Come rafforzare l'autostima nei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Essere genitori è una grande responsabilità. Ad ogni passo, si ha paura di veder cadere i propri figli e tendiamo a chiuderli in una palla di cristallo per tenerli lontani da ogni pericolo ma ahimè, che ci piaccia o no, cresceranno e rafforzare l'autostima nei bambini servirà a non aver più bisogno della mano dei genitori per sostenersi. Ecco come è possibile guidarli, nell'infanzia, all'acquisizione di personalità e carattere che li aiuteranno a fare a pugni con il mondo e ad uscirne vincitori. Tutto questo è possibile prendendo consapevolezza di sé e dei propri valori.

24

La prima cosa da fare, senza dubbio, è credere in lui. Dimostrargli fiducia ed incoraggiarlo in qualsiasi cosa voglia fare. Che si tratti di sport, di una recita scolastica o semplicemente la realizzazione di un disegno, mostratevi felici della sua decisione e assicurategli il vostro sostegno sempre. Non date mai per scontato i suoi obiettivi anche se agli occhi dei grandi potranno sembrare frivoli. Quest'atteggiamento lo aiuterà ad aver fiducia nelle proprie capacità, rafforzerà la sua autostima e affronterà nuove situazioni con una marcia in più. Ovviamente, nella vita non è sempre possibile vincere. Qualora non dovesse raggiungere gli obiettivi preposti, spiegategli che può sempre capitare un fallimento ma non per questo deve arrendersi, anzi, deve fare tesoro delle sue cadute perché è sbagliando che si impara.

34

Ascoltate il vostro bambino. Può sembrare banale ma il mondo gira veloce ed i genitori hanno sempre mille cose da fare e spesso le attenzioni rivolte ai figli non bastano. Nei momenti di relax, abbassate il volume del televisore, spegnete il cellulare e lasciate che vostro figlio vi racconti la sua giornata. Mostratevi interessati a tutto ciò che ha voglia di dirvi perché i bambini hanno bisogno di percepire il vostro interesse per i loro sentimenti e le loro emozioni. Non potrà avere fiducia in sé, se prima non avrà fiducia in voi.

Continua la lettura
44

Cercate di evitare di paragonarlo ad altri bambini, sia nel bene che nel male. Se i suoi voti in pagella sono più bassi rispetto a un suo compagno di classe, non confrontateli. Atteggiamenti simili sminuiranno il bambino, lo faranno sentire inferiore e abbasseranno la sua autostima. Se il bambino non riesce ad eccellere in qualche attività a differenza dei suoi coetanei, ricordategli quali sono le sue qualità e i suoi punti di forza. Questo gli insegnerà che non siamo tutti uguali e che ognuno di noi ha qualità e punti di forza distinti. Ogni genitore ama i suoi bambini, ed è inutile dirlo, ma ciò che è importante ricordare è che i bambini devono sentire il vostro amore, dovete dimostrarlo e trasmetterlo in ogni attimo della loro vita.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come non minare l'autostima dei bambini

È fondamentale per i genitori educare i propri figli a essere sicuri: la fiducia in se stessi è la via del successo. L'autostima consiste nel credere nelle proprie capacità e riuscire a padroneggiare il proprio corpo, il proprio comportamento e tutto...
Bambino

Psicologia dello sport nei bambini: aumento dell'autostima

È nella prima infanzia che si gettano le basi dello sviluppo dell'autostima. Essa si fortifica attraverso l'esecuzione dei piccoli gesti quotidiani, dai più piccoli ai più grandi. Giorno dopo giorno nell'emulazione delle azioni, il bambino acquisisce...
Bambino

5 comportamenti che minano l'autostima del tuo bambino

L'autostima è un aspetto importantissimo del benessere psicologico della persona, una variabile che sicuramente ha le radici nell'infanzia. Avere un buon grado di autostima influenza la nostra vita aumentando le emozioni positive provate, dandoci fiducia...
Bambino

5 modi per aumentare l'autostima nel bambino

L'autostima è la consapevolezza interiore del proprio valore, dei propri punti di forza e delle proprie risorse. Essa è legata alla percezione che abbiamo di noi stessi nei diversi ambiti della vita e si forma a partire dall'infanzia in virtù degli...
Bambino

Consigli su come rafforzare legame tra madre e figlio

Il legame tra madre e figlio è un elemento inscindibile. Si tratta di un vero e proprio sentimento d’amore, un attaccamento unico che li accompagnerà per il resto della vita. Nei primi anni di vita del bambino, si possono applicare delle semplici...
Bambino

Come stimolare l'autonomia dei bambini

Un adulto che da bambino ha ricevuto la giusta considerazione, da grande si adatta meglio ai cambiamenti della vita. È in grado di fare le sue scelte. Se gli altri non lo approvano non si sente in colpa. È un meccanismo del tutto naturale. L'affetto...
Bambino

Come rendere autonomi i bambini

Durante la crescita ogni bambino supera delle fasi. Ognuna, costituisce un bagaglio importante nella sua formazione globale. Il raggiungimento dell'autonomia, porterà il bambino ad essere più responsabile e sicuramente meno capriccioso. Il bambino abituato...
Bambino

Come stimolare i bambini a farsi dei nuovi amici

Non tutti i bambini sono uguali: questa è una verità inconfutabile che va sempre tenuta in considerazione. Ogni bimbo ha le sue peculiarità, i suoi bisogni e, crescendo, manifesta i lati più predominanti del suo carattere. Ci sono piccoli più vivaci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.