Come rinforzare sistema immunitario nei bambini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Con l'avvicinarsi dei mesi invernali, freddi e piovosi, arrivano anche i primi raffreddori, che colpiscono soprattutto i bambini. I genitori così cominciano a chiedersi come fare per aiutare i propri figli ad ammalarsi il meno possibile e non contrarre malattie fastidiose e contagiose. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare a rinforzare il sistema immunitario dei nostri figli.

24

Consigli

Il primo passo è accettare che i bambini sono più vulnerabili degli adulti nei confronti delle malattie. Non fatevi prendere dall'ansia e dalla voglia di far star bene immediatamente vostro figlio. Il sistema immunitario di vostro figlio ha bisogno di "farsi le ossa" e lo può fare solo ed esclusivamente venendo a contatto con gli organismi patogeni ed imparando a difendersi. Accettate il fatto che vostro figlio possa avere dei piccoli malanni di stagione. Ricorrete a rimedi il più naturali possibile: ad esempio, il buon vecchio latte e miele per la tosse è un vecchio rimedio che funziona. Non improvvisatevi medici e prendetevi tempo. Non somministrate a vostro figlio medicinali per tentare di risolvere subito influenze o correrete il rischio di compromettere il suo sistema immunitario. Anche gli antipiretici dovrebbero essere usati con discrezione: ricordate che la febbre è una reazione dell'organismo.

34

Giochi all'aria aperta

Negli ultimi anni si ha la tendenza a riempire letteralmente le giornate dei bambini, con impegni ed attività di ogni tipo: dalla ginnastica, al catechismo, passando per compleanni e via dicendo. Ognuna di queste attività è importante e salutare, ma tutte insieme creano giornate fitte di impegni: questo produce uno stress sia per voi che per i vostri figli. E lo stress è uno dei principali killer del sistema immunitario. Rinunciate a qualche impegno e fate giocare i vostri figli all'aria aperta. Questo non solo ridurrà la carica di stress, ma l'aria potrà far solo bene al sistema immunitario di vostro figlio.

Continua la lettura
44

Alimentazione

Inserite nell'alimentazione di vostro figlio tanta frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine e sali minerali. Proponete a vostro figlio spremute di agrumi, proprio per aumentare l'apporto di liquidi e di vitamine essenziali per il benessere del sistema immunitario, quali la C e la A, che sono in grado di stimolare il sistema immunitario a partire dal benessere della flora batterica intestinale. Molto importante è lo zinco, un sale minerale che potrete trovare facilmente nel cioccolato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

5 motivi per aspettare prima di avere un secondo figlio

Quante di voi mamme desiderano un secondo figlio? E quante di voi mamme siete insicure sul da farsi e siete in dubbio se aspettare, magari perché siete usciti da poco da un parto cesareo, o impazienti, perché il vostro primogenito si sente solo e vuole...
Bambino

Come congelare e scongelare latte materno

Il latte materno, ricco di proprietà nutritive, è un elemento fondamentale per la crescita e la salute del neonato. Esso, infatti, permette al bambino di costruirsi una flora batterica intestinale e un sistema immunitario forti, in grado di difendersi...
Bambino

Dermatite atipica dei bambini: come riconoscerla

Molto frequente nei bambini fin dalla più tenera età, la dermatite atipica è una manifestazione cutanea abbastanza violenta che si manifesta attraverso arrossamenti e gonfiori localizzati su tutto il corpo. Il problema può essere più o meno grave...
Bambino

Sport per bambini: ginnastica artistica

Lo sport è un’attività fondamentale per far crescere i bambini sani e forti. Abituarli fin da piccoli a svolgere esercizi fisici, consente a migliorare il loro sistema immunitario, sviluppare in modo corretto l’apparato osseo, controllare il peso,...
Bambino

Svezzamento: come introdurre nuovi alimenti

Prendersi cura del proprio bambino è molto importante, cominciando dallo svezzamento. Bisogna infatti prestare molta attenzione a ciò che diamo da mangiare ai nostri bambini e agli alimenti che introduciamo nella sua alimentazione via via che cresce....
Bambino

Come proteggere i bambini dall'esposizione solare

Le bella stagione è ormai alle porte e potrebbe capitare che una prolungata esposizione al sole possa provocare irritazioni e scottature. Il sole fa molto bene alla pelle dei più piccoli poiché aiuta a favorire lo sviluppo delle ossa e rafforza il...
Bambino

Errori da evitare nella scelta del primo ciuccio

Molti e contrastanti sono i pareri sull'uso o meno del ciuccio, c'è chi sostiene che nei primi mesi di vita è importante per diminuire il rischio delle morti in culla, chi invece è dell'idea che sia un vizietto, in seguito difficile da togliere. La...
Bambino

Neonati prematuri: le principali difficoltà

Ogni anno nel nostro paese nascono molti neonati prematuri, circa il 6-7% delle nascite. Si tratta di bambini che vengono alla luce con parto pretermine, prima cioè della trentasettesima settimana di gravidanza a causa di diversi fattori di varia natura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.