Come scegliere giocattoli sicuri da regalare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Fin dai primi mesi di vita, i giocattoli svolgono un ruolo importante nella vita del neonato. Ad esempio, il carillon da mettere sopra la culla (in commercio ne esistono tantissimi, con ogni tipo di animaletti) non solo calma il bambino con il motivo musicale, ma attira anche la sua attenzione. Verso il quarto mese il bambino, infatti, cercherà di prenderlo, di raggiungerlo, oppure gli rivolgerà grandi sorrisi. Numerose case specializzate hanno creato giocattoli adatti alla primissima infanzia, in plastica morbidissima e colorata, con l'indicazione dell'età del bambino. Tuttavia, in commercio, esistono anche dei giocattoli inutili, costosissimi e, soprattutto, dannosi. Gli enormi pupazzi di peluche, le bambole a fattezze "reali" ed i giocattoli troppo meccanizzati sono, spesso, proiezione degli adulti e non corrispondono affatto alle esigenze di gioco del bambino. A tal riguardo, nei passi di questa utile guida, vi spiegherò come scegliere dei giocattoli sicuri da regalare al vostro bambino.

27

Occorrente

  • Giocattoli
  • Occhio vigile
37

Evitare giocattoli con elementi appuntiti

Anzitutto, per quanto riguarda l'acquisto dei giocattoli da regalare al vostro bambino, potete scegliere tra le tante costruzioni elementari, i giochi ad incastro, i trenini componibili, le bambole che somigliano a bambini, gli animali a dei cuccioli e così via. Sotto il primo anno di età è sconsigliabile l'acquisto di giocattoli in metallo, con parti troppo piccole che possono essere inghiottite (bottoni, palline, ecc...), con elementi appuntiti che possono tagliare, oppure di giocattoli troppo grandi che il bambino non riesce ad afferrare in mano.

47

Acquistare giocattoli che il bambino può mettere in bocca

Il bambino, soprattutto durante il primo anno di vita, tende a mettere tutto in bocca, perché è il suo modo di conoscere; quindi metterà in bocca anche i giocattoli. Non impediteglielo, non ne capirebbe il motivo e ne sarebbe solo disorientato, oltre che irritato. In questo caso, basterà che osserviate alcune semplici norme igieniche: realizzate una scatola o un cesto solo per i suoi giocattoli, dopodiché mettetela in un luogo protetto e lavateglieli ogni tanto. Oltre a ciò, ricordatevi che il bambino tende a giocare con tutto, non distingue tra i "giocattoli" veri e propri e tutto il resto, che per lui è meraviglioso, fonte di continue scoperte.

Continua la lettura
57

Non sgridare il bambino se rompe un giocattolo

Quando il bambino comincerà a camminare e trotterellare per la casa, inizierà anche a toccare, girare e rigirare tutto quello che troverà nel suo percorso: portacenere, scatole, tazze, libri, matite, asciugamani e così via. Fateglielo fare, con la scontata precauzione di non fargli distruggere la casa. In questo caso, dategli degli oggetti ormai vecchi che avete intenzione di buttare già da tempo: a volte, una vecchia scatolina lo appassiona molto di più rispetto ad un gioco didattico. Infine, non sgridate mai il bambino quando rompe i giocattoli: a meno che non sia un atto di rabbia, lo fanno solo per vedere come funzionano, o come sono dentro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete giocattoli molto colorati che attirino l'attenzione del bambino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Giocattoli per bambini: 5 consigli per scegliere quelli sicuri

Il momento del gioco di ogni bambino dovrebbe essere sempre un'attività divertente, creativa e libera da qualsivoglia preoccupazione o pericolo. Tuttavia, alle volte, la noncuranza riportata verso alcune pericolose caratteristiche di determinati giochi...
Bambino

Consigli per scegliere giocattoli adatti all'età

I bambini sono da sempre attirati da vari tipi di giocattoli, grazie ai quali possono volare sulle ali della loro fantasia esplorando luoghi ignoti mai visti da altre persone fuorché loro stessi.Per questo, oggigiorno, il mercato offre una grandissima...
Bambino

Cosa regalare al primo compleanno

Il primo compleanno di un bambino è sempre un avvenimento speciale. Qualsiasi genitore desidera un giorno perfetto. Si sceglie con attenzione la torta e l'abbigliamento del piccolo per la foto ricordo. Si organizzano gli inviti e si selezionano gli...
Bambino

Come lavare i peluche ed i giocattoli del vostro bambino

I bambini adorano passare le loro giornate con i peluche gli altri giocattoli pensati appositamente per loro. Per loro sono indispensabili strumenti di crescita, attraverso i giocattoli imparano a relazionarsi con il mondo, sviluppano le loro capacità...
Bambino

Come scegliere giocattoli educativi

I giocattoli rappresentano sicuramente un elemento fondamentale nella crescita del bambino. Esistono però sul mercato differenti tipi di giochi che possono aiutare nell'educazione dei più piccoli. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
Bambino

Come organizzare i giocattoli dei bambini

L'ora del gioco con i bambini è un momento meraviglioso, in cui passare del tempo con nostro figlio, trasmettergli i nostri insegnamenti, scoprire cos'ha imparato e che progressi ha fatto, rafforzare il nostro legame... Ma a volte subentra la preoccupazione,...
Bambino

Giocattoli: quali scegliere per i bambini da 0 a 3 anni

I primi tre anni di vita di un bambino sono fondamentali per la sua crescita e il suo sviluppo, non solo fisico ma anche comportamentale ed emotivo. Per un bambino piccolo ogni giorno è una nuova scoperta e sicuramente con l'aiuto dei giocattoli giusti...
Bambino

Come far riordinare i giocattoli al bambino

Avere figli, si sa, non è un compito facile. Superata la fase della prima infanzia, infatti, bisogna insegnare ai bambini alcune regole, per fare in modo che apprendano come comportarsi, in casa e a scuola. Un'abitudine che è importante insegnare è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.