Come organizzarsi per un viaggio in treno con un neonato

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo hai atteso per nove mesi ed ora, eccolo lì, che ti guarda con quel tenero faccino. Quante attenzioni, quanti progressi, quanti momenti indimenticabili da condividere con la persona più importante della tua vita: tuo figlio! Tra una poppata e l'altra, il bagnetto, il cambio del pannolino e le coccole la giornata vola via. In un batter d'occhio è già sera. E se dovessi fare un viaggio, magari in treno, come organizzarsi con un neonato e godersi dei momenti sereni lontano dal tranquillo ambiente familiare? In pochi step vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Biberon
  • Accessori per il cambio del pannolino
  • Tutina di ricambio
  • Farmaci del neonato
  • Giocattolini
37

Prenotare il posto in treno

Il primo step per organizzarsi per un viaggio in treno con un neonato è quello di recarsi in agenzia per l'acquisto del biglietto. I bambini fino a tre anni non pagano il biglietto, purché non occupino nessuna poltrona. Prima dell'acquisto provare a scegliere il posto da occupare. Se si prenota in bassa stagione, si può facilmente scegliere la parte finale del vagone. È ampia e consente di tenere il passeggino aperto all'occorrenza.

47

Preparare il bagaglio

Pur essendo molto piccolo, il bagaglio del neonato si potrebbe confondere per un bagaglio di un'intera famiglia. Se non si affronta un viaggio non si è mai consapevoli delle innumerevoli cose e accessori che utilizziamo nell'arco di una giornata per il nostro "principino" o per la nostra "principessa". Il secondo step ci aiuta a scegliere quello che realmente occorre per viaggiare in tutta comodità. Si consiglia di preparare un bagaglio più grande per riporre tutto ciò che non serve sul treno. La quantità di biancheria ed accessori dipende dal tempo da trascorrere lontano da casa. Nella borsa che utilizziamo negli spostamenti brevi possiamo riporre più o meno le stesse cose che utilizziamo quotidianamente.

Continua la lettura
57

Preparare la borsa di pronto uso

Il terzo step vi suggerisce dettagliatamente le cose che non devono mancare per un viaggio in treno con un neonato. Nella pratica borsa, spesso in dotazione con la carrozzina, avremo sempre il biberon con l'acqua o la tisana preferita. In caso di allattamento al seno porteremo al seguito un ampio foulard per proteggere questo momento così intimo. Nel caso dell'allattamento artificiale, se il viaggio è molto breve porteremo un biberon con il latte già preparato. Se dobbiamo affrontare molte ore di viaggio, aggiungeremo un altro biberon con acqua tiepida già dosata e il latte in polvere da ricostituire nella quantità giusta.In questa borsa è sufficiente aggiungere dei bavaglini e delle pezzuole di cotone, per pulire il viso delicato del piccolo.

67

Portare piccoli accessori e l'occorrente per il cambio

Il quarto ed ultimo step ci ricorda di inserire nella tasca esterna o in un angolo della borsa del neonato un asciugamano per adagiare il piccolo per il cambio del pannolino, alcuni pannolini di ricambio, le salviette, il talco e la crema protettiva. Nelle varie taschine laterali aggiungiamo il ciuccetto di riserva, la bottiglietta di gel disinfettante, almeno un cambio completo del neonato e il suo gioco preferito. Ogni accessorio dovrebbe essere in formato da viaggio. Ogni vagone ha l'aria condizionata ed è opportuno avere a portata di mano una giacchina, un cappellino in cotone e una copertina in cotone per proteggere il bimbo dagli sbalzi di temperatura. Se il piccolo assume dei farmaci, come la vitamina D o le gocce per le colichette, portiamole direttamente nella borsa personale della mamma, insieme ad eventuali altri farmaci. Per la ninna nanna basterà il rumore del treno che con il suo andamento farà da "culla ondeggiante"!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come preparare il neonato per il viaggio dall'ospedale a casa

Mettere al mondo un bambino crea sempre un po' di timore a tutte le future mamme. Eppure è il momento più atteso anche dagli impazienti papà. Se rientri tra le fortunate che ricorrono alla procedura naturale, rimarrai in ospedale un paio di giorni....
Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come monitorare il peso di un neonato

Per capire se il vostro neonato sta crescendo bene occorre monitorare il peso. Questo va controllato fin dal primo giorno di vita. Normalmente la crescita di un neonato si aggira intorno ai centocinquanta e i duecento grammi alla settimana. Ma bisogna...
Bambino

Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell'essere incinta, dall'evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni...
Bambino

Come capire i bisogni di un neonato

I primi mesi del neonato sono i più difficili da affrontare. Ovviamente non occorre allettarsi ma cercare di capire i suoi bisogni. Ma non è il caso di cedere all'ansia pensando che il piccolo non stia bene. Infatti, a volte questo è causa di altre...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
Bambino

Come proteggere un neonato dal freddo

L'istinto di una madre, appena si trova la sua creatura fra le braccia, è naturalmente quello di proteggerlo da tutti quei fattori del mondo esterno che possano nuocergli; tra questi c'è il freddo. Attenzione però: coprire troppo il neonato non fa...