Come regolare le poppate di un neonato

Tramite: O2O 12/06/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un neonato nella propria abitazione rappresenta la gioia più immensa per un genitore, ma al tempo stesso, ci sono svariati dubbi che assalgono questi ultimi. Uno di questi riguarda, sicuramente, l'allattamento. Avviare per bene la fase di allattamento rappresenta uno dei passi più importanti della vita della mamma e del bimbo. Quando il piccolo piange e nella mente dei genitori la prima cosa è domandarsi se avrà fame, ovviamente la risposta a questo quesito non è sempre positiva. È, infatti, necessario rispettare delle regole anche per l'allattamento. In questa semplice ma esauriente guida vi forniremo alcuni piccoli suggerimenti da adottare per regolare le poppate del neonato. Vediamo, dunque, come è necessario procedere.

26

Occorrente

  • tanto amore e tanta pazienza
36

Differenza tra allattamento al seno e con latte artificiale

Per prima cosa, è buona regola fare una differenza tra l'allattamento al seno e l'allattamento tramite il latte artificiale. Se il proprio piccolo viene allattato naturalmente, il seno può anche essere una semplice coccola, nonché un modo per consolarsi di cui il piccolo bebè ha la necessità. Quindi, in questo caso, l'allattamento al seno viene effettuato non soltanto per semplice fame del bimbo.

46

Digestione

In questo passo, parleremo approfonditamente dell'allattamento al seno. In questo caso è necessario imparare a comprendere se il piccolo ha succhiato accuratamente e se si sente adeguatamente sazio. Questo può essere compreso osservando per bene i suoi atteggiamenti e la sua reazione. Infatti, se è sazio, molto spesso tenderà ad addormentarsi ancora attaccato al seno materno ed il suo sonno sarà lungo e rigenerante. Al contrario, se piange anche attaccato al seno è segno che non è questo di cui ha bisogno. In quest'ultimo caso, infatti, ha bisogno di essere cambiato oppure anche soltanto di essere cullato. La cosa più importante è quella di ricordarsi sempre di far digerire il piccolo, anche se sta dormendo, prima di posizionarlo coricato nella sua culla. Tra una poppata e l'altra è buona regola che passino almeno 2 ore. Soltanto in questa maniera, infatti, lo stomaco del proprio bebè avrà il tempo necessario di svuotarsi. Se le poppate sono eccessivamente ravvicinate, invece, il suo stomaco sarà soggetto ad un carico di lavoro eccessivo. Se tra un poppata e l'altra dovesse piangere è buona norma resistere all'istinto di attaccarlo nuovamente al seno e cercare di consolarlo cullandolo e cantando la sua canzoncina preferita.

Continua la lettura
56

Latte in polvere

Parliamo, ora, di allattamento artificiale. In questo caso quando il proprio bimbo si alimenta, si ha la certezza di quanto latte ha assunto e questo aiuta a comprendere meglio i suoi bisogni. Se il piccolo ha mangiato a sufficienza in base alla sua età, anche se dovesse piangere, occorre sapere che non si deve cedere alle sue richieste. Anche in questo caso, vige la regola delle 2 ore. Il bebè non deve mangiare se non sono trascorse almeno 2 ore dall'ultima poppata. Il suo stomaco sarebbe sovraccaricato di latte e questo potrebbe procurare del dolore o del fastidio al piccolo. Anche in questo caso, quindi, è importante far digerire il piccolo prima di coricarlo nel suo lettino, anche se sta dormendo. Generalmente, le poppate che avvengono nel primo mese di vita dovrebbero essere 6/7 tra il giorno e la notte. Inoltre, nel corso dei mesi è necessario diminuire le poppate, tentando di dare degli orari il più possibile regolari. Soltanto in questa maniera, infatti, il piccolo si abituerà e rispetterà i ritmi giorno/notte, stando meglio lui e di conseguenza anche dei genitori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per qualsiasi dubbio non esitate mai a chiamare il pediatra, avrà sicuramente un buon consiglio per voi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 trucchi per calmare il neonato che piange spesso

Ogni neonato è diverso dall'altro. C'è il bimbo che non piange quasi mai, e quello che, invece, lo fa spesso! Ciò che accomuna tutti, però, è lo scopo del pianto, ovvero: comunicare. Il neonato, infatti, non ha altro modo per far capire che qualcosa...
Bambino

Come monitorare il peso di un neonato

Per capire se il vostro neonato sta crescendo bene occorre monitorare il peso. Questo va controllato fin dal primo giorno di vita. Normalmente la crescita di un neonato si aggira intorno ai centocinquanta e i duecento grammi alla settimana. Ma bisogna...
Bambino

Come abituare il neonato al biberon

Crescere un bambino non è mai semplice, in quanto ogni scelta operata potrebbe influire sulla futura personalità del nostro bebe. Bisogna capire quindi quando è il mondo di fare qualcosa e quando no, ed educare il piccolo nel migliore dei modi. Alcune...
Bambino

Come soffiare il naso ad un neonato

Quando i nostri bambini sono ancora in fase neonatale hanno bisogno di essere aiutati nella pulizia del nasino. In questa fase, il neonato non è ancora in grado di gestire la respirazione con la bocca e specialmente durante la poppata, il nasino deve...
Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
Bambino

Come calmare il pianto di un neonato

Il pianto di un neonato è il solo modo che il piccolo ha per comunicare con il mondo esterno. Non bisogna, quindi, farsi prendere dall'ansia se un bambino piange, ma al contrario è fondamentale mantenere la calma e cercare di interpretare la ragione...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come capire se il neonato non digerisce il latte

Tutte le neomamme cercano di capire se il loro piccolo digerisce o meno il latte, molte si preoccupano se il neonato dopo la poppata non fa il ruttino, oppure se rigurgita o addirittura si allarmano se notano che è un po' agitato o ha il singhiozzo....