Come portare i bambini allo stadio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se siete un vero sportivo, amate andare allo stadio. Il tifoso segue sempre la propria squadra del cuore. Quante volte siete andati anche in trasferta per incoraggiare e gioire con i vostri campioni! Ora ci sono dei figli. Pensate che ormai non seguirete da vicino le storiche imprese dei vostri beniamini. Avete mille dubbi se portare i bambini allo stadio. Vi chiederete come fare per continuare ancora a coltivare la vostra passione. Questa breve guida vi proporrà alcuni consigli per trasformare l'amore per lo sport in occasione di crescita e scambio con i vostri bambini.

26

Occorrente

  • abbigliamento comodo
  • snack e acqua
  • entusiasmo
36

Passione comune

Il tifoso mentre educa i propri bambini ad affrontare serenamente la vita, inconsapevolmente trasmette anche le proprie passioni. L'amore per lo sport è un valore positivo. Il coinvolgimento di tutta la famiglia serve per condividere momenti di gioia, ma anche di "dolore". Se la squadra del cuore è in difficoltà, i bambini allo stadio possono assistere a momenti di grande incitamento. Si può imparare molto da un incontro agonistico. Avere una passione in comune, migliora il rapporto genitore-figlio.

46

La scelta della partita giusta

Prima di portare i bambini allo stadio, dobbiamo valutare i rischi di alcune partite. È risaputo che i derby o gli incontri decisivi ai fini di una promozione o retrocessione, sono a rischio scontri tra tifoserie opposte. Ci sono numerose partite nel calendario calcistico molto tranquille. Scegliamo quella che sulla carta ci sembra più favorevole. Spesso prima degli incontri si preparano delle splendide coreografie. È emozionante partecipare al clima di festa che precede questi incontri. Scegliamo i posti nelle tribune. Assicurano una migliore visibilità dell'incontro e le tifoserie un po' scalmanate delle curve sono a distanza di sicurezza, in caso di qualche scontro inatteso.

Continua la lettura
56

Consigli molto pratici

Portare i bambini allo stadio, significa fare un bella esperienza senza stravolgere tutte le abitudini dei piccoli. Scegliamo, quindi una partita pomeridiana e non una serale. Il disagio sarebbe veramente tanto per i bambini che vanno a letto presto. Visto che abbiamo esperienza dei luoghi, cerchiamo dei punti dello stadio più riparati in caso di pioggia o di troppo sole. L'abbigliamento deve essere il più pratico possibile per i bambini o le bambine. Portiamo anche qualche merenda poco dolce o poco salata. Non possiamo portare, infatti bottigliette d'acqua con il tappo, per questioni di sicurezza. Prima di interagire con gli altri tifosi, spieghiamo attentamente le regole dello stadio. Per quanto ci è possibile, cerchiamo di dare l'esempio di correttezza sportiva. Indipendentemente dal risultato finale, terminiamo l'esperienza allo stadio con un gelato o con il dolce preferito per tutti!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • siate imparziali. Non influenzate le opinioni dei bambini.
  • fornite le giuste informazioni sulla partita, senza linguaggi coloriti.
  • Insegnate la sportività ai vostri bambini.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 motivi per portare i bambini nella natura

Già da anni viviamo in un era sempre più cibernetica, computer, cellulare e televisione sono diventati ormai pane quotidiano. Sempre più lavori ci costringono davanti ad uno schermo e anche la nostra vita privata a volte è scandita da un applicazione...
Bambino

Babywearing: 10 vantaggi del portare i bambini in fascia

Portare i bambini in fascia è uno dei metodi più antichi per trasportare i più piccoli. Si tratta di una pratica che consiste nel mantenere il proprio bambino o la propria bambina vicino e collegato a voi durante lo svolgimento delle più svariate...
Bambino

5 motivi per portare i bambini alle mostre

Visitare una mostra è un momento straordinario. La passione per l'arte, la curiosità verso l'essere umano, la tensione alla bellezza sono estasi che chi è abituato a frequentare musei e luoghi d'arte con una certa regolarità conosce bene. Cosa accade,...
Bambino

Perchè portare i bambini a teatro

Il teatro è un luogo in cui da secoli vengono riprodotte commedie e tragedie; molte volte si riproducono delle favole e delle fiabe, le quali riescono ad entrare perfettamente nella mente dei bambini. Saper recitare è una dote molto importante che...
Bambino

Come portare la pappa in viaggio

Con la crescita il bambino acquisisce nuove capacità digestive, aumentando i suoi fabbisogni nutritivi: la sua dieta diventa necessariamente sempre più ampia e completa. Quando capita di fare un viaggio con un bimbo, non è certamente facile, poiché...
Bambino

Come portare in giro un neonato

Molte paure attanagliano un genitore per la prima volta responsabile in tutto di un piccolo essere umano e portare in giro un neonato, all'inizio, può sembrare un'impresa difficilissima sia logisticamente che emotivamente. Scoprirete invece che, con...
Bambino

5 giochi da creare per bambini fino ai 3 anni

I bambini sono pieni di energia ed intrattenerli in casa può risultare molto faticoso. In particolar modo i bambini sotto i 3 anni di età hanno una bassa soglia di attenzione ed è difficile che si applichino a qualcosa per più di pochi minuti. I giochi...
Bambino

Come insegnare l'igiene personale ai bambini

L'igiene personale e la pulizia sono sicuramente due fattori indispensabili per poter vivere bene. La pulizia personale, diventa fin dalla nascita qualcosa a cui non si può mai rinunciare per poter vivere al meglio e per poter mantenere uno stato di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.