Come preparare il corredino per il neonato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come preparare il corredino per il neonato è un aspetto che fa impazzire di gioia le future mamme. Per il proprio piccolo si vorrebbe solo il meglio, come tutti i futuri genitori sperano e si va alla ricerca di tutto ciò che serve per rendere i suoi primi giorni di vita davvero splendidi. Si può scegliere il corredino online, come fare acquisti nei vari negozi. Per sapere tutto ciò che serve, come il corredino prima e dopo la nascita, è bene chiedere in ospedale la lista di ciò che bisogna portare nella borsa del piccolo. Di seguito qualche utile e pratico consiglio su come preparare un corredino davvero completo di tutto ciò che serve!

25

Occorrente

  • amore per i bimbi
35

Cosa portare in ospedale

I primi vestitini che il bambino indosserà sono quelli della nascita e fanno parte del corredino che deve essere portato in ospedale. La prima tutina è quella che alcune mamme conservano per tutta la vita, come il braccialetto della nascita, e come tutti i primi ricordi delle primissime ore di vita.. Come abbiamo scritto, per avere tutto il necessario per i primi giorni, è bene chiedere la lista all'ospedale dove si andrà a partorire. In linea di massima, nella borsa del piccolo non devono mancare: 3/4 cambi completi (tutine intere, bavaglini, body a manica corta, calzine, cappellino, copertina). Anche se il bambino nasce in inverno, è meglio evitare la lana ma scegliere il tessuto ecologico che rispetta la pelle del neonato e lo fa sentire come fra le braccia della mamma: protetto e coccolato. Solitamente le mamme sono molto premurose e preparano qualche cambio in più da mettere nella borsa, questo perché il piccolo si potrebbe sporcare. Durante il periodo invernale è consigliato inserire nella lista anche un golfino. In ospedale danno il ciuccio, però si può sempre acquistarne uno. Le mamme sono brave ad ascoltare il loro cuore, pertanto non avranno problemi su come preparare il corredino.

45

Come scegliere la taglia

Spesso le neo mamme, possono sentirsi come impreparate o indecise su come scegliere la taglia. Per non sbagliare possiamo basarci sull'ecografia che ci aiuta a capire il peso e la lunghezza del bambino alla nascita. Di norma, un neonato può pesare dai 2,8 kg ai 3,5 kg. Ci sono bambini anche più paffutelli, come possono nascere bambini prematuri. Per questi ultimi esiste la taglia 00 e negozi specializzati sia fisici che online, che si occupano dei corredini dei bimbi prematuri. Diversamente va bene la taglia 1 mese, mentre i bimbi che superano i 4 chili possono indossare vestitini 1-3 mesi o 3 mesi.

Continua la lettura
55

Che cosa serve a casa

Per il rientro a casa con il piccolo, come per tutti i giorni successivi, occorre essere preparati per evitare di correre avanti e indietro nei vari negozi. Il consiglio è quello di tenere sotto mano una lista ed acquistare tutto nei mesi precedenti, quando ancora la mamma non è troppo stanca per compiere acquisti. Sono necessari tutti i prodotti per l'igiene: creme, salviettine, prodotti per il bagnetto, spazzolina, pannolini, pompetta per la pulizia del nasino, scaldabiberon o tiralatte (a seconda che la mamma allatti oppure no). Body, calzini, cappellino, tutine, bavaglini, latte artificiale (se la mamma non allatta), teli proteggi materasso, tutta la biancheria per il letto, copertine morbide. Nei periodi freddi è consigliato il sacco per la nanna. Per la montata lattea si consiglia la tisana al finocchio, come altri prodotti specifici che si trovano in farmacia. Per il bimbo è bene creare un ambiente rilassato, come evitare che il telefono squilli di continuo, soprattutto durante la nanna ed i rumori molesti o il volume troppo alto di radio e tv. Ed infine, tanto riposo per tutti come consigliano i pediatri e come desiderano i piccoli!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come lavare il corredino del neonato

Quando in famiglia arriva un neonato le cose a cui pensare sono veramente tante e fra queste riveste molta importanza la corretta igiene del suo corredino. Con questo termine intendiamo non solo i capi d'abbigliamento, ma anche gli asciugamani, lenzuola...
Bambino

Come preparare il corredino per il nido

Prendersi cura dei propri figli è sempre una gioia e un'esperienza impareggiabile. A un certo punto, però, bisogna tornare a lavoro e per il bimbo arriva il momento di andare al nido. Questa soluzione si adotta generalmente quando non si possono lasciare...
Bambino

10 cose che non possono mancare in un corredino

L'arrivo di un figlio rappresenta un grande cambiamento ed una grande responsabilità per i genitori. Doversi prendere cura di un bimbo significa dover cambiare le proprie abitudini ciò nonostante è un sacrificio che viene sempre fatto volentieri poiché...
Bambino

Come preparare il neonato per il viaggio dall'ospedale a casa

Mettere al mondo un bambino crea sempre un po' di timore a tutte le future mamme. Eppure è il momento più atteso anche dagli impazienti papà. Se rientri tra le fortunate che ricorrono alla procedura naturale, rimarrai in ospedale un paio di giorni....
Bambino

Come preparare la camera per il neonato

È nato! È nato il tuo bambino. Ti guarda con quegli occhietti e già non vedi l'ora di tornare a casa con lui, per dargli tutto l'amore che merita. Durante la gravidanza hai immaginato il momento del ritorno con il tuo piccolo. Ci hai pensato bene?...
Bambino

Come preparare il corredo per il bebé

La nascita di un bambino, è un evento atteso da parenti, e sopratutto, dai genitori. I mesi prima della nascita, sono ricchi di ansie, tensioni e paura, sopratutto da parte della donna, ma allo stesso tempo, ricchi di felicità e gioia. Prima della nascita...
Bambino

Consigli per la scelta delle tutine da neonato

Con un bebè in arrivo, le tutine si trasformano in un indispensabile capo must have! Che siano un regalo da portare alla neomamma, o nella lista del corredino di chi è in dolce attesa, la tutina è un capo gettonatissimo. Comode e simpaticissime, le...
Bambino

Come scegliere la bavetta per il neonato

La bavetta (denominata più comunemente bavaglino) rappresenta una fra le prime cose che dovreste mettere da parte nel corredino del vostro bambino, prima della sua nascita dal grembo della mamma. Nella seguente perfetta e minuziosa guida che vi esporrò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.