Come pulire il naso dei bimbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi vogliamo proporvi un interessante guida, molto utile per tutte le neo mamme.
ub">Nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter fare per pulire il naso dei bimbi, nel modo corretto ed in modo che sia libero e possa essere in grado di respirare correttamente e senza grossi problemi. Soffiarsi il naso è uno di quei piccoli gesti che ci vengono insegnati fin da bambini. Il gesto in se stesso è molto facile da compiere per un adulto, molto problematico se il naso da pulire è quello dei bambini. Questa azione, è davvero molto importante per quanto riguarda la salute del piccolo, in quanto liberare il naso dal muco in eccesso, può essere un modo come un'altro per evitare infezioni molto gravi. In questa guida vedremo come pulire il naso dei bimbi.

27

Occorrente

  • soluzione fisiologica
37

Fialette di acqua fisiologica

Vediamo allora come procedere per effettuare la pulizia del naso. Se si tratta di un neonato si possono effettuare lavaggi specifici, in modo da liberare completamente le vie respiratorie. Non dobbiamo dimenticare che il piccolo per respirare utilizza solo il naso, mentre la bocca la usa solo ed esclusivamente per mangiare. Acquistiamo in farmacia alcune fialette di acqua fisiologica, in commercio si possono trovare diverse marche basterà scegliere in base a precedenti impieghi o dietro suggerimento del pediatra. Oggi si hanno a disposizione anche prodotto che possono essere somministrati attraverso un getto nebulizzato, forse al lato pratico più facile da somministrare ad un bambino.

47

Aspirare il muco in eccesso

Attraverso questo getto è appunto possibile ripulire a fondo le fosse nasali, da tutto il muco che si potrebbe essere stagnato. La soluzione che viene spruzzata all'interno passa da una fossa all'altra pulendole completamente. In caso di raffreddore è possibile usare anche tutti i giorni questa soluzione, per cercare di evitare il ristagno del muco stesso. Nel caso però il bambino fosse molto piccolo, e il naso molto ostruito, potrebbe tornare utile aspirare il muco in eccesso con appositi apparecchi reperibili presso tutte le farmacie o negozi specializzati.

Continua la lettura
57

fare lavaggi frequentamente

Il naso è uno degli organi del nostro corpo molto importante, per merito suo vengono svolte innumerevoli azioni come ad esempio una corretta umidificazione all'interno dell'apparato respiratorio, immette aria nei polmoni, permettendo così la corretta funzione di questi ultimi. Non dimentichiamoci che tutte le vie respiratorie presenti nel nostro corpo, sono comunicanti fra di loro, di conseguenza se in una di queste aree si venisse a depositare del muco in eccesso si potrebbero verificare infezioni sia gravi che dolorose, come ad esempio l'otite. I bambini cominciano ad essere autonomi per quanto riguarda la pulizia del naso attorno ai 7 anni, prima di questo periodo, dovranno essere gli adulti a doversene prendere cura, ed un modo corretto per farlo potrebbero essere appunto quello dei lavaggi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come liberare il naso chiuso ai bambini

Il naso chiuso (o congestione nasale) è tipico dell'influenza, allergia o raffreddore. Il fastidio apparentemente di poco conto, rappresenta una preoccupazione per un genitore, specie quando i bambini sono troppo piccoli e non sanno spiegare i disturbi....
Bambino

Cosa fare se il naso del bambino sanguina

Quando un bambino presenta delle problematiche fisiche la preoccupazione e l'ansia che ne deriva diviene spesso insopportabile. Specialmente per i genitori estremamente apprensivi e protettivi, anche un semplice sanguinamento del naso può bastare per...
Bambino

Come insegnare ad un bambino a soffiare il naso

Soffiarsi il naso è sicuramente una di quelle azioni così semplici da compiere che, in un adulto, diventano tanto automatiche da venire svolte senza pensarci su. Le cose non sono però altrettanto facili se la stessa operazione viene eseguita da un...
Bambino

5 idee per un book fotografico per bimbi

Più i nostri bimbi sono piccoli, più viene voglia di fare milioni di scatti per immortalare questi momenti bellissimi e unici. I bimbi però sono soggetti difficili da fotografare, perché si muovono in continuazione, chiudono gli occhi, si mettono...
Bambino

Come soffiare il naso ai bambini

L'inverno causa malanni un po' tutti ma specie nei bambini. I bambini infatti sono sempre i più colpiti ed è facile che si ammalino e che presentino tosse e/o raffreddore. In questi casi occorre intervenire, ma, come prima cosa, in caso di raffreddore,...
Bambino

Strabismo nei bimbi piccoli: quando e come intervenire

Lo strabismo nei bambini è più frequente di quanto si possa pensare. Fino ai sei mesi di età però è ancora solo transitorio. I bimbi spesso non riescono a posizionare le pupille nella stessa direzione. Ma si tratta quasi sempre di un disturbo che...
Bambino

Cosa fare in casa con i bimbi piccoli

L'inverno è ormai alle porte e fa troppo freddo fuori per portare i bimbi al parco giochi o a fare una passeggiata. I bambini sono dotati di un'energia e di una voglia di scoprire il mondo incredibili, e non vogliono proprio stare con le mani in mano....
Bambino

5 attività outdoor invernali da fare coi bimbi

Come voi lettori e lettrici ben saprete, il fatto che l'aria aperta faccia molto bene non è sicuramente un mistero: a maggior ragione, per i bambini è importantissimo svolgere delle attività outodoor, per svariati motivi (attività ed esercizio fisico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.