Come organizzare una pentolaccia per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pentolaccia è un gioco piuttosto antico che prima si utilizzava per animare le feste di paese o feste di compleanno dei bambini. Anzi, spesso rappresentava proprio il pezzo forte della giornata, il momento atteso da tutti. Il gioco consiste nel rompere la pentolaccia con l'aiuto di un bastone, mentre si è bendati. Realizzarlo è facile e anche divertente se lo si fa in compagnia. Si possono riempire i sacchi con delle caramelle e dolciumi o con cose più spiritose come coriandoli o stelle filanti. Nei passi successivi ci occuperemo dunque di vedere come si può organizzare una pentolaccia per bambini.

27

Occorrente

  • Strisce di carta colorata
  • Un sacchetto di carta resistente o un cartone
  • Caramelle, stelle filanti o altro per il contenuto
37

Innanzitutto procuriamoci una busta di carta o un cartone, che andremo a rivestire con delle strisce di giornali o di riviste da riciclare. Per fare in modo che possano aderire gli stralci di giornale, utilizziamo della colla diluita con un po' d'acqua. Assicuratevi di aver lasciato una piccola cavità da utilizzare per poter andare a inserire poi il contenuto della nostra pentolaccia, che dovrà cadere non appena l'avremo rotta.

47

Quando la colla sarà completamente asciutta possiamo decorare il sacco o la busta come vogliamo, colorandola con dei pennarelli e acquarelli, oppure ricoprendola di carta crespa per dargli l'aspetto desiderato. È possibile, infatti, realizzare delle pentolacce a forma di animali o di personaggi. Queste, ovviamente, richiederanno molto più tempo per poter essere modellate ed elaborate. In questo caso, per esempio, è possibile utilizzare dei fogli di giornale anche per poter creare le braccia e le zampe a seconda di quello che abbiamo in mente. Quando avremo finito, la nostra pentolaccia sarà pronta, e non ci resta altro da fare che collocarla nel luogo in cui si svolgerà l'evento. Il gioco prevede che venga legata a una fune, il che renderà più difficile colpirla perché al primo tentativo inizierà a muoversi. Per rendere il gioco ancora più difficile si possono creare due pentolacce. In questi casi una delle due può essere riempita di acqua o farina per fare un simpatico scherzo ai nostri invitati.

Continua la lettura
57

Ora che è tutto perfettamente pronto e organizzato, possiamo iniziare a giocare! Quindi, con l'aiuto di un lungo bastone si proverà a turno a rompere la pentolaccia, avendo un solo tentativo a testa o più possibilità, a seconda di quello che si preferisce. Di solito si viene bendati, ma se si tratta di una festa per i più piccoli si può anche lasciare che i bimbi vedano per rendere più facile il gioco. Il primo che riuscirà a rompere la pentolaccia e a fare cadere quindi il suo contenuto vincerà il ricco bottino contenuto all'interno. È possibile, inoltre organizzare delle squadre che si alternano nel gioco. Specialmente se si tratta di bambini, prestate particolare attenzione ai colpi perché, nell'euforia del gioco, è facile farsi male. Come avete notato, si tratta di un gioco semplice e poco dispendioso che da sempre piace a grandi e piccini. A questo punto non resta che sbizzarrirci!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 consigli per stimolare olfatto e gusto nei bambini

L'olfatto e il gusto sono due dei cinque sensi che camminano in coppia. Non è facile separarli specialmente quando si è di fronte ad una bella torta profumata. In questo caso infatti si mette in moto prima l'olfatto, che acquisendo l'odore della torta...
Bambino

Come organizzare un festa dinosauri

I dinosauri sono creature preistoriche comparse sulla terra alla fine del Triassico superiore e che si sono estinte alla fine dell'era Mesozoica. Affascinanti e imponenti, questi giganti sono i preferiti dei bambini, grazie anche a dei cartoni animati...
Bambino

10 idee per giocare a casa se piove

Quanto è bello alzarsi la domenica mattina, guardare fuori dalla finestra e trovarsi dinanzi un cielo azzurro, un sole splendente e un caldo primaverile? Allora si che ti passano per la testa migliaia di attività per trascorrere la giornata all'aria...
Bambino

Come sensibilizzare i bambini all'udito tramite un gioco

Attraverso le attività ludiche è possibile puntare alla sensibilizzazione e allo sviluppo dei cinque sensi del bambino. Esistono infatti giochi che richiedono principalmente l'uso del tatto, altri che invece fanno lavorare la vista, ed altri ancora...
Famiglia

5 idee per giochi da fare ad Halloween in casa

Halloween è una festa ormai di uso comune anche in Italia, benché abbia chiare origini anglosassoni. Da adulti potreste anche non apprezzarla particolarmente e quindi evitare di partecipare alle centinaia di feste a tema che si organizzano nei locali....
Bambino

Come rispondere alle sfide dei bambini

Incentivare l'autonomia del bambino è molto importante per accrescere la fiducia in sé stesso e il suo spirito d' iniziativa: ciononostante il compito di ogni bravo genitore è prima di tutto quello di dare al proprio figlio un insieme di norme e di...
Bambino

Come insegnare ad un bambino a soffiare il naso

Soffiarsi il naso è sicuramente una di quelle azioni così semplici da compiere che, in un adulto, diventano tanto automatiche da venire svolte senza pensarci su. Le cose non sono però altrettanto facili se la stessa operazione viene eseguita da un...
Famiglia

5 biglietti fai da te per la festa della Mamma

Se per la festa della mamma intendiamo realizzare dei biglietti fai da te, possiamo utilizzare diversi materiali, dalla tradizionale carta con cui creare dei cuori, ma anche stoffa e plexiglass. Con alcuni semplici attrezzi e un pizzico di creatività,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.