Come organizzare un baby shower estivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arrivo di un bebè in famiglia suscita sin dalla prima ecografia una grandissima emozione: si inizia a fantasticare su che aspetto avrà il bambino, su che nome dargli, se sarà un maschio o una femmina. Così nel corso dei nove mesi i neo genitori si dedicano alla preparazione di tutto l'occorrente per accogliere nel migliore dei modi il piccolo di casa. Un'idea originale per prepararsi a questo nuovo arrivo è organizzare un baby shower; una festa che anticipa il lieto evento, utile per confrontarsi con le amiche già mamme, ricevere i primi regali e farsi aiutare nei preparativi.
Di seguito alcuni trucchi su come organizzare un baby shower estivo.

24

Se la nascita è prevista tra luglio e agosto è consigliabile organizzare il baby shower a giugno, quando la temperatura è ancora gradevole e la quasi mamma non si sente troppo stanca e spossata come si è soliti essere negli ultimi due mesi di gravidanza. Una volta scelta la data dell'evento, è necessario trovare la location perfetta: dovrà essere sufficientemente grande per accogliere tutti i propri invitati, avere uno spazio all'aperto - un giardino o una terrazza -, ma anche uno spazio al chiuso in caso di pioggia.

34

Scelta la data e confermata la location, sarà necessario pensare al tema che si vorrà dare alla festa e ai colori prescelti, naturalmente il tutti dipenderà dal sesso del bambino: possiamo optare per il verde, l'azzurro o il giallo se si tratta di un maschio; per il rosa, il viola o il rosso se si tratta di una femmina. A questo punto, bisognerà realizzare un invito in tema con la festa e inviarlo ai propri invitati. Mi raccomando, inserite sempre la richiesta di risposta - il classico RSVP - in modo tale da saper esattamente quante persone parteciperanno alla festa e di conseguenza informarne il catering.

Continua la lettura
44

La scelta del catering dovrà essere molto precisa. Essendo estate optate per cibi freschi, dissetanti e salutari: frullati di frutta, mini cheesecake, torte salate, acque aromatizzate. Scegliete anche alimenti adatti ai più piccoli, nell'eventualità i vostri invitati vengano accompagnati dai propri figli Infine, insieme a location e catering, organizzate un allestimento in linea con il tema e i colori della feste per rendere il tutto davvero unico e speciale. Ricordatevi palloncini colorati, fiori e confetti. L'idea in più?! Regalate ai vostri ospiti un ventaglio con il nome del nascituro, permetterà loro di rinfrescarsi e di portarsi a casa un ricordo della bellissima giornata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
Famiglia

Come preparare i figli alla nuova baby sitter

Quando entrambi i genitori hanno un impiego, l'esigenza di un sopporto che dia una mano in famiglia (soprattutto ai bambini) è di estrema importanza. Come ben si sa, la baby-sitter è quella persona che entra a far parte della famiglia, diventando presenza...
Bambino

Guida al colloquio con la baby sitter: cosa chiedere

Scegliere la persona che si prenderà cura di nostro figlio nel tempo in cui noi non ci siamo richiede pazienza, molto acume e soprattutto molto intuito. Non sempre le persone che sembrano positive lo sono realmente. Spesso nascondono insidie e scheletri...
Bambino

Come approcciare il bambino al Baby Yoga

L'esercizio fisico è piuttosto importante, perché in grado di temprare corpo e spirito. In particolar modo, lo sport e l'attività fisica sono pressoché fondamentali durante la crescita e lo sviluppo. Già all'età dei tre anni circa, i bambini possono...
Bambino

Come intrattenere i bimbi

Hai problemi con bambini esigenti e annoiati? Oppure con bambini che fanno i primi passi? Se hai bisogno di consigli per fare il baby-sitter, leggi questo articolo! I bimbi si dice non hanno alcun pensiero, tuttavia qualcuno ce l'hanno, e cioè divertirsi,...
Famiglia

I migliori ristoranti family friendly a Milano

Chi possiede figli piccoli, sa bene che uscire al fine di passare una serata diversa all'insegna del relax e del divertimento, spesso si rivela un sogno impossibile. I bambini, hanno la necessità di muoversi e di giocare anche durante le ore dei pasti...
Bambino

Come gestire due bimbi piccoli

Come sapete, gestire due bimbi piccoli in casa non è mai facile, soprattutto quando si tratta di bambini iperattivi o irrequieti. Di seguito alcuni consigli utili per tutte quelle giovani mamme o baby sorger che si dovessero trovare a fronteggiare una...
Famiglia

5 vantaggi della tata in casa

Non tutti possono far fronte a questa spesa e non tutti hanno nonni che possono badare ai propri nipoti ma, purtroppo la vita ci ha insegnato che se non si lavora in due in una famiglia, non si riesce ad andare avanti. Per questo motivo, sono sempre più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.