che al materiale con cui le scarpe sono realizzate. Questo perché è importante che il bimbo sia libero di muoversi ma soprattutto che il suo movimento non sia ostacolato o costretto da una scarpa inadatta o per giunta troppo alta. Per quanto riguarda la scelta dei materiali, cercate sempre di puntare su dei modelli traspiranti.

Continua la lettura
44

Gli errori

Dopo aver dunque sottolineato l'importanza di una scarpa comoda e confortevole, è bene concludere riassumendo gli errori che più comunemente vengono commessi in tema di scarpe per bambini. Avendo a cuore la salute del vostro bimbo dovrete cercare di limitare le influenze della moda e soprattutto fare attenzione affinché il vostro acquisto sia al massimo intelligente e oculato. Per questo, oltre ad evitare la scelta delle scarpe in funzione esclusivamente del marchio, diffidate dell'opinione per cui "è sempre meglio una scarpa di un numero più grande". Se da un lato si evitano acquisti in tempi ravvicinati, dall'altro tale comportamento potrebbe causare dei seri danni alla colonna vertebrale. Scegliere le scarpette migliori per il proprio pargolo richiede un po' di occhio e buon senso.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 idee per un book fotografico per bimbi

Più i nostri bimbi sono piccoli, più viene voglia di fare milioni di scatti per immortalare questi momenti bellissimi e unici. I bimbi però sono soggetti difficili da fotografare, perché si muovono in continuazione, chiudono gli occhi, si mettono...
Bambino

Bimbi in spiaggia: 5 consigli per proteggerli

I bimbi amano andare in spiaggia, fare castelli con la sabbia, buche gigantesche e stare in acqua per ore e ore. Per i genitori invece una giornata al mare rischia spesso di trasformarsi in un incubo: come vestirli, quando andare, come proteggerli dal...
Bambino

Motivi per cui mandare i bimbi al nido

Per un genitore ma soprattutto per le mamma molte volte mandare i bimbi all'asilo nido è più una necessità che una decisione volontaria. Tale necessità nasce dal fatto che di questi tempi, ci si gode giusto i mesi della maternità e dell'allattamento...
Bambino

5 giochi fare ad una festa per bambini

Molto spesso è sufficiente che i bambini stiano insieme per divertirsi, giocare ed inventare passatempi. Però, perché perdere l'occasione di organizzare per loro qualche gioco speciale che può essere fatto con la partecipazione di più bambini. In...
Bambino

Come comportarsi in caso di tic nervosi nei bimbi

I tic nei bimbi sono le prime preoccupazioni che hanno i genitori. Molti di questi vengono attribuiti a movimenti che si ripetono continuamente. Tuttavia, i tic sono gesti, movimenti ed espressioni improvvisi. Questi con il passare del tempo possono...
Bambino

Bimbi: 10 regole d’oro per un felice rientro a scuola

La fine delle vacanze estive e l'inizio di un nuovo anno scolastico tra i banchetti di legno è sempre un momento un abbastanza particolare per ogni bambino. Salutare la spiaggia e gli amichetti dell'estate per tornare sui libri e quaderni di scuola può...
Bambino

Bimbi: le 8 regole per bere correttamemte

I genitori hanno grandi responsabilità verso i propri bimbi, una di questa è quella di assicurarsi della loro corretta idratazione. Infatti i bambini non possono bere le stesse cose di un adulto ma solo determinate bevande che sono fondamentali per...
Bambino

10 consigli pratici per l'inserimento al nido

Portare il proprio bambino al nido è un' impresa difficile per tutte le mamme. Sembra quasi di abbandonarlo. Lui piange a dirotto e le mamme rinunciano all'idea di iscriverlo all'asilo. Preferiscono affidarlo ai nonni, ai suoceri, a chiunque, pur di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.