Come preparare la cameretta del bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Un bimbo è in arrivo nella vostra famiglia? Non esiste gioia più grande di questa e voi mamme e papà siete euforici all'idea di preparare un posto sicuro, pronto ad accogliere il nuovo arrivato, uno spazio adatto a lui, ossia quella che viene affettuosamente definita "la cameretta del bambino". Gli accessori per abbellire e rendere confortevole questo ambiente sono tanti e di vari modelli, ma vanno scelti con molta cura e attenzione, per evitare di inserire una serie di pericoli in cui potrebbe incorrere il bebè. Ecco come preparare la cameretta del bambino.

24

Molti genitori si domandano come e dove creare l'ambiente per la creaturina che sta per arrivare. Arredare una cameretta con gusto partendo dall'estetica è importante, ma occorre considerare due fattori principali: lo spazio a disposizione e la sicurezza. Se desiderate che il vostro bimbo resti con voi per i primi mesi della sua vita, organizzate un angolino nella vostra camera da letto con una culla (preferibilmente nel lato dove dorme la mamma), e un fasciatoio per agevolare il cambio dei pannolini. Se avete, invece, una stanza disponibile, potete cominciare ad arredarla prima che arrivi il nascituro.

34

Per un neonato basta solamente, una culla (in commercio ne esistono tanti modelli resistenti ed esteticamente belli, ma anche economici, anche per il motivo che verrà sostituito in seguito da lettino), un fasciatoio, accessorio che renderà più semplice il cambio del bimbo e se volete potete prenderne uno con il bagnetto incorporato; un armadio o una cassettiera per sistemare tutti i vestitini e per avere tutto a portata di mano; una mensola dove riporre tutti i suoi giocattoli ed i peluches; infine, una poltroncina utile per la mamma, soprattutto durante la poppata. Posizionate nella stanza un punto luce dalla tonalità calda, che vi permetterà di controllare il piccolo senza svegliarlo, evitando così di inciampare in alcuni oggetti. Potete anche acquistare degli altoparlanti senza fili, che posizionerete, uno dove dorme il vostro bambino e l'altro nel luogo dove vi trovate, soprattutto se la casa in cui abitate è piuttosto grande e con la porta chiusa rischiereste di non sentire il pianto di vostro figlio.

Continua la lettura
44

Colorate le pareti con colori pastello dalle tonalità delicate, preferibilmente giallino o verde chiaro, se non sapete ancora il sesso di vostro figlio; se volete tappezzarla, invece preferite una carta vinilica facile da pulire. Vediamo adesso cosa è veramente necessario per arredare la cameretta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come preparare la culla del bambino

Si sa che l'arrivo di un figlio è per tutti i genitori un vero dono e proprio per questo motivo deve essere accolto nel modo migliore. Se il grande giorno è arrivato, il neonato è anche uscito dall'ospedale e ben presto arriverà nella sua nuova casa,...
Bambino

Come arredare una cameretta in stile montessoriano

Il genitore moderno è sempre più attento alla crescita psicologica dei propri figli. A dettare le linee guida per creare una casa a misura di bimbo fu Maria Montessori. Pedagogista ed educatrice, agli inizi del '900 la Montessori capì per prima il...
Bambino

Come preparare un bambino ad un ricovero ospedaliero

Se le esperienze in ospedale sono di per sé sgradite a un qualsiasi adulto, per un bambino il soggiorno in una struttura sanitaria rischia di trasformarsi ancor di più in un evento traumatico. Per quanto vedere il proprio piccolo a disagio sia straziante,...
Bambino

Come preparare il bambino al primo giorno di scuola

Come voi lettori e lettrici (sia che siate genitori, sia che non lo siate) saprete benissimo, le scuole elementari sono un periodo fondamentale per la vita di qualsiasi bambino e bambina. Per questo motivo è importante che il bambino viva in maniera...
Bambino

Come preparare la merenda per il bambino

L'organismo dei bambini richiede più energia di quello degli adulti, poiché solitamente hanno un'attività più movimentata e intensa. I bambini passano le loro giornate a saltare, correre, giocare e anche quando sono a scuola anche se stanno seduti...
Bambino

Come organizzare la cameretta per lo studio

Spesso l'ambiente di lavoro influenza il proprio rendimento ed in questo caso studiare è un vero e proprio lavoro. Avere una camera ben organizzata può favorire un corretto apprendimento e portare a risultati migliori. Allestire al meglio una camera...
Bambino

Come preparare la poppata nel biberon al vostro bambino

Arriva il momento in cui bisogna procedere a dare il latte al vostro bambino mediante biberon. Il latte acquistato, sia in polvere che quello liquido, non è perfettamente sterile e necessita quindi di una buona preparazione per eliminare la presenza...
Bambino

Come preparare il bambino al primo giorno di scuola dell'infanzia

Il fatidico primo giorno di asilo arriva per tutti ed è molto atteso e parecchio temuto sia dalle mamme che dai bambini: le numerose domande che solitamente le donne (sempre eccessivamente ansiose e spaventate anche dagli eventi naturali) si pongono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.