Come scegliere la bavetta per il neonato

Tramite: O2O 19/08/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

La bavetta (denominata più comunemente bavaglino) rappresenta una fra le prime cose che dovreste mettere da parte nel corredino del vostro bambino, prima della sua nascita dal grembo della mamma.
Nella seguente perfetta e minuziosa guida che vi esporrò bene nei passaggi successivi, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna scegliere correttamente la bavetta maggiormente adeguata alle diverse fasi di crescita del bimbo: infatti, essa costituisce un oggetto indispensabile che vi accompagnerà non soltanto quando vostro figlio sarà neonato, ma anche nei suoi primi anni dell'infanzia.

28

Occorrente

  • Bavaglino
38

Fate attenzione ai vari modelli

Esistono numerose tipologie di bavaglini capaci di rendere maggiormente divertente il momento della pappa, mantenendo il bambino sempre pulito.
Attualmente, il mercato prevede un'ampia scelta di bavette, tra cui quelle:
- colorate con delle immagini di animali o cartoni animati oppure delle fotografie della squadra di calcio preferita dai genitori;
- in seta sagomate (perfette come idee regalo), se desiderate avere delle soluzioni più eleganti;
- di cotone, stoffa plastificata, spugna o silicone (rigide oppure morbide).
- monouso.

48

Prendete una buona scorta

Molto probabilmente, i normali bavaglini di seta sono quelli maggiormente belli da vedere, poiché spesso vengono ricamati con il nome del bambino: tuttavia, essi sono i meno pratici, poiché il bimbo lo sporcherà ad ogni pasto e conseguentemente ne dovreste avere una buona scorta, in maniera da poterli cambiare frequentemente (visto che devono essere lavati quotidianamente).

Continua la lettura
58

Prendete le bavette di cotone

Altre due soluzioni potrebbero essere le seguenti:
- le bavette di cotone o spugna (meno delicati della seta e più pratici da lavare), che sono disponibili in svariate lunghezze;
- i bavaglini per neonato con le maniche.
Abbastanza spesso, la bavetta possiede una superficie realizzata in cotone e poi alcuni veli di supporto, allo scopo di mantenere il bambino sempre asciutto e pulito.

68

Prendete il bavaglino in silicone

Il bavaglino maggiormente pratico relativamente alla sua pulizia è quello completamente di silicone, che è disponibile in svariate misure e forme: alcuni di essi, hanno addirittura una specie di sacco che raccoglie ciascun residuo di pappa, evitando cosi che il cibo possa cadere sui vestiti del piccolo.
Per il bimbo di pochi mesi che beve soltanto il latte materno, il rigurgito potrebbe essere molto frequente e, dunque, vi consiglio vivamente di lasciare sempre la bavetta addosso al neonato, in modo da evitare continui lavaggi.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come monitorare il peso di un neonato

Per capire se il vostro neonato sta crescendo bene occorre monitorare il peso. Questo va controllato fin dal primo giorno di vita. Normalmente la crescita di un neonato si aggira intorno ai centocinquanta e i duecento grammi alla settimana. Ma bisogna...
Bambino

Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell'essere incinta, dall'evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni...
Bambino

Come capire i bisogni di un neonato

I primi mesi del neonato sono i più difficili da affrontare. Ovviamente non occorre allettarsi ma cercare di capire i suoi bisogni. Ma non è il caso di cedere all'ansia pensando che il piccolo non stia bene. Infatti, a volte questo è causa di altre...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
Bambino

Come proteggere un neonato dal freddo

L'istinto di una madre, appena si trova la sua creatura fra le braccia, è naturalmente quello di proteggerlo da tutti quei fattori del mondo esterno che possano nuocergli; tra questi c'è il freddo. Attenzione però: coprire troppo il neonato non fa...
Bambino

Come assicurare un corretto riposo al neonato

Se avete un neonato ed intendete farlo crescere sano e forte, oltre ad una giusta alimentazione è importante garantirgli un corretto riposo giornaliero ma soprattutto notturno. In quest'ultimo caso, di fondamentale importanza ci sono degli accorgimenti...
Bambino

5 trucchi per calmare il neonato che piange spesso

Ogni neonato è diverso dall'altro. C'è il bimbo che non piange quasi mai, e quello che, invece, lo fa spesso! Ciò che accomuna tutti, però, è lo scopo del pianto, ovvero: comunicare. Il neonato, infatti, non ha altro modo per far capire che qualcosa...