Come scegliere il materasso per la culla

Tramite: O2O 20/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per un bambino, la culla rappresenta il suo primo vero letto che mediamente utilizza per almeno dodici ore al giorno. Proprio per questo motivo, deve essere di ottima qualità, confortevole e salutare. In questo caso, il materasso gioca un ruolo importantissimo poiché è la superficie dove poggia il corpo del neonato, per cui la scelta deve essere effettuata valutando una serie di fattori senza guardare al pezzo. Un eventuale scelta sbagliata potrebbe incidere negativamente sulla salute del bambino, anche a lungo termine. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come scegliere il materasso per la culla.

25

Le superfici non devono presentare parti ingeribili

La normativa sancisce alcuni parametri obbligatori che devono garantire i costruttori al fine di consentire un riposo corretto per i bambini. Quando si acquista un materasso bisogna sempre verificare il rispetto della norma UNI 11036 intitolata ?Materassi per letti destinati ai bambini ? Requisiti dimensionali, requisiti di sicurezza e metodi di prova?. Questa prevede che le dimensioni di realizzazione debbano essere comprese tra i 90 e 140 cm di lunghezza e tra i 50 e 70 cm di larghezza. Per quanto riguarda la sicurezza, i materiali utilizzati devono essere anallergici e atossici.
Tutte le superfici, comprese quelle laterali, non devono presentare parti ingeribili come fiocchi, bottoni, lacci ed altri componenti simili.

35

I materassi devono sostenere il peso del corpo

Un materasso realizzato a regola d'arte deve essere fabbricato con materiali atossici e antiallergici. Le etichette devono essere applicate all'esterno della copertura e devono essere cucite lungo tutto il perimetro. I materassi cambiano anche in base all'età. Per la prima infanzia (0-3 anni) i materassi devono sostenere il peso del corpo in modo uniforme, assicurandone il riposo e i tessuti devono essere tutti lavabili a mano o in lavatrice. Superati i tre anni, i materassi devono tener conto della crescita del bambino, non devono essere eccessivamente morbidi, ma devono comunque garantire un ottimo riposo.

Continua la lettura
45

Gli acquirenti devono testare prima i materassi

È buona abitudine testare un materasso prima dell'acquisto. Semplicemente spingendo con una mano il centro del materasso e rimuovendola, si può valutare la velocità con la quale il materasso ritorna nella sua conformazione originale. Nel caso in cui la forma viene ripresa in modo abbastanza rapido, questo è sintomo di una qualità elevata del materasso. Infatti un materasso troppo morbido, potrebbe creare dei fastidi al bambino, in quanto quest'ultimo troverebbe difficoltà nel cambiare posizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come passare dalla culla al letto: bambini

Prima o poi capita a tutti i bambini. Crescono e cominciano a stare stretti nel lettino con le sbarre dove dormivano fino a poco tempo prima. È un momento importante ed emozionante per tutti i genitori, il bambino sta crescendo ed è giunto il momento...
Bambino

Come scegliere un materasso per i bambini

Per poter assicurare ai nostri bambini un piacevole riposo è molto importante la scelta del materasso. I materassi sono abitualmente posti su doghe in legno oppure su reti metalliche, formando un comodo letto dove poter poi riposare. Esistono numerosi...
Bambino

Come decorare una culla

Volete fare un regalo originale ad una vostra amica in dolce, attesa oppure volete ristrutturare una vecchia culla nella quale potrete poi far dormire il vostro bambino? Attraverso il tutorial seguente vedremo insieme, passo dopo passo, come è possibile...
Bambino

Come far dormire il bambino nella culla

Quando nasce un figlio, la prima cosa che si prova è un immensa felicità. Felicità che però potrebbe essere ostacolata dalle mille difficoltà che ha ogni genitore, a cominciare dalle notti insonni causate dai pianti del bambino. Per preservare la...
Bambino

Come scegliere un buon materasso per un neonato

Un neonato, si sa, ha bisogno di tantissime attenzioni, dal pasto al momento del gioco. Spesso però si tralascia un altro aspetto della vita di un neonato, il riposo. Per un adulto il buon riposo è fondamentale perché gli consente di affrontare nel...
Bambino

Come realizzare una copertina da culla in punto croce

Un regalo o comunque un oggetto che, nonostante il passare del tempo, resta intramontabile da preparare quando nasce un bambino è sicuramente la copertina da culla realizzata a punto croce, oggetto reso ancora più caro e prezioso per la cura, l'amore...
Bambino

Come dormire con un bimbo appena nato

Le neo mamme alle prime esperienze con un neonato a volte si sentono insicure e hanno paura che ogni cosa che fanno potrebbe in qualche modo danneggiare il bambino, soprattutto quando è ancora troppo piccolo e delicato. In particolare le prime notti...
Bambino

SIDS neonatale: regole per un sonno sicuro

Il SIDS neonatale acronimo di Sudden Infant Death Syndrome (sindrome della morte improvvisa infantile) maggiormente conosciuta come "morte da culla", è un particolarissimo fenomeno che causa il decesso del neonato e può verificarsi generalmente entro...