Come preparare i figli alla nuova baby sitter

Tramite: O2O 30/05/2015
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando entrambi i genitori hanno un impiego, l'esigenza di un sopporto che dia una mano in famiglia (soprattutto ai bambini) è di estrema importanza. Come ben si sa, la baby-sitter è quella persona che entra a far parte della famiglia, diventando presenza integrante nella vita dei bambini. A volte però, non sempre la permanenza della stessa baby sitter è perpetua, e ciò per i più piccoli, può diventare un vero e proprio problema. In questa guida però, ci saranno dei consigli validi e soprattutto utili, che vi aiuteranno a scoprire i metodi giusti su come preparare i figli alla nuova baby sitter. Buona lettura.

25

La prima cosa da fare è anzitutto mettersi d'accordo sia con la persona che ha deciso di abbandonare il ruolo da baby sitter, sia con quella che sta per subentrare. È molto importante fare in modo che il distacco dai piccoli, non sia per niente traumatico, in quanto i bambini dispongono di una sensibilità smisurata, e potrebbero soffrire molto l'allontanamento della persona che per tanto tempo si è presa cura di loro. È rilevante quindi, organizzare un incontro, nella stessa casa, tra la vecchia baby sitter e la nuova che entrerà a far parte della famiglia.

35

Fate in modo di organizzare quest'incontro, lasciando che la nuova colf, cominci a creare un legame di amicizia con i bambini. Ovviamente, la baby sitter che lascerà il lavoro, dovrà con molta dolcezza, spiegare che per diversi impegni, dovrà allontanarsi, e che sarà sostituita da una persona altrettanto buona che si occuperà di loro. Probabilmente i vostri bimbi non la prenderanno bene, però per evitare cambiamenti drastici, fate venire entrambe le baby sitter almeno una settimana prima che la loro colf vada via. In questo modo inizieranno ad abituarsi alla nuova presenza.

Continua la lettura
45

Quando la sera resterete da soli in casa e avrete l'opportunità di dialogare con i vostri bambini, chiedete loro le impressioni che hanno percepito sulla nuova baby sitter, e cercate di aiutarli a capire che la precedente tata, che per tanto tempo si è affettuosamente dedicata a loro, è costretta ad andare via, in quanto degli impegni importanti la costringono ad allontanarsi dalla vostra famiglia. Se notate che il distacco, avviene in maniera molto veloce, e i bambini stanno iniziando ad affezionarsi alla nuova figura, questo nuovo cambiamento per loro, non sarà per niente doloroso. Spesso i bambini, informati nel modo giusto, riescono a comprendere molto bene la situazione, anche se un minimo di amarezza la proveranno ugualmente. Agendo nei modi sopra elencati, preparare i figli alla nuova baby sitter, non sarà molto difficile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Le 10 regole per un baby shower perfetto

Il baby shower è una tradizione che si è diffusa a macchia d'olio fra le future mamme. Tutte le amiche portano doni per la mamma e il nascituro, qualche tempo prima del parto. L'usanza è davvero carina e aiuta sul serio la mamma in attesa a preoccuparsi...
Famiglia

10 consigli per comunicare la separazione ai figli

In una coppia, la separazione è un momento di grande cambiamento e di forte impatto emotivo. Comunicare la decisione di separarsi ai propri figli può non essere facile ma è necessario.Ecco 10 consigli che possono essere tenuti in considerazione per...
Famiglia

10 idee per il compleanno dei figli

Non esistono parole veramente adatte per descrivere l'importanza dei figli per i genitori. I figli sono il culmine dell'amore di ogni coppia. Si desiderano, si crescono, si educano e si amano. Sono l'impronta che lasceremo nel mondo anche quando non ci...
Famiglia

Come sopravvivere alla carenza di sonno quando i figli non dormono

Dormire è necessario. Ognuno di noi ha bisogno di almeno di sei-otto ore di sonno al giorno per sopravvivere. La scienza fa variare questo fabbisogno in base all'età. Ovviamente otto ore di sonno al giorno sono un toccasana per tutti. Ma sono spesso...
Famiglia

5 modi di fare sport con i figli

Se state cercando delle idee per unire l'utile al dilettevole, ossia fare sport e stare con i propri figli, eccovi di seguito 5 modi di fare sport con i figli a cui forse non avevate pensato. Perché se da un lato lo sport migliora l'umore, la salute...
Famiglia

Come motivare i figli a fare i compiti delle vacanze

Quando arriva l'estate i nostri figli non vedono l'ora di divertirsi. Giornate al mare con gli amici, sveglia tardi al mattino e relax. Sono queste le loro priorità. Nulla che abbia a che vedere con la scuola o con i libri. Se potessero, ci accenderebbero...
Famiglia

5 consigli per figli di genitori separati

Quando un amore finisce e si arriva alla decisione che la convivenza non è più sostenibile, l'unica strada percorribile sembra essere quella della separazione. Purtroppo in molti casi, la separazione provoca una serie di ripercussioni negative non solo...
Famiglia

Come instaurare un rapporto di fiducia con i propri figli

Essere genitore è un'esperienza molto stimolante che può riempire la vita di felicità, ma è anche un'impresa molto impegnativa. Infatti non è semplice riuscire a crescere i propri figli in modo sereno, consigliandoli sempre al meglio e fornendo loro...