Come realizzare un aquilone con un sacchetto di carta

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Dopo aver passato l'inverno per molte ore a casa, imbacuccati per il freddo, con l' arrivo della primavera e della bella stagione, fa capolino i nostri desideri, la voglia irrefrenabile e comprensibile di potersi vestire più leggeri, stando all'aria aperta a godersi il calduccio del sole che scalda il corpo dma soprattutto l'anima intristita dalle rigide temperature invernali. Se abbiamo figli piccoli o nipotini sappiamo sicuramente quanto siano entusiasti di uscire specie quando il caldo si comincia a sentire e i giochi casalinghi iniziano a stancarli. Spesso oltre alla passeggiata ci vogliono altri stimoli che stuzzichino l'attenzione nel bambino. Avete mai pensato di costruire qualcosa insieme? Proprio come si fa ai campi estivi o all'oratorio: perché non realizzare un aquilone con un sacchetto di carta? Idea geniale, economica e i bambini ne saranno felici. Da sempre l' aquilone affascina grandi e piccini e in caso di irrequietezza potrebbe esservi di aiuto per aiutarvi a tenere calmi i bambini. I materiali sono di facile reperimento presso ogni abitazione, soprattutto perché sono da riciclo. Con questa utile guida vi spiegherò passo per passo come realizzarlo.

26

Occorrente

  • Forbici
  • Sacchetto di carta
  • Nastro
36

Prima di tutto ci si deve procurare sacchetto di carta,, per le nostre esigenze è adatta anche una semplice busta per il pane. Se per caso non abbiamo le buste da pane potremmo usare una di quelle buste di cartone che distribuiscono nei centri commerciali.
ll sacchetto va adagiato su una base piana, come per esempio quelli aventi dimensioni di 25 x 35 cm, ma potete usarne uno di misura differente, l'importante che non abbia i quattro lati uguali ma differiscano di almeno dieci centimetri. A questo punto bisogna assicurarsi di trovarci in un posto dal quale si può far volare il nostro aquilone.

46

Aiutandovi con righello e pennarello, trovate la metà e tracciate una linea verticale, quindi partendo dall'angolo superiore destro fate una linea obliqua che arriva ad incrociare la riga centrale a circa 8 cm dall'alto. La stessa cosa andrà fatta partendo dall'angolo sinistro e facendo lo stesso procedimento.

Continua la lettura
56

Dall'angolo inferiore destro disegnate una linea obliqua che va ad incontrare quella più corta. Sembra difficile ma in realtà non lo è quindi per capire meglio guardate il disegno qui sotto:



Ora tagliate lungo le diagonali come indicato in figura e dovreste ottenere questo risultato:

Non vi resta che fare due piccoli buchi sulle "ali" laterali per annodare il filo e far volare il vostro aquilone. In alternativa potete fare quattro buchi lungo gli angoli del quadrato (ogni angolo un buco), far passare quattro fili di circa trenta cm, annodarli al centro insieme al filo che servirà per trattenerlo quando sarà alto.

66

Se avete un po' più di tempo, coinvolgete i vostri bambini, magari per renderlo unico potrebbero colorarlo, attaccargli delle striscioline di carta colorata o crespa sulla base e sulle ali, in modo tale da farle svolazzare quando è in aria. È d'obbligo un unica raccomandazione. Cercate di non appesantirlo troppo perché in caso comtratrio si rischia di nom farlo volare. Non vi resta altro che leggere con attenzione questa guida che, grazie anche alla vostra fantssia che vi aiuterà con la vostra fantasia, a realizzare un meraviglioso aquilone di carta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Giochi da spiaggia divertenti

Andare al mare non vuol dire soltanto prendere il sole e fare il bagno. Significa anche trascorrere piacevoli momenti con gli amici e la famiglia. Chi passa molte ore in spiaggia potrebbe però anche annoiarsi, ecco perché nasce la necessità di trovare...
Famiglia

Cosa portare per un pic nic con i bambini

Con l'arrivo delle belle giornate soleggiate arriva anche la voglia di stare all'aria aperta e a contatto con la natura. In particolare si vogliono portare i bambini a passare delle piacevoli e divertenti ore all'aperto, e sicuramente organizzare un pic...
Bambino

I migliori sport per bambini esuberanti

Il fatto che i bambini siano pieni di energie si sa da sempre. Che si tratti di femminucce o maschietti, i nostri piccoli talvolta fanno monellerie per noia e perché troppo ricchi di euforia e vivacità! Ma, esistono alcuni metodi che avranno molteplici...
Bambino

Giochi da spiaggia per i bambini

Chi di noi non ha mai giocato, sulla spiaggia, con le formine o costruendo castelli di sabbia con il papà e la mamma. Sono i giochi più belli dell'infanzia, quelli il cui ricordo ci resta impresso anche quando siamo grandi e quando diventiamo genitori...
Bambino

10 libri della buonanotte da leggere ai bambini

Quando i bambini non sono ancora capaci di leggere o quando trovano scarso interesse nella lettura, è opportuno che ci sia qualcuno ad avvicinarli al mondo dei libri. La lettura di storie ai più piccoli è funzionale a fargli sviluppare una buona capacità...
Bambino

5 modi originali per annunciare una nascita

La nascita di un bambino è un evento che riempie di gioia e felicità non solo la neo mamma e il neo papà ma anche il resto della famiglia e gli amici più cari. È dunque un'emozione che i genitori avranno il piacere di condividere con il maggior numero...
Bambino

Sport per bambini: ginnastica artistica

Lo sport è un’attività fondamentale per far crescere i bambini sani e forti. Abituarli fin da piccoli a svolgere esercizi fisici, consente a migliorare il loro sistema immunitario, sviluppare in modo corretto l’apparato osseo, controllare il peso,...
Bambino

5 consigli per togliere il ciuccio

Il ciuccio rappresenta l'oggetto sicuramente più amato dai bambini fin dai primi giorni della loro vita. Nel momento in cui si decide di dare per la prima volta un ciuccio al proprio figlio, si diventa consapevoli che per diversi anni il bambino non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.