Come scegliere i sandali per bambini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non abbiate fretta! Le prime scarpe per i bambini sono un acquisto importante da fare, soprattutto quando i bambini cominciano a fare i primi passi. Ma come scegliere le scarpe giuste, soprattutto d'estate quando i piedini dei bimbi devono poter non soffrire il caldo e poter respirare? In questa guida vi daremo alcuni consigli su come scegliere i sandali per bambini.

24

Innanzitutto fate molto attenzione alla suola dei sandali che acquisterete. È necessario che sia anti-sdrucciolo, flessibile e morbida. Le scarpe non devono avere un plantare se non dietro una precisa prescrizione medica. Dopo i 24 mesi, i bambini potranno calzare scarpine totalmente aperte, infradito e sandali aperti dietro l'importante che vi sia sempre una suola antiscivolo. Prima dei 24 mesi, è consigliato far calzare dei sandali semi aperti o solo con due buchetti sulla parte superiore i cosiddetti "sandalini con gli occhi". Queste consentono un'ottima traspirazione (dato che i piedi dei piccoli sudano moltissimo) e una maggiore sicurezza rispetto ai sandali totalmente aperti.

34

Continuando, sappiate che le infradito, sono le scarpe aperte meno sicure e consigliate per i più' piccoli. Possono rivelarsi pericolose e proteggono meno il piede durante i movimenti. Si consiglia di optare sempre per quelli con un laccetto che tenga ferma e stabile la scarpa al piede. Solo quando avranno un'età adeguata potrete sceglierle come scarpa estiva. Troverete migliaia di scarpe in commercio adatte alle vostre esigenze, attenzione sempre a: comodità, leggerezza, resistenza, protezione, taglia e suola antiscivolo. Osservate sempre come il sandalo si adatta alla forma del piede.

Continua la lettura
44

Infine non dimenticate che i bambini hanno bisogno sempre di scarpe comode per muoversi in totale libertà. Non acquistate mai sandali di qualità troppo scadente che possano ferire o far male alla pelle morbida dei piedini. Recatevi sempre in un negozio specializzato per scarpe di bambini sia estive che invernali e non acquistate mai dei sandali se il bambino non è presente. Far provare la comodità e la giusta misura al vostro bambino è una delle regole principali per poter acquistare il giusto sandalo. È importante, che la scarpina sia leggermente più larga rispetto alla misura che avrà il vostro bimbo (circa 1 dito in più) lo aiuterà a muoversi, giocare e saltare in totale libertà. I sandali troppo stretti possono far male ai piedi e creare dolore ai bambini mentre corrono e giocano.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far viaggiare i bambini in auto

Andare in vacanza è bello, piace a tutti, specie i bambini, ma quello che davvero non piace e che il più delle volte si rivela lungo e noioso è il viaggio. Portare i bambini in auto è sempre una tragedia, e per molti genitori è la parte più difficile...
Bambino

Come rinforzare i capelli dei bambini

I capelli dei bambini sono spesso causa e fonte di preoccupazione per i genitori ma soprattutto per le mamme più apprensive. La capigliatura dei bambini nella norma non è molto folta come quella degli adulti per cui non c'è bisogno di allarmarsi inutilmente....
Bambino

5 giochi con la musica per bambini

Tra i tanti giochi esistenti che divertono i bambini, quelli amati di più, sono senza ombra di dubbio, quelli fatti a ritmo di musica. Infatti la musica stimola la memoria e il divertimento, sia per i bimbi che per i più grandi. Per fare divertire i...
Bambino

I migliori sport per bambini scoordinati

Fare sport è importante a qualsiasi età. Specialmente nel caso dei bambini, lo sport si rivela fondamentale per un corretto sviluppo corporeo. Oltre che a livello fisico, l'attività sportiva produce benefici anche da un punto di vista psicologico....
Bambino

Come spiegare il concepimento ai bambini

Quando i bambini arrivano ad una certa età, le domande e le curiosità su ogni cosa diventano sempre più frequenti. I bambini, cominceranno già in tenera età a porvi delle domande, spesso anche molto imbarazzanti a cui avrete magari difficoltà a...
Bambino

Come scegliere uno shampoo per bambini

Lo shampoo è un prodotto che va scelto secondo il tipo di cute e capelli da trattare. Pertanto se si deve adoperare per i bambini bisogna scegliere uno shampoo delicato. La cute dei bambini, infatti, è molto più sensibile di quella di un adulto, quindi...
Bambino

Giochi per sviluppare l'autostima dei bambini piccoli

Seguire i bambini, specialmente se molto vivaci e poco concentrati nelle varie attività scolastiche e ricreative, non è assolutamente facile. I bambini hanno bisogno di essere seguiti e spesso, hanno la necessità di essere stimolati con delle attività...
Bambino

Come scegliere un bagnoschiuma per bambini

Scegliere un bagnoschiuma da utilizzare per la doccia o il bagnetto dei bambini è un'operazione meno semplice della solita scelta del nostro bagnoschiuma. Un bagnoschiuma per la pelle dei bambini, infatti, deve necessariamente essere meno aggressivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.